Consigli per pulire un lavello in travertino

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Usata ampiamente in ambito edile per le sue caratteristiche di robustezza e malleabilità, per la costruzione di pavimenti e di rivestimenti per interni ed esterni della casa, il travertino è una roccia di tipo calcareo sedimentare, ha un colore naturale variabile che dipendente dagli ossidi assorbiti grazie alla sua porosità: bianco, noce, rosso e giallo. Se si possiede un lavello di questo particolare materiale, può risultare abbastanza difficoltoso pulirlo, poiché con il tempo tende ad annerirsi o macchiarsi. In questa guida vi forniremo dei consigli utili per la sua pulizia.

26

Rimuovere residui superficiali

Per mantenere un lavello sempre pulito e senza segni d'usura, occorre una pulizia costante della superficie, pur trattandosi di un materiale abbastanza resistente, è possibile che si macchi a causa delle stoviglie al suo interno o per il contatto con residui di cibo. Dunque è consigliabile rimuovere al più presto i residui superficiali con un panno leggermente umido e porre nel lavabo dei tappetini di gomma a sua protezione.

36

Utilizzare prodotti naturali

Se il lavello non presenta segni di sporco eccessivo è sufficiente pulirlo con un panno in micro fibra, utilizzando sapone neutro o sapone di Marsiglia, risciacquare e asciugare con cura. Se è presente il calcare, bisogna utilizzare degli elettrodomestici per la pulizia a vapore, che contribuiranno anche all'eliminazione dello sporco. Nel caso di macchie ostinate, è possibile limitarne la visibilità con l'utilizzo di acetone o acqua ossigenata a 24/36 volumi.

Continua la lettura
46

Evitare sostanze corrosive

Sono da evitare assolutamente prodotti che possono corrodere la superficie o rendetela opaca come la candeggina, ammoniaca e acetone. Non utilizzare prodotti chimici che contengano coloranti, come nel caso dell'alcol, che verrebbe assorbito dal travertino danneggiandolo. Se non si è sicuri dell'eventuale effetto di un prodotto, fate una prova su una parte nascosta della superficie per testarlo.

56

Utilizzare prodotti specifici

In commercio esistono numerosi prodotti specifici per il trattamento di questo tipo di superfici, in questo modo si eviterà di utilizzarne altri che potrebbero arrecare danni. Si suddividono in categorie in base alla funzione che svolgono: anti calcare, disinfettante, igienizzante, grassante e per la manutenzione ordinaria.

66

Non utilizzare prodotti abrasivi

Anche se il lavabo si presenta molto sporco o con macchie evidenti, non vanno utilizzate delle spugne o delle spazzole abrasive, che ne intaccherebbero solo la superficie, sono sufficienti dei panni in micro fibra o delle spazzole di setola morbide.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in travertino

Il travertino, deve la sua fama alle opere d'arte molto famose; è una roccia calcarea sedimentaria, originatasi per deposito chimico da acque carbonate ed ha una porosità molto accentuata. Architetti e interior designer ne fanno largo uso in ambienti...
Pulizia della Casa

Come togliere il calcare dal lavello

Il calcare è il nemico numero uno di noi casalinghe: accade spesso, infatti, che residui di calcare si depositino sulle superfici dove è presente umidità con costante presenza di acqua; tali residui vanno rimossi frequentemente, sopratutto nel lavello...
Pulizia della Casa

Consigli per la lucidatura di un lavello d'acciaio

Il lavello in acciaio, col tempo e con l'usura, può perdere la sua lucentezza, andando incontro all'accumulo di calcare, all'ossidazione, alla formazione di macchie e bruciature: si tratta di danni piuttosto comuni, ma assolutamente reversibili. Per...
Pulizia della Casa

Come pulire il lavabo

Il lavabo è un complemento d’arredo che tutte noi abbiamo nelle nostre abitazioni. Tuttavia, mantenere il lavabo lindo, lucido e pulito per un periodo superiore ai dieci minuti non è sempre una faccenda facile. I lavori che si compiono in cucina,...
Pulizia della Casa

Come pulire il lavello in fragranite grigio

La tecnologia sempre in continua evoluzione, tra le tante cose utili ne ha prodotte alcune per la casa; infatti, ha permesso alle aziende operanti nel settore dei sanitari di realizzare la fragranite di colore grigio, ovvero un mix tra granuli di marmo...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie dal lavello

In tutte le cucine c'è a disposizione un lavello. Questo è, infatti, un recipiente destinato al carico ed allo scarico dell'acqua e che viene utilizzato nelle più diverse azioni nel quotidiano come: lavare, sciacquare, scolare e molte altre. I lavelli...
Pulizia della Casa

Come Pulire Il Lavello Della Cucina

Come tutti sappiamo, uno degli spazi della casa, se non il più importante spazio, dove è fondamentale riuscire a trovarsi a proprio agio, risulta essere proprio la cucina. Per questo, la cucina necessita di una manutenzione continua, superiore al resto...
Arredamento

Cucina: come scegliere i mobili sotto lavello

Quando siamo alle prese con la realizzazione o ristrutturazione di una casa, la scelta della mobilia diventa divertente e complicata al tempo stesso: dobbiamo ponderare bene le scelte, affidandoci sì al nostro gusto personale ma selezionando mobili che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.