Detersivi ecologici fai da te per la pulizia del WC

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I sanitari del bagno, in particolare il wc, richiedono una pulizia costante e attenta sia per motivi estetici ma soprattutto per motivi igienici. Un wc sporco è l’ambiente ideale per la proliferazione di germi e batteri, ma con i giusti ingredienti e le dovute precauzioni è possibile pulire in modo naturale ed economico le incrostazioni più difficili. In questa breve guida vi illustrerò alcuni detersivi ecologici fai da te davvero utili ed efficaci per igienizzare e deodorare il vostro wc.

25

Scegliere gli ingredienti da utilizzare

Esistono diversi ingredienti naturali che è possibile utilizzare per creare dei detergenti fai da te completamente biodegradabili e non tossici e, quindi, sicuri per la nostra salute.
L'aceto bianco è probabilmente il prodotto più indicato per la pulizia naturale. L'aceto essendo un acido debole, disinfetta, elimina gli odori, ed è estremamente sicuro. L’ acido citrico poi, presente anche nel succo di limone, legandosi ai minerali presenti all’interno del water, come ad esempio il calcare, rende estremamente facile la pulizia. Esso può aiutare a ridurre le macchie difficili e ad eliminare i cattivi odori.

35

Realizzare il detersivo

Questa soluzione utilizza le proprietà antibatteriche dell’oil tea tree per uccidere i germi presenti sulla superficie del wc. Mescolare 1 tazza di aceto bianco distillato e 7/8 gocce di olio essenziale in una piccolo flacone spray. Agitare bene la miscela e spruzzarla direttamente all'interno della tazza e sulle aree maggiormente incrostate. Successivamente far riposare il composto per una buona mezz’ora. Per aumentare l’azione disincrostante cospargere di bicarbonato di sodio la parte interna del wc e strofinare vigorosamente la superficie con una spugna o una paglietta di metallo. Ora è possibile azionare lo sciacquone per eliminare qualsiasi residuo.

Continua la lettura
45

Utilizzare gli oli essenziali

Gli oli essenziali puri sono alcune delle migliori armi segrete da utilizzare per creare fantastici detergenti fai da te. Molti di questi oli vegetali vantano proprietà antibatteriche, antivirali, antisettiche e perfino antimicotiche. L’oil tea tre, o meglio conosciuto come pianta del tè, è uno dei migliori prodotti per uccidere la maggior parte di batteri. Altri oli essenziali che possiedono proprietà antibatteriche, e sono utili nella pulizia del water sono la lavanda, oli di agrumi, menta, rosmarino ed eucalipto. Il bicarbonato di sodio infine è un ingrediente straordinario per sgrassare e deodorare qualsiasi superficie e contribuirà a mantenere la vostra tazza priva di detriti, macchie e cattivi odori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il WC

Pulire il WC non è affatto tra le cose più divertenti da fare. Ciononostante, è un'operazione indispensabile al fine di avere un bagno sempre sano ed igienizzato. Fortunatamente i rimedi per pulire il WC, sia chimici che ecologici, sono moltissimi...
Pulizia della Casa

Come disinfettare la casa

L'ambiente domestico è costantemente minacciato da acari e germi, spesso responsabili di allergie. Per mantenere la nostra casa pulita e a prova di sporco non è necessario diventare schiavi di detersivi e prodotti disinfettanti. È invece sufficiente...
Pulizia della Casa

Come creare un detergente universale a base di aceto

Quando si fanno le pulizie della propria casa non sempre è indispensabile utilizzare i tradizionali detersivi che sono in vendita nei supermercati. Essi oltre ad essere abbastanza costosi sono anche altamente inquinanti. Leggendo questa guida si possono...
Economia Domestica

Come fare il bucato senza sprechi

Fare il bucato è sicuramente un'attività noiosa (oltre ad essere dispendiosa di energia e tempo) ma necessaria. Sapevate che con qualche piccolo accorgimento potete avere un bucato perfetto senza sprechi eccessivi di acqua ed elettricità? In questa...
Pulizia della Casa

Come preparare detergenti eco per la pulizia della casa

In questo articolo vogliamo aiutare tutti coloro i quali amano fare pulizie in casa, ad imparare come poter preparare, con le proprie mani e grazie al classico metodo del fai da te, dei detergenti del tutto eco, che saranno utili, proprio per la pulizia...
Ristrutturazione

Come pulire la casa con erbe e spezie

Erbe e spezie sono straordinarie per produrre in casa dei detergenti ecologici e soprattutto economici. Gli "agro detersivi" hanno origini antichissime. Prima dei prodotti a base chimica, infatti, venivano impiegati per la detersione dei singoli ambienti,...
Economia Domestica

5 consigli per risparmiare sulla spesa

Fare la spesa è per tutti un impegno oneroso: che la si faccia quotidianamente al mercato o mensilmente presso l'iper, si tratta comunque di un appuntamento imprescindibile. Se anche voi appartenete a quel folto gruppo di persone che si domandano se...
Economia Domestica

Come risparmiare sul detersivo della lavatrice

Un detergente è una miscela, di sostanze chimiche in polvere o liquide, che serve per rimuovere lo sporco da una superficie. Esso è stato utilizzato su vasta scala dopo la Seconda Guerra Mondiale. I primi detersivi hanno creato grossi problemi di inquinamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.