Divano in pelle: come pulirlo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Curare ed igienizzare alla perfezione il nostro divano, è un qualcosa di molto importante se vogliamo che il divano sia sempre lindo, profumato e pulito. Tuttavia, nel caso il nostro divano sia un divano in pelle, dovremo pulirlo utilizzando i giusti prodotti e i dovuti accorgimenti. In questa guida infatti vedremo:" Divano in pelle: come pulirlo".

24

I prodotti

Il primo suggerimento per pulire efficacemente il nostro divano in pelle, è quello di utilizzare gli appositi prodotti presenti in commercio. Solitamente questi prodotti, sono delle vere e proprie creme che andranno spalmate con una spugna in maniera accurata su tutta la superficie del divano. Dopo aver lasciato agire le creme per almeno 20-30 minuti dovremo rimuovere gli eccessi di crema dal divano utilizzando una spugnetta morbida ed umida. Tuttavia, i prodotti appositi hanno spesso un prezzo elevato, proprio per questo ove possibile, è consigliabile utilizzare prodotti naturali e a bassissimo costo. Un prodotto naturale molto valido che possiamo utilizzare per pulire in maniera accurata tutto il nostro divano è il latte. Massaggiamo per bene il nostro divano con una spugna inumidita nel latte e poi risciacquiamolo con una spugna morbida bagnata leggermente nell' acqua.

34

La spugna

Al posto della spugna morbida, possiamo anche utilizzare un panno spugna od uno straccio leggermente umido. Se vogliamo profumare notevolmente il nostro divano, possiamo utilizzare per pulirlo anche il sapone di Marsiglia. Sciogliamo qualche piccola scaglia di sapone di Marsiglia in un poco di acqua tiepida e poi, utilizzando una piccola spugnetta puliamo e lucidiamo alla perfezione il nostro divano. Infine, un ultimo metodo per pulire il nostro divano. È quello di pulirlo semplicemente utilizzando dell'acqua tiepida ed un poco di sapone ecologico per piatti. Diluiamo il sapone in un poco di acqua e poi puliamo efficacemente il nostro divano, eliminando poi gli eccessi di sapone con una spugna umida.

Continua la lettura
44

Le fessure

È molto importante anche rimuovere eventuali briciole od eventuale polvere che si è depositata nelle fessure del divano. Per far ciò, rimuoviamo tutti i cuscini del divano e poi utilizzando un apposito aspirapolvere, aspiriamo le briciole e la polvere. Infine, dovremo pulire accuratamente anche la pavimentazione sotto al divano. Spostiamo il divano ed utilizzando una scopa ed una paletta eliminiamo eventuali briciole e polvere sotto al divano, successivamente, puliamo il pavimento in maniera accurata con uno straccio e con del detersivo per pavimenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lucidare il pavimento con prodotti naturali

Quando puliamo il nostro pavimento aspiriamo tutti ad ottenere un buon risultato e lucidare tutto al meglio. Ci sono numerosi prodotti in commercio per avere dei pavimenti puliti e igienizzati, ma troppo spesso contengono tantissime sostanze chimiche,...
Pulizia della Casa

Come lucidare gli infissi in alluminio

Cerchiamo spesso di utilizzare materiali che concorrono a renderle non solo belle ed accoglienti, ma anche funzionali soprattutto per quanto riguarda il risparmio energetico, iniziando proprio dalle rifiniture fisse e mobili come le porte e gli infissi....
Pulizia della Casa

Come pulire i piumini

Se abbiamo uno o più piumini, ovvero quelli leggeri per il letto, oppure un giaccone per l’inverno, e intendiamo pulirli, è necessario adottare delle specifiche precauzioni, in modo da evitare errori tali da pregiudicarne la normale durata. A tale...
Pulizia della Casa

Metodi per la pulizia dei mobili in cipresso

I mobili in legno, hanno bisogno di una certa cura, pulizia e manutenzione per mantenersi perfettamente nuovi e puliti.I metodi per la pulizia dei vari tipi di legno, possono essere molteplici, ma spesso alcuni anche se naturali, possono rivelarsi dannosi...
Pulizia della Casa

Consigli per pulire un lavello in travertino

Usata ampiamente in ambito edile per le sue caratteristiche di robustezza e malleabilità, per la costruzione di pavimenti e di rivestimenti per interni ed esterni della casa, il travertino è una roccia di tipo calcareo sedimentare, ha un colore naturale...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti in gres

I pavimenti rappresentano una parte molto importante di una casa, in quanto ne denotano lo stile e il carattere. I pavimenti sono realizzati con diversi tipi di materiali, e negli ultimi anni quello che più di tutti sta acquisendo maggior rilievo e prestigio...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in parquet

Se in casa abbiamo installato un parquet di legno, è importante sapere come pulirlo in modo da evitare di danneggiarlo irrimediabilmente. Si tratta infatti di usare sostanze specifiche e tecniche diverse dal solito. In riferimento a ciò, ecco una guida...
Pulizia della Casa

Come pulire in modo naturale il pavimento in cotto

Avere in casa un pavimento in cotto, è senza dubbio una scelta di classe. Questo tipo di materiale, infatti, è in grado di rendere gli ambienti caldi e particolarmente accoglienti. Il cotto è molto resistente, ma al contempo estremamente delicato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.