Idee per rivestire le sedie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se ci viene la voglia di cambiare l'aspetto delle nostre sedie, rinnovandolo in maniera elegante ma nello stesso tempo semplice, e per farlo siamo alla ricerca di alcune idee, quelle suggerite di seguito possono tornaci utili. Facili da realizzare, per fare un buon lavoro non sono necessarie grandi attitudini, ma è sufficiente avere un pochino di manualità e un minimo di conoscenza dei materiali e delle attrezzature di cui abbiamo bisogno. Vediamo allora di seguito alcuni consigli su come rivestire le sedie.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Vecchie sedie
  • Tessuto
  • gommapiuma
  • vernice per legno colorata
  • vernice per legno trasparente
  • spilaltrice
  • immagini decoupage
  • Colla vinilica
  • acqua
35

La prima idea vede come protagonista la tecnica del decoupage. Supponiamo di voler rivestire una sedia di legno, cominciamo con il prendere la sedia e, con un foglio di carta vetrata a grana media, togliamo tutta la vernice presente sulla struttura. Una volta terminato il lavoro, ripetiamo l'operazione ma questa volta utilizziamo un foglio di carta vetrata a grana fine. Quando abbiamo terminato, ripuliamo tutta la sedia eliminando la polvere presente. Prendiamo poi un contenitore, versiamoci dentro una parte di colla e una di acqua, con un pennello mescoliamo fino a quando tutti gli ingredienti non sono perfettamente amalgamati. Sempre con lo stesso pennello, cominciamo a stendere la colla su di una parte di sedia. Posizioniamo le immagini precedentemente ritagliate, con i polpastrelli esercitiamo una piccola pressione cercando di eliminare eventuali pieghe.

45

Precediamo in questo modo fino alla totale ricopertura di tutto il legno. Lasciamo asciugare la sedia in un luogo fresco e areato, ma non direttamente esposta al sole. Trascorso il tempo necessario, stendiamo su tutta la superficie una mano di vernice trasparente. Lasciamo asciugare nuovamente prima di utilizzarla. Se vogliamo possiamo applicare un'alternativa a questa metodologia. Carteggiamo la sedia sia con carta vetrata a grana media sia a grana sottile. Puliamo l'interna struttura da tutta la polvere. Provvediamo poi a stendere una mano di vernice per legno del colore che preferiamo. Lasciamo asciugare seguendo le indicazione stampate sulla confezione. Quando la vernice è asciutta, applichiamo, utilizzando la miscela di colla vinilica, un immagine a nostro piacere solo su di un lato della seduta e sulla spalliera. Quando è asciutta passiamo su tutta la sedia una mano di vernice trasparente.

Continua la lettura
55

Siamo così arrivati alla terza ed ultima idea, questa volta provvediamo a fornire di imbottitura una sedia in legno. Prendiamo la sedia e carteggiamo la superficie con carta vetrata sia a grana media che a grana sottile. Puliamo la struttura, passiamo una vernice per legno del colore che preferiamo. Lasciamo asciugare per il tempo suggerito sulla confezione. Prediamo ora la stoffa scelta per l'imbottitura, stendiamola su di un piano. Con un metro misuriamo la seduta della sedia sia per il verso della lunghezza che per quello della larghezza. Riportiamo la misure ottenute sulla stoffa, e in base a queste ricaviamo il modello. Al momento di ritagliare la sagoma, ricordiamoci di aggiungere i centimetri per il risvolto. Con le forbici, ritagliamo il tutto. Provvediamo ora ad imbottire la sedia con gommapiuma, appoggiamo la stoffa sopra di essa e diamo qualche punto sui lati tanto da fermare la stoffa. Giriamo la sedia e, sempre con l'aiuto della spillatrice, cominciamo a fermare in modo ordinato la tela, facendo attenzione a tirarla in maniera da evitare che si formino antiestetiche pieghe. Al termine giriamo la sedie e ammiriamo il risultato ottenuto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire una sedia di tessuto

Chi ama lo stile country o un po' retrò, sa bene che le sedie in tessuto sono uno dei complementi d'arredo più gettonati e ...
Arredamento

Come scegliere una sedia a dondolo

La sedia a dondolo è un particolare tipo di sedia dotata di barra inferiore che, grazie alla sua forma particolare, ne consente il dondolio. Nel ...
Ristrutturazione

Come riverniciare i serramenti in legno

Con il tempo, l'usura e gli agenti atmosferici, i nostri serramenti in legno possono rovinarsi. Per farli durare più a lungo è necessario procedere ...
Pulizia della Casa

Come pulire le sedie di velluto

La casa rappresenta il luogo dove ci sentiamo a proprio agio. In base ai nostri gusti possiamo personalizzare la nostra casa. Gli stili che si ...
Esterni

Come scegliere la sedia a sdraio

La sedia a sdraio è il complemento d'arredo più importante dell'estate; essa viene utilizzata in giardino oppure in spiaggia sia se vogliamo rilassarci ...
Ristrutturazione

Come ristrutturare le finestre

"Il tempo sovrano scalfisce la pietra". È inevitabile: il tempo che passa, l'usura dovuta all'utilizzo, la lotta contro gli agenti atmosferici, non fanno ...
Arredamento

Come scegliere la sedia per l'ufficio

Se si deve stare in ufficio per 8 ore o più, occorre scegliere per bene la propria sedia, in modo da poter stare comodi, lavorare ...
Arredamento

Come rendere shabby chic una toletta

I mobili d'arredo subiscono anno per anno dei cambiamenti, così a volte gli stili si combinano e mescolano tra loro; altre volte tornano alcuni ...
Arredamento

Idee per arredare con la carta

La carta è un materiale molto versatile: grazie alle sue caratteristiche di leggerezza, malleabilità. Facilità di poter essere lavorata in modi diversi e originali, e ...
Arredamento

Come scegliere delle sedie in rattan

Il rattan è un tipo di legno che si ricava piegando le canne di bambù, formando delle curve. Questo materiale proviene principalmente dall'Indonesia, dove ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.