Idee originali per organizzare le scarpe

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

È risaputo. Per ogni occasione esiste una scarpa e gli amanti della moda lo sanno benissimo. Ciascun outfit ha il suo abbinamento, e tra inverno ed estate i tessuti per la nappa sono ben diversi: il velluto è indicato per i mesi freddi, mentre il tessuto per quelli caldi. Che siate donne o uomini, collezionare scarpe non è solo un'usanza, ma diventa un'esigenza, soprattutto se viviamo in un mondo che pretende di vestire adeguati a seconda dell'età, del tipo di lavoro e delle occasioni. Così si finisce con l'accumulare scarpe, che ingombrano i nostri spazi creando solo disordine. Se non sapete come organizzare le vostre scarpe dentro casa, perché non seguire queste idee semplici ed originali? Anzichè buttare i vostri cimeli, potreste conservarle. Prima o poi la moda ritorna!

27

Conservare le scarpe buone e gettare quelle inutili

La prima regola è quella di tenere da parte tutto ciò che è buono e che potrà ritornare utile. Scarpe fatte a mano, in cuoio o impreziosite, costose od originali sono quelle che dovreste conservare per un'eventuale occasione. Le scarpe scadenti, da "mercato" pagate poco e magari rotte, dovranno essere gettate conservandone solo un paio da usare ad esempio per coltivare il giardino, pulire i balconi o per le scampagnate. Le scarpe dei figli che non calzano più, ma che sono in buone condizioni, potreste donarle alle associazioni no profit o alle parrocchie, che le destineranno ai più bisognosi. In tal modo avrete liberato dello spazio da sfruttare per sistemare le scarpe rimanenti.

37

Acquistare o costruire una scarpiera a più ripiani

Ne esistono molte in commercio e alcune possono essere posizionate anche negli angoli di casa più impensati. Anni addietro un famoso spot pubblicitario ne mostrava una che si adattava al retro delle porte, ma un mobiletto in compensato sarà ottimo se avete un ampio ripostiglio. Su ogni scaffale della scarpiera posizionate le scarpe a seconda dell'appartenenza. Un ripiano sarà riservato per quelle da uomo, uno per le scarpe da donna, un altro per quello dei figli. Acquistate un deodorante a saponetta da incastrare sulle ante del mobiletto, in modo da eliminare i cattivi odori. Le scarpe più preziose tenetele da parte, magari nell'armadio o in un angolo della camera da letto, riposte nelle loro scatole onde evitare che si sciupino.

Continua la lettura
47

Sistemare tutto a seconda della destinazione

Un criterio semplice ma efficace consiste nel riporre le scarpe a seconda dell'uso che se ne vuole fare. Nella scarpiera sul ripiano a portata di mano, sistemate quelle che utilizzate quotidianamente, per il lavoro e il tempo libero. Nello scaffale intermedio conservate le scarpe per le uscite, che non sono usate con frequenza ma che indossate almeno una volta a settimana. Infine, nel ripiano più in basso, quello che, a dirla in breve, viene difficile buttare l'occhio, posizionate le scarpe fuori stagione. Se non possedete una scarpiera potreste ricrearne una "a muro" incastrando delle mensole di compensato, o adattare una vecchia libreria poco ingombrante all'interno della quale riordinerete le scarpe secondo un criterio personale.

57

Utilizzare gli scatoli per riordinare le scarpe

Quando acquistate delle scarpe, a prescindere se siano buone o scadenti, conservate gli scatoli ed utilizzateli seguendo questo consiglio. Le scarpe fuori stagione, o fuori moda riponetele in ciascun scatolo, usando bustine di silice per gli odori e cellophane per sigillarle. Conservatele in un angolo in cantina, lontano dall'umidità e dalla muffa. In tal modo preserverete le scarpe buone dagli agenti atmosferici e potreste tirarle fuori alla prima occasione. Se non avete una scarpiera o lo spazio di casa è insufficiente, sfruttate le scatole per conservare le scarpe che utilizzate quotidianamente. Ponete gli scatoli sotto il vostro letto e, sopra di esse, lasciate le pantofole e le ciabatte che usate quotidianamente. In questo modo eviterete il disordine all'interno della stanza.

