Consigli sulla pulizia dei pavimenti

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida vi daremo alcuni consigli sulla pulizia dei pavimenti. Ogni pavimento ha esigenze diverse e quindi richiede metodi di pulizia differenti. Il pavimento in parquet per esempio è molto delicato e di conseguenza non potranno essere utilizzati gli stessi prodotti che si utilizzano per igienizzare le mattonelle. Di seguito vi daremo i consigli in base ai diversi tipi di pavimento.

25

Eliminate sempre la polvere

Per qualsiasi tipo di pavimento vale il principio per cui va rimosso lo sporco in superficie attraverso l'uso di una comune scopa o di un aspirapolvere. Questo passaggio è di fondamentale importanza è va fatto prima di procedere con la successiva fase del lavaggio. Per far questo dovrete utilizzare uno straccio bagnato e ben strizzato e dopo aver lavato il pavimento lo dovrete asciugare con uno straccio asciutto e pulito.

35

Pulizia pavimento in legno e in ceramica

Per quanto riguarda il pavimento in legno o il parquet, usare alcuni importanti accorgimenti. Strizzare a fondo lo straccio o il mocio e non usare l'acqua calda, che andrebbe ad asportare la vernice protettiva, spesso presente sulla superficie in legno. Il detersivo non deve contenere alcol o ammoniaca, e non deve essere troppo schiumoso. Prima di iniziare, si può rimuovere lo sporco con un panno in microfibra. È anche possibile usare il tè come rimedio alternativo. L'acido tannico, contenuto nel tè, rende più resistente il legno. Provare mettendo cinque o sei bustine nel contenitore al posto del detersivo.
Per le piastrelle in ceramica e il linoleum, invece, fare attenzione a non utilizzare la cera, che renderebbe la superficie troppo scivolosa. Anche l'aceto è da evitare, in quanto potrebbe rovinare lo stucco. Molte persone pensano che l'aceto sia l'ideale, ma è pur sempre un acido.

Continua la lettura
45

Pulizia del pavimento in marmo o con moquette

La moquette e il marmo meritano un discorso a parte per la loro particolarità e delicatezza.
Per la moquette è fondamentale pulire costantemente, quasi ogni giorno, la superficie ed ogni angolo. In questo caso non si tratta tanto di pulire il pavimento, ma di rimuovere segni e macchie causate da mobili o liquidi. Si può far sciogliere del ghiaccio nelle zone segnate, passando sulla superficie con una spazzola morbida poco dopo, oppure, utilizzare l'acqua di seltz per smacchiare.
Per il marmo, invece, il procedimento è leggermente diverso. Come prima cosa, è necessario prendere uno straccio, imbevendolo di acqua calda ed alcol. Poi, strizzarlo e sgrassare il pavimento. Solo ora, si può pulire il pavimento con un detersivo specifico per il marmo. In alternativa, mescolare acqua, bicarbonato, scaglie di sapone ed alcol. Alla fine, usare un panno in microfibra per asciugare e pulire.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ogni tipo di pavimento richiede una pulizia specifica

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Trucchi per pulire i pavimenti

A volte pulire i pavimenti può presentarsi come una vera e propria sfida che necessita di molto tempo, smisurata pazienza e tanto olio di gomito. Può succedere che ci siano delle macchie che nemmeno i detersivi più aggressivi riescono ad eliminare....
Pulizia della Casa

Come pulire pavimenti in legno

Nonostante il legno sia un materiale molto robusto e resistente, i pavimenti fatti in questo materiale sono assai delicati e necessitano di cure particolari. Il parquet ha una lunga durata e da un punto di vista estetico crea nelle nostre case un ambiente...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento dal cemento

Quando si cominciano dei lavori di ristrutturazione in casa, specialmente quelli di muratura, la prima cosa da fare è quella di proteggere mobili, suppellettili e pavimenti dalla vernice, dalla polvere e dagli schizzi di qualsiasi genere. A volte, però,...
Pulizia della Casa

Come pulire pavimenti in ardesia

L'ardesia è da sempre considerata uno dei materiali più resistenti che ci siano in natura oltre il diamante. Oggi viene molto utilizzata anche per la costruzione della pavimentazione domestica, oltre che quella di musei e altri luoghi di interesse....
Ristrutturazione

Come distinguere pavimenti di qualità

I pavimenti rappresentano un elemento fondamentale di un'abitazione, in quanto sono in grado di rendere gradevole e luminoso un ambiente. I lavori di pavimentazione sono però molto onerosi, ed è quindi importantissimo acquistare pavimenti che ci garantiscano...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti

Pulire i pavimenti non è affatto difficile, ma per evitare di commettere degli errori banali che poi ci costringono a ripetere l'operazione, o peggio a rovinare la finitura di cui si compongono, è necessario usare attrezzi e prodotti adeguati. Per...
Pulizia della Casa

Come lavare i pavimenti senza alcun detergente

Se siamo proprietari di una abitazione, sicuramente ci sarà capitato di dover effettuare delle pulizie in modo che la nostra casa possa essere sempre pulita e profumata. Per fare ciò, generalmente preferiamo acquistare degli appositi prodotti per la...
Pulizia della Casa

Come pulire il laminato

Il laminato è un materiale utilizzato generalmente per l'allestimento di porte, elementi della cucina e soprattutto per i pavimenti. È costituito dalla pressofusione di più materiali (fibra in legno e resina e un foglio di protezione di ossido di alluminio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.