Consigli per eliminare completamente l'intonaco vecchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nei palazzi molto antichi e nelle ville molto vecchie, molto spesso e presente uno strato di intonaco incrostato e vecchio, abbastanza difficoltoso da rimuovere. I vecchi tipi di intonaco sono solitamente attaccati attraverso uno strato di malta, ed è per questo, che diventa molto difficoltoso eliminarli completamente da tutte le pareti, soprattutto, quando sono presenti anche delle pietre. Per aiutarvi a rimuovere completamente l'intonaco vecchio dalla vostra abitazione da ristrutturare, vi elencheremo alcuni consigli molto utili per eliminare questo materiale fastidioso da ogni superficie. Volete scoprire come procedere? Ecco cosa dovrete fare.

26

Utilizzare lo scalpello

Uno dei modi migliori per eliminare l'intonaco molto vecchio da tutte le superfici, soprattutto dalle pareti molto vecchie, è sicuramente quello di utilizzare uno scalpello. Attraverso lo scalpello procedendo dall'alto verso il basso, è possibile eliminare facilmente tutte le croste di intonaco. È un lavoro molto difficoltoso, soprattutto per quanto riguarda i soffitti molto alti ricchi di intonaco incrostato.

36

Usare il martellino elettrico

Togliere l'intonaco vecchio è un lavoro di precisione ed è spesso difficoltoso, perché solitamente, l'intonaco crea delle superfici spaccate e incrostate, ed è per questo che quando diventa abbastanza difficoltoso rimuovere questo vecchio intonaco, è importante utilizzare un martellino elettrico.

Continua la lettura
46

Lavare la superficie con acqua tiepida

Per rimuovere completamente tutte le croste di intonaco attaccate al muro, è anche indispensabile passare una pezza molto umida su tutta la superficie di intonaco incrostato. L'acqua tiepida è in grado di farlo staccare più facilmente dal muro. Questa tecnica viene spesso utilizzata quando l'intonaco incrostato è incrostato in mezzo a delle pietre.

56

Rimuovere la muffa

Molto spesso l'intonaco rimane attaccato alle pareti
a causa di una muffa eccessiva presente su ogni superficie. È necessario quindi intervenire con dei trattamenti adatti, rimuovendo tutta la muffa dal muro. Utilizzate sempre dei guanti e dei prodotti chimici specializzati, in grado di eliminare tutte le tracce di muffa e di conseguenza di intonaco.

66

Usare il mazzuolo

Un altro strumento molto utile e antico, in grado di eliminare tutti i tipi di intonaco molto vecchio, è sicuramente il classico mazzuolo. Si tratta di uno strumento molto antico che può essere paragonato al classico scalpello, perché diventa perfetto per demolire tutti gli intonaci a malta attaccati su pareti molto spesse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come asportare l'intonaco vecchio

L'intonaco dellla parete sta iniziando a screpolarsi, gonfiarsi oppure macchiarsi di muffa fino a distaccarsi dalla base e desiderate prendere alcuni provvedimenti? Qualora si tratti di una semplice muffa e l'intonaco sia ben saldo sul muro, sarà sufficiente...
Ristrutturazione

Come riparare un soffitto danneggiato

Le vecchie case hanno il loro fascino ma anche le loro magagne, spesso nascoste. Puó capitare ad esempio di trovare soffittature realizzate inchiodando sottili listelli di legno ai travetti soprastanti e aggiungendo poi intonaco fine, che viene inserito...
Ristrutturazione

Come riparare l'intonaco staccato dalle pareti

Desideri rinnovare l'aspetto della tua casa dando una bella rinfrescata alle pareti ma ti ritrovi con il classico inconveniente dell'intonaco staccato per via delle sollecitazioni a cui è esposto e degli sbalzi di temperatura quali l'umidità?Con questa...
Ristrutturazione

Come fare un buon intonaco

Se su una parete abbiamo l'intonaco che si sta sgretolando giorno per giorno, magari a seguito dell'umidità, possiamo rimediare intervenendo con una nuova copertura totale o parziale, e adottando però delle tecniche specifiche prima, durante e dopo...
Ristrutturazione

Come raschiare l'intonaco con la spatola

Se abbiamo una parete che dobbiamo intonacare ex novo perché magari si presenta sensibilmente danneggiata dall’umidità, è importante asportare quello vecchio in modo da procedere con una nuova fase di stuccatura, ed ottenere la superficie liscia...
Ristrutturazione

Come eliminare le crepe nell'intonaco

Una crepa sul muro è davvero un incubo per chi adora il design della sua casa ed è sempre attento all'ambiente in cui vive. Immaginate un bel living spazioso e luminoso, solcato da una tenebrosa crepa sul muro, proprio un pugno nell'occhio. Rimuovere...
Ristrutturazione

Come fare l'intonaco

Ogni edificio possiede degli elementi strutturali e degli elementi che svolgono una funzione prettamente estetica. Tra i primi annoveriamo il cemento, le travi portanti e ogni altro elemento utile ai fini della costruzione. Gli elementi estetici invece...
Ristrutturazione

Come riparare le crepe nell'intonaco del caminetto

Nella seguente guida andremo a scoprire come riparare le crepe nell'intonaco del caminetto. Lo faremo attraverso una spiegazione che, passo dopo passo, in modo semplificato, vi porterà ad una facile comprensione delle modalità di riparazione delle crepe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.