Idee per rivestire le sedie

di Ivan Fanti difficoltà: media

Idee per rivestire le sedie Se ci viene la voglia di cambiare l'aspetto delle nostre sedie, rinnovandolo in maniera elegante ma nello stesso tempo semplice, e per farlo siamo alla ricerca di alcune idee, quelle suggerite di seguito possono tornaci utili. Facili da realizzare, per fare un buon lavoro non sono necessarie grandi attitudini, ma è sufficiente avere un pochino di manualità e un minimo di conoscenza dei materiali e delle attrezzature di cui abbiamo bisogno. Vediamo allora di seguito alcuni consigli su come rivestire le sedie.

Assicurati di avere a portata di mano: Vecchie sedie Tessuto gommapiuma vernice per legno colorata vernice per legno trasparente spilaltrice immagini decoupage Colla vinilica acqua

1 Idee per rivestire le sedie La prima idea vede come protagonista la tecnica del decoupage. Supponiamo di voler rivestire una sedia di legno, cominciamo con il prendere la sedia e, con un foglio di carta vetrata a grana media, togliamo tutta la vernice presente sulla struttura. Una volta terminato il lavoro, ripetiamo l'operazione ma questa volta utilizziamo un foglio di carta vetrata a grana fine. Quando abbiamo terminato, ripuliamo tutta la sedia eliminando la polvere presente. Prendiamo poi un contenitore, versiamoci dentro una parte di colla e una di acqua, con un pennello mescoliamo fino a quando tutti gli ingredienti non sono perfettamente amalgamati. Sempre con lo stesso pennello, cominciamo a stendere la colla su di una parte di sedia. Posizioniamo le immagini precedentemente ritagliate, con i polpastrelli esercitiamo una piccola pressione cercando di eliminare eventuali pieghe.

2 Idee per rivestire le sedie Precediamo in questo modo fino alla totale ricopertura di tutto il legno. Lasciamo asciugare la sedia in un luogo fresco e areato, ma non direttamente esposta al sole. Trascorso il tempo necessario, stendiamo su tutta la superficie una mano di vernice trasparente. Lasciamo asciugare nuovamente prima di utilizzarla. Se vogliamo possiamo applicare un'alternativa a questa metodologia. Carteggiamo la sedia sia con carta vetrata a grana media sia a grana sottile. Puliamo l'interna struttura da tutta la polvere. Provvediamo poi a stendere una mano di vernice per legno del colore che preferiamo. Lasciamo asciugare seguendo le indicazione stampate sulla confezione. Quando la vernice è asciutta, applichiamo, utilizzando la miscela di colla vinilica, un immagine a nostro piacere solo su di un lato della seduta e sulla spalliera. Quando è asciutta passiamo su tutta la sedia una mano di vernice trasparente.

Continua la lettura

3 Siamo così arrivati alla terza ed ultima idea, questa volta provvediamo a fornire di imbottitura una sedia in legno.  Prendiamo la sedia e carteggiamo la superficie con carta vetrata sia a grana media che a grana sottile.  Approfondimento Come rinnovare una sedia (clicca qui) Puliamo la struttura, passiamo una vernice per legno del colore che preferiamo.  Lasciamo asciugare per il tempo suggerito sulla confezione.  Prediamo ora la stoffa scelta per l'imbottitura, stendiamola su di un piano.  Con un metro misuriamo la seduta della sedia sia per il verso della lunghezza che per quello della larghezza.  Riportiamo la misure ottenute sulla stoffa, e in base a queste ricaviamo il modello.  Al momento di ritagliare la sagoma, ricordiamoci di aggiungere i centimetri per il risvolto.  Con le forbici, ritagliamo il tutto.  Provvediamo ora ad imbottire la sedia con gommapiuma, appoggiamo la stoffa sopra di essa e diamo qualche punto sui lati tanto da fermare la stoffa.  Giriamo la sedia e, sempre con l'aiuto della spillatrice, cominciamo a fermare in modo ordinato la tela, facendo attenzione a tirarla in maniera da evitare che si formino antiestetiche pieghe.  Al termine giriamo la sedie e ammiriamo il risultato ottenuto.. 

Come restaurare una sedia del 700 5 consigli per rinnovare la casa con il decoupage Come scegliere una sedia a dondolo Come scegliere la sedia a sdraio

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili