Consigli per la pulizia delle persiane

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se nelle nostre abitazioni abbiamo installato delle persiane è importante pulirle costantemente. Infatti la pulizia e la cura regolare di questi infissi allungherà di gran lunga la loro vita. Questa guida ha come scopo quello di mostrare alcuni accorgimenti relativi alla pulizia e al trattamento delle persiane. Vediamo, quindi, alcuni consigli per la pulizia delle persiane.

26

Eliminare le asperità prima della pulizia

La prima cosa da fare, prima della pulizia stessa delle persiane, è l'eliminazione delle asperità sulla superficie delle persiane stesse. Possiamo utilizzare a tale scopo una pasta abrasiva a grana fine. Il trattamento lo si può fare con dell'ovatta alla quale applicheremo la pasta. Una volta che abbiamo trattato la persiana con la pasta abrasiva, possiamo eliminare lo strato di pasta abrasiva con un semplice panno di cotone, non prima però di aver atteso una mezzora circa.

36

Preparare una pasta pulente naturale

Un ottimo metodo, per l'eliminazione del calcare e dello sporco sulle persiane, è l'utilizzo di un detergente del tutto naturale fatto in casa. Una sorta di miscuglio composto da limone e bicarbonato di sodio. Per mezzo di un pennello possiamo applicare il composto sulla persiana. Lasciamo agire per una decina di minuti prima di rimuovere la sostanza pulente. In questa fase possiamo avvalerci dell'ausilio di una spazzola a setole molto morbide.

Continua la lettura
46

Pulire attentamente anche le maniglie e i giunti di chiusura

Un consiglio, molto spesso sottovalutato, è quello di pulire attentamente i giunti di chiusura e le maniglie delle persiane. Una pulizia attenta e costante, anche in queste zone delicate, eviterà la formazione di intasamenti per i residui di sporco. Nel corso degli anni si manterrà, quindi, una buona apertura delle ante delle persiane. Per facilitare la lubrificazione di queste aree possiamo anche utilizzare un olio lubrificante.

56

Pulire anche con semplice acqua

Qualora le nostre persiane abbiano uno strato di vernice possiamo utilizzare della semplice acqua. Per evitare danneggiamenti o graffi dovuti a detergenti pulenti troppo aggressivi. Per il processo di asciugatura, invece, si può utilizzare della cera d'api, soprattutto se la persiana è particolarmente esposta alle intemperie. Poiché la cera d'api conferisce non solo un aspetto di lucentezza, ma anche un protezione a pioggia e vento.

66

Tattare la persiana dopo la puliza

Per conferire una maggiore protezione alle persiane appena pulite, possiamo utilizzare anche il petrolio. Quest'ultimo lo si può acquistare in un colorificio. Il trattamento a base di petrolio è molto importante poiché si occupa della prevenzione dell'ossido, qualora le persiane fossero in metello. Al tempo stesso dona alla superficie delle persiane un effetto idrorepellente. Tutto questo ci permetterà di pulire con più facilità le persiane in futuro. Questo perché è più agevole e semplice la pulizia su persiane che abbiano una superficie liscia e non rovinata dagli agenti atmosferici.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ristrutturare le persiane in legno

Se in casa abbiamo delle finestre o dei balconi con delle persiane in legno e che sono deteriorate a causa del sole che le ha fatte screpolare, è importante sapere che possiamo ristrutturarle seguendo delle linee guida ben precise. Nello specifico si...
Arredamento

Come scegliere le persiane avvolgibili

Le persiane avvolgibili si distinguono da quelle tradizionali per il fatto che sono costituite da barre orizzontali che sono incernierate insieme, formando una cortina. Questa viene sollevata per visualizzare lo spazio di una porta o di una finestra e...
Ristrutturazione

Come restaurare le persiane in legno

Le persiane in legno, oltre a fornire un adeguata protezione alle finestre, rappresentano degli infissi che aggiungono valore estetico alla facciata di un'abitazione. Tuttavia, a causa dei raggi solari e delle escursioni termiche, le persiane tendono...
Ristrutturazione

Come scegliere una persiana blindata

Le persiane proteggono le nostre finestre evitando sbalzi termici ed irraggiamenti eccessivi agli spazi domestici delle abitazioni. Tanti sono i materiali e i modelli di persiane in commercio in grado di rispondere a tali esigenze. In particolare la persiana...
Pulizia della Casa

Persiane in ferro zincato: 5 consigli per la manutenzione

Le persiane in ferro zincato sono in genere rifinite lucide, e con il colore naturale, oppure laccate e di varie tonalità, in base alle esigenze di arredo o di design. In entrambi i casi, gli interventi di manutenzione sono importanti poiché se è vero...
Ristrutturazione

Come pitturare i cassonetti delle persiane

Quotidianamente e magari anche più volte al giorno, un po' tutti compiamo l'azione di aprire e chiudere le persiane. Questa azione, aggiunta all'attività degli agenti atmosferici (caldo, sole, freddo, pioggia) a lungo andare deteriora gli infissi, fino...
Pulizia della Casa

Come pulire e mantenere lucide le persiane in legno

Le persiane in legno sono sicuramente tra le più utilizzate nella abitazioni in quanto sono piuttosto economiche e senza dubbio molto eleganti. Tuttavia esse con il tempo tendono a deteriorarsi ed hanno bisogno perciò di una specifica manutenzione....
Esterni

Persiane, scuri, imposte: quale scegliere

Arredare la propria abitazione significa fare delle scelte significative sia per gli interni che per gli esterni. Mobili, infissi, illuminazione e impianti, richiedono una valutazione minuziosa che possa rispecchiare le esigenze e le circostanze di coloro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.