67

Adottare un criterio in base ai colori

Questa idea è rivolta a tutti coloro che posseggono un'infinità di scarpe di ogni colore e di ogni forma e che spesso, per fretta, o per noncuranza, sbaglia gli abbinamenti o addirittura le paia! All'interno della scarpiera sistemate le scarpe partendo da quelle più scure per finire alle chiare e lasciando per ultime le scarpe dai colori fluo. Se per ogni colore avete più tipologie di scarpe riordinatele in base all'altezza, partendo da quelle con il tacco più alto finendo a quelle basse. La gamma di colori risalta agli occhi, così come l'altezza, e se ad esempio avete bisogno di una sneaker particolare, sapete già dove trovarla, senza perdere tempo.

77

Conclusioni

Non è difficile organizzare le proprie scarpe. L'ordine all'interno di una casa è fondamentale e in effetti basta poco per avere spazio nelle stanze. Scegliete un criterio, fatelo vostro e sfruttatelo per riordinare la vostra roba. Ne trarrà beneficio la vostra pazienza e, soprattutto, il vostro tempo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come tenere in ordine la scarpiera in modo funzionale

Le scarpe sono un mondo fantastico; di tutti i colori, forme e funzionalità... Le scarpe non sono vestiti, sono qualcosa di più; sono accessori che contraddistinguono la nostra personalità. Ci fanno camminare, correre e divertire ma purtroppo spesso...
Economia Domestica

Scarpe sempre in ordine: 10 idee

Le scarpe sono il cruccio e la passione, oserei dire anche la fissazione, di tutte le donne. Esse sono un accessorio importantissimo, da abbinare al proprio modo di vestire ma non solo: è bene abbinare la giusta scarpa alla giusta occasione. Sicuramente...
Economia Domestica

Come creare una scarpiera

Per poter mettere in ordine le scarpe è consigliabile utilizzare una scarpiera. Essa può essere acquistata oppure, se si è amanti del “fai da te”, è possibile realizzarla personalmente. Creare una scarpiera non è poi così difficile come può...
Economia Domestica

Come organizzare le scarpe

Le scarpe costituiscono un accessorio prezioso, specie per le donne, che in genere ne possiedono numerose paia. Ogni volta che apriamo la scarpiera, dobbiamo poter avere una visione completa dell'insieme, ed è quindi indispensabile organizzare le nostre...
Economia Domestica

10 idee per mettere in ordine le scarpe

Una delle passioni più grandi delle donne è senza dubbio rappresentata dalle scarpe. Tanto che la maggior parte delle signore ne arriva a possedere un numero davvero alto. Ma anche alle passioni, si sa, va messo un ordine. Per evitare che le scarpe...
Pulizia della Casa

Come igienizzare la scarpiera

Ognuno di noi avrà sicuramente in casa un elemento utile come la scarpiera, necessaria per recuperare spazi, ed essenzialmente per ordinare le calzature sparse per tutta casa; essa deve essere ovviamente separata dal resto del guardaroba e della biancheria...
Economia Domestica

Come eliminare i cattivi odori dalla scarpiera

Se volete mettere in ordine le vostre scarpe ma non volete che la vostra scarpiera sia un puzzolente rifugio di batteri avete trovato la guida che fa per voi. Infatti vi insegnerò come eliminare i cattivi odori dalla scarpiera e come prevenirli per tenere...
Arredamento

Come scegliere una scarpiera di design

Se abbiamo una famiglia numerosa, la scarpiera diventa un acquisto obbligatorio perché è un mobile che ci aiuta moltissimo nel conservare le scarpe che usiamo giornalmente. Contrariamente a quanto si possa pensare, la scelta della scarpiera non è un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.