I migliori prodotti naturali per pulire le tubature

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se in casa abbiamo delle tubature a vista che si presentano sporche sia per la presenza di ruggine, di vernice a seguito di tinteggiature, oppure per la condensa e la relativa muffa generata dall'acqua e dal calcare, possiamo intervenire in modo adeguato per pulirle, utilizzando dei prodotti naturali anziché chimici. A tale proposito ecco una lista, con i migliori prodotti naturali per pulire le tubature.

26

Il limone

Il limone è l'anticalcare per eccellenza oltre che un ottimo disinfettante, quindi ideale per pulire le tubature come ad esempio quelle del lavello della cucina o del lavandino del bagno, quando si presentano con vistose ed antiestetiche macchie di calcare e di muffa. L'applicazione va fatta con un pennello, e poi seguita da un risciacquo e da una buona asciugatura con un panno morbido.

36

L'aceto

L'aceto è invece un altro prodotto naturale di facile reperibilità in casa, che se lasciato sulle tubature specie quelle in rame, oltre a svolgere una funzione pulente e lucidante, è un ottimo elemento per disincrostare la ruggine presente su molti metri di conduttura, specie in estate a seguito della condensa e della loro tradizionale sudorazione.

Continua la lettura
46

Il sale grosso

Come per l'aceto, anche il sale grosso si rivela un ottimo antiruggine, e quindi ideale per pulire le tubature specie se sono esposte alle intemperie. Tra l'altro in ambienti molto freddi, un buon strato di sale grosso diluito in un crema idratante normalmente utilizzata per il viso, può essere usato per coibentare le suddette tubature e prevenirne il congelamento in inverno.

56

Il talco naturale

Dopo aver elencato tre prodotti naturali tra i più efficaci per pulire le tubature specie in metallo, ecco adesso che ne citiamo un altro, ossia il talco naturale. Questo elemento ricavato da una pietra, si rivela un ottimo abrasivo e quindi ideale per pulire tubature in PVC, quando presentano vistose incrostazioni. L'applicazione va fatta a secco, e poi si strofina con una spugna leggermente abrasiva, e alla fine il risultato è davvero ottimo visto che la superficie appare pulita e lucida.

66

Il bicarbonato di sodio

Sulla falsa riga del talco ecco il bicarbonato di sodio, che riesce a soddisfare le esigenze dettate dalla pulizia delle tubature che si presentano incrostate, sporche, con muffa e calcare. Utilizzandolo appena bagnato in acqua, quindi come una sorta di pasta ed applicato sulle tubature sporche, riesce a pulirle e nel contempo a sanificarle, specie se si tratta di quelle dei servizi igienici o del lavandino della cucina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come pulire le tubature con prodotti naturali

Le pulizie di casa sono tra le faccende più noiose che ci troviamo a dover fare durante la nostra quotidianità. Tra le varie faccende quotidiane vi sono però alcuni lavori extra che siamo costretti a fare una volta ogni tanto quando certe situazioni...
Pulizia della Casa

Errori da evitare nella pulizia delle tubature

Le tubature intasate sono un problema molto diffuso in ambito domestico. Essendo causa di notevole disagio, sia per il mancato utilizzo della tubatura e del relativo sanitario, sia per il cattivo odore che si diffonde nell'ambiente, spesso si ricorre...
Ristrutturazione

Come rivestire i tubi sul soffitto della cantina

La guida che andremo a sviluppare nei prossimi quattro passi, andrà a concentrarsi sul fai da te. Entrando più nello specifico, cercheremo di spiegarvi in modo molto semplice Come rivestire i tubi sul soffitto della cantina.La cantina, normalmente,...
Pulizia della Casa

Come pulire le tubature della stufa a pellet

La Stufa a pellet è un prodotto simile alla stufa a legna, adibita al riscaldamento di ogni tipo di ambiente, che utilizza come combustibile solido il pellet. È considerato un prodotto ecologico poiché per ottenere il pellet vengono di norma utilizzati...
Pulizia della Casa

Come eliminare il cattivo odore dal water

In questo articolo, abbiamo pensato di proporvi un argomento veramente utile, che tratta un problema altamente diffuso nelle nostre case. Vogliamo appunto farvi capire come poter eliminare il cattivo odore, che viene fuori dal nostro water, in modo che...
Ristrutturazione

Come Realizzare Le Tracce Sotto il pavimento per l'impianto elettrico

Attraverso i passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di insegnarvi a realizzare le tracce che occorrono per costruire un impianto termico ed elettrico e posizionale sotto il pavimento. Per eseguire questo lavoro non occorrono particolari doti...
Ristrutturazione

Come ristrutturare il bagno

Il bagno può diventare una stanza nella quale poter esprimere i propri gusti personali, proprio come nel resto della casa, abbandonando il ruolo di semplice luogo in cui svolgere le proprie funzioni fisiologiche e diventando un'oasi di intimità, in...
Economia Domestica

Come isolare un locale caldaia in metallo

Per installare una caldaia occorre tener presente numerosi aspetti. Innanzitutto bisogna studiare la collocazione della caldaia, per vari motivi. Le tubature devono presentare una buona disposizione per evitare un'inutile dispersione. Inoltre dobbiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.