Le pulizie da fare al rientro dalle vacanze

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quando terminiamo le vacanze e ritorniamo a casa, è necessario fare delle pulizie in tutto l'ambiente, poiché lo stato di abbandono genera polvere sui pavimenti e sui mobili, si forma il calcare sui sanitari, ed anche in cucina è necessario dare una ripulita a piatti, pentole e posate. In riferimento a ciò, ecco una lista con alcuni consigli in merito, alle pulizie da fare in casa al rientro dalle vacanze.

26

Lavare i pavimenti

La prima cosa da fare è lavare i pavimenti, specie se sono di tipo rustico e quindi in gres; infatti, tenerli al chiuso per più di un mese, significa ritrovarli disidratati e con molta polvere che si addensa in particolare tra le fughe. Un lavaggio con acqua e sapone, e poi una passata di cera specifica per il cotto, serve a massimizzare il risultato.

36

Igienizzare il bagno

Come accennato in fase introduttiva, il bagno è anch'esso il luogo della casa che necessita di una pulizia accurata, dopo averlo abbandonato per un lungo periodo. In tal caso, è importante fare un risciacquo specie nel water, per eliminare le incrostazioni di calcare, che si generano a causa di un normale abbassamento del livello dello scarico. Anche le piastrelle e gli altri sanitari vanno puliti ed igienizzati, per eliminare soprattutto le chiazze bianche ed antiestetiche rilasciate dal calcare misto a polvere.

Continua la lettura
46

Battere i materassi

Prima di rifare il letto, la pulizia deve interessare anche i materassi, poiché tra le fibre potrebbero addensarsi gli acari della polvere. Batterli e rigirarli, è dunque consigliato prima di rifare il letto. Inoltre conviene igienizzare il materasso, con una spruzzata di acqua mista a bicarbonato di sodio, ed eliminare in questo modo, eventuali uova depositate dagli insetti.

56

Lavare i piatti

I piatti lasciati per lungo tempo nello scolapiatti tendono a diventare opacizzati e pieni di calcare, specie se prima di andare in vacanza, non li abbiamo asciugati con un panno. Lavarli serve quindi a farli ritornare puliti, e pronti per il primo pranzo o cena post vacanza, ma lo stesso discordo vale anche per posate, pentole e fornelli.

66

Ripristinare il frigorifero

Essendo una buona abitudine quella di svuotare il frigorifero, e pulirlo con l'aceto prima di andare in vacanza, è altresì importante al ritorno ripristinarlo, il che significa lavarlo con un po' di acqua, giusto per eliminare l'odore acre dell'aceto, e poi rimettere la spina per farlo ripartire. Anche l'acqua dello sbrinamento va asciugata, poiché potrebbe generare della ruggine. Questa operazione, conviene tuttavia farla prima e non dopo le vacanze.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

7 idee per risparmiare sulle pulizie

Se per le pulizie della casa intendiamo risparmiare sia in termini di tempo che di danaro, possiamo farlo seguendo le linee guida elencate nei passi di questa lista. Nel dettaglio, si tratta di 7 idee per risparmiare sulle pulizie, impostando una...
Pulizia della Casa

10 consigli per organizzarsi per pulire la casa

Ogni donna con una casa a carico sa quanto possa essere grande l'impegno di mantenerla pulita e in ordine. La buona massaia saprà certamente come riuscire in tutto nel migliore dei modi, ma in presenza di marito, figli, animali domestici, lavoro e stanchezza...
Pulizia della Casa

Eco pulizie di casa: eliminare la ruggine

La ruggine è un nemico silenzioso e subdolo che aggredisce le pentole, le stoviglie, gli utensili. Colpisce persino i lavandini ed i sanitari. Se avete deciso di dedicare un po' del vostro tempo a fare delle pulizie di fondo in casa e volete combattere...
Pulizia della Casa

Come fare le pulizie con i prodotti naturali

Fare le pulizie della casa con prodotti naturali è un metodo oltre che economico anche salutare. Tanti pensano che la casa si può mantenere pulita, solo grazie ai prodotti acquistabili nei negozi, non considerando che alcuni prodotti contengono dei...
Pulizia della Casa

5 ingredienti naturali per le pulizie ecologiche

Prendersi cura di se stessi e nel contempo proteggere l’ambiente è un compito cui possiamo adempiere anche con piccoli gesti quotidiani quali le pulizie. Per generazioni le nostre nonne hanno fatto a meno di sostanze chimiche e tossiche, eppure si...
Pulizia della Casa

Come ottimizzare il tempo per le pulizie di casa

Al giorno d'oggi le nostre vite sono sempre più frenetiche. Diventa quindi fondamentale potersi ritagliare un po' di tempo per fare qualcosa. Una delle operazioni che rubano molto tempo durante l'arco della nostra giornata, è senza ombra di dubbio la...
Pulizia della Casa

Come pulire la casa utilizzando il sale

Le pulizie della casa rappresentano una parte importantissima per quanto riguarda la salute ed il benessere di coloro che ci vivono. Molto spesso, però, per ottemperare a queste esigenze vengono utilizzati dei prodotti che, pur essendo molto efficaci...
Pulizia della Casa

Consigli per organizzare le pulizie settimanali

Fatichi a tenere la casa pulita e in ordine? I motivi posso essere tanti: hai un lavoro a tempo pieno, un figlio, oppure è la prima volta che vivi da sola. Insomma: non riesci a organizzare le tue giornate. Questa raccolta di consigli è pensata per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.