Guida alle sedie da giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il giardino, per chi lo possiede, è una parte fondamentale della casa; è il primo luogo che gli ospiti attraversano quando li invitate ed è quindi necessario che sia sempre curato ed impeccabile. Per fare ciò bisogna occuparsi, oltre che delle piante e dei fiori, anche dell’arredamento nel migliore dei modi. Spesso, quando acquistiamo le sedie per il nostro giardino, non diamo loro la giusta importanza: esse devono rispondere a precise caratteristiche estetiche per integrarsi al meglio nell'ambiente e creare un insieme visivo armonico. Con questa guida potremo imparare a scegliere le sedie più adeguate per il nostro giardino senza commettere errori grossolani.

27

Occorrente

  • Sedie in diversi materiali e forma
37

Scegliere le sedie in base al materiale

La scelta delle sedie da giardino spazia su molti materiali ognuno dei quali ha caratteristiche diverse quindi non può essere lasciata al caso ma va ponderata nel migliore dei modi. Se abbiamo un giardino in stile country, con molti fiori variopinti ed erbe aromatiche, possiamo orientare la nostra scelta su sedie in legno evitando quello massello perché è più pesante da movimentare: scegliamo quelle dall'aspetto robusto ma leggere da sollevare. Le sedie impagliate sono molto decorative ma poco adatte agli ambienti esterni in quanto la paglia non offre sufficiente resistenza all'attacco degli agenti atmosferici.

47

Optare per delle sedie di forma lineare e senza intagli

Per quanto riguarda la loro forma scegliamone una essenziale, senza intagli né decori troppo elaborati, perché risulterebbe più complicato mantenerle sempre pulite ed in perfetto stato. Possiamo, inoltre, abbinare alle normali sedie, una a dondolo sulla quale è sempre piacevole godersi il fresco della sera o leggere un giornale cullati dal suo lento movimento. Se invece il nostro giardino è molto essenziale ed è decorato solamente da piante prive di fiori, le sedie più adeguate sono quelle che offrono un design moderno ed innovativo. Possiamo spaziare con la fantasia acquistando veri e propri pezzi da collezione che vengono venduti a prezzi non proprio accessibili a tutti oppure optare per sedie più economiche ma per questo non meno affascinanti e decorative delle altre. I materiali più indicati sono le resine sintetiche, la plastica e il ferro.

Continua la lettura
57

Acquistare sedie in ferro battuto

Nei giardini che si rifanno allo stile inglese le sedie da adoperare sono quelle in ferro battuto, molto eleganti con una forma che non passa di moda. Le più belle sono quelle che hanno decori fantasiosi di fiori sempre in ferro ma se vogliamo spendere una cifra meno elevata è meglio orientare la nostra scelta verso sedie in ferro di produzione industriale ma altrettanto raffinate. Per evitare che i gambi sottoposti continuamente ad alte percentuali di umidità si arrugginiscano è meglio proteggerli con apposite vernici da rinnovare di anno in anno.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come orientare gli specchi secondo il Feng Shui

Per capire come disporre l'arredamento della nostra abitazione seguendo al tecnica del Feng Shui, dobbiamo prima cercare di capire qual è il pensiero alla base di questa particolare arte. Il Feng Shui è una particolarissima arte taoista che nasce in...
Arredamento

Come orientare il letto per dormire bene

Dormire bene è un fattore indispensabile per il nostro benessere e ci aiuta ad affrontare nel modo giusto le nostre giornate. Da un sonno di cattiva qualità possono originare molteplici disturbi dovuti alla stanchezza, in grado di innescare una serie...
Arredamento

Come scegliere una piastrella decorativa

Quando si deve arredare casa, sono tantissime le faccende ed i particolari a cui bisogna prestare attenzione. Considerato che la mole di lavoro è notevole, si rischia di tralasciare alcuni dettagli importanti. Scegliere una piastrella decorativa rientra...
Arredamento

5 idee per decorare le pareti del tuo bagno

Il bagno è da sempre stata una stanza particolare della nostra casa. Fino ad una ventina di anni fa era considerata una stanza di servizio la cui porta doveva essere nascosta agli occhi degli ospiti. Era una stanza poco sfruttata che mai avrebbe avuto...
Esterni

Come scegliere le piante per il pergolato

Se siamo in possesso di un piccolo giardino e vogliamo decorarlo con piante e fiori diversi in modo da creare un bellissimo spazio verde, per prima cosa dovremo individuare quali sono le piante migliori in base alle nostre esigenze e come fare per riuscire...
Ristrutturazione

Come trasformare un ampio ripostiglio in biblioteca

In una casa può sempre fare comodo disporre di uno spazio vivibile in più, specialmente quando le stanze non sono molte. Spesso è possibile realizzare un soppalco, oppure si può inserire una libreria in un sottoscala o utilizzare una nicchia per creare...
Arredamento

Come scegliere una piantana

Arredare la propria abitazione comporta delle scelte significative sia in termini di efficienza che di bellezza. Una scelta, riguarda la selezione dell'illuminazione adatta per ogni tipo di ambiente. Naturalmente è ormai nota l'importanza di scegliere...
Ristrutturazione

Come rinnovare le pareti con le strisce decorative

Se abbiamo le pareti di casa che sono in buono stato e non intendiamo cambiarle di colore, possiamo rifinirle con strisce decorative, che è possibile acquistare o creare con il fai da te. La tecnica, ci consente di ottenere degli effetti particolari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.