Guida ai tipi di cottura in pentola a pressione

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cucina è una stanza fondamentale per poter preparare da mangiare. In cucina troviamo i mobili, il frigorifero, la lavastoviglie, la cappa. Ma anche il forno, essenziale per preparare il pollo con le patate, e naturalmente troviamo il lavello. All'interno dei mobili troviamo gli ingredienti che servono per preparare i pasti. Ma anche le pentole e le padelle. In questo articolo vedremo attraverso passaggi facili e veloci, ciò che riguarda la guida ai tipi di cottura in pentola a pressione.

26

Occorrente

  • Pentola a pressione
36

Valvola di gestione

Come prima cosa dobbiamo differenziare le pentole che hanno la “valvola di gestione pressione” e quelle che non la possiedono. Questa valvola permette di regolare il livello di pressione desiderato. A seconda della cottura che si va a fare. Si possono selezionare tre livelli (da 1 a 3) che corrispondono a pressione bassa, media o alta. Inoltre c'è un ulteriore livello che permette di fare lo “scarico vapore”. Le pentole a pressione sprovviste di questa valvola, hanno quella classica che permette di fare solo lo scarico ma non di selezionare il livello di pressione.

46

Zuppe e minestre

Tutti sanno che i piatti che riescono meglio in pentola a pressione sono le zuppe e le minestre. In questi casi i tempi di cottura variano dai 20 ai 45 minuti a seconda del tipo di verdura; solitamente si regola la pressione al livello basso. Per fare il risotto alla milanese, basta inserire mezzo kg di riso con 1 lt d'acqua all'interno della pentola. Dopo aver fatto il soffritto e messo gli altri ingredienti desiderati, regolare di sale. Successivamente posizionate la valvola sul livello basso e cuocete per soli 5 minuti. Questo dall'inizio del sibilo. Successivamente condire e mantecare a piacere.

Continua la lettura
56

L'acqua

Per fare le carni stufate o in umido, basta mezzo bicchiere d'acqua e dai 20 ai 30 minuti con la pressione regolata sul livello 2. Per gli arrosti, prima si deve far rosolare la carne senza coperchio e poi cuocere a pressione 2 o 3 per 20-30 minuti vitello e manzo. Dieci quindici minuti il pollo, 15-20 agnello. Tutti cotti in mezzo bicchiere d'acqua. Le cotture più importanti che si possono fare in una pentola a pressione sono quelle che riguardano i legumi secchi precedentemente ammollati per una notte. Tutti i legumi si cuociono con pressione bassa e 3 bicchieri d'acqua. Fagioli e fave hanno bisogno di un tempo di cottura di 30-40 minuti, mentre i ceci 50 minuti. In questa guida facilissima abbiamo visto i tipi di cottura in pentola a pressione. Non rimane che auguraravi una buona preparazione, ma soprattutto un buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di utilizzare la pentola a pressione per cuocere il cibo in maniera veloce.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come cucinare il pesce in una pentola a pressione

Le pentole a pressione forniscono un modo celere per cucinare i pasti; risulta infatti essere uno strumento che riesce a rendere fino a dieci volte più veloce la cottura rispetto al quella sul fornello o al forno. Queste pentole funzionano con il vapore,...
Pulizia della Casa

Come spurgare l'aria dai termosifoni

Gli impianti di riscaldamento ad acqua calda sono quelli più comunemente usati negli edifici a più piani e costituiti da appartamenti. Risulta evidente che alla manutenzione dell'impianto nelle sue diverse parti: caldaie, locali caldaie, camini, deposito...
Economia Domestica

Come installare i pannelli solari per riscaldare una piscina

Se si riscalda una piscina con il solo ausilio della corrente elettrica i costi posso essere molto elevati durante tutto il periodo dell'utilizzo della piscina. Se invece vengono utilizzati dei pannelli fotovoltaici per effettuare la stessa operazione,...
Esterni

Come sbloccare una pompa da pozzetto ostruita

In questa guida vi spiegheremo un modo semplice e sicuro per sbloccare una pompa da pozzetto ostruita. Può capitare in qualsiasi momento della giornata, o magari nel week-end, che la pompa da pozzetto si blocchi, e allora se il problema è rappresentato...
Economia Domestica

5 consigli per usare correttamente le valvole termostatiche

Ogni dispositivo nella vostra casa dovrebbe avere la propria valvola termostatica. Se questo non è il caso, vale la pena spendere il tempo per installarle e usarle correttamente. Quando si verifica una situazione di emergenza o semplicemente è il momento...
Economia Domestica

Come eliminare l'aria in un impianto di riscaldamento

Per avere una maggiore efficienza energetica, le nostre abitazioni necessitano di costante manutenzione. L'impianto di riscaldamento viene utilizzato per lunghi periodi, ogni anno. L'utilizzo comporta l'accumulo di aria nelle condotte. Essa, espandendosi...
Esterni

Come manutenere la pompa per piscine

L'estate è il periodo migliore per godersi pienamente la propria piscina. Quest'ultima però necessita di una corretta manutenzione. Infatti una piscina trascurata potrebbe andare incontro a diverse problematiche che possono danneggiarla nel tempo. La...
Ristrutturazione

Come sostituire un termosifone

A volte la nostra abitazione necessita di piccoli ritocchi manutenzione. Il sistema di riscaldamento che solitamente viene utilizzato nelle case è quello che avviene attraverso i termosifoni. Va ricordato che nel corso del tempo sono stati introdotti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.