Consigli per creare un angolo studio in camera da letto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se non preferite allontanarvi per troppo tempo dalla camera da letto, lasciando magari sola la vostra partner, potete dedicarvi allo studio creando in quest'ambiente un angolo specifico, senza tuttavia stravolgere il design impostato. Nei passi successivi di questa lista, troviamo dunque alcuni consigli per creare un angolo studio in camera da letto.

26

Utilizzare un paravento

Molto spesso nelle camere da letto si trovano dei paraventi in legno, rattan o vimini, che vengono sfruttati magari per occultare dei materassi non sempre in uso, oppure semplicemente per un fattore estetico, come ad esempio per far fuoriuscire una sorgente luminosa. Utilizzare un paravento, può quindi ritornare utile per posizionarvi una scrivania sul retro con una lampada da banco e qualche mensola, in modo da lavorare senza assentarsi da un ambiente così caldo ed intimo.

36

Posizionare il cassettone come divisione

Posizionare un cassettone come divisione di una zona della camera da letto, può risultare un'ottima soluzione per creare un angolo studio. L'ideale è sfruttare quelli abbastanza alti e in genere antichi, che riescono a creare una sorta di muro di cinta, dietro cui è possibile lavorare e nel contempo posizionare libri e computer, senza che vengano visualizzati dall'interno della stanza e quindi in tal modo si salvaguarda il design impostato.

Continua la lettura
46

Sfruttare lo spazio nell'armadio a muro

Se la camera da letto è molto grande tale da ospitare un armadio a muro di grosse dimensioni, allora lo spazio all'interno di questa struttura può essere ulteriormente ottimizzato, creando uno studio funzionale e completo. Sfruttare lo spazio nell'armadio a muro, è inoltre un'ottima idea in quanto se non si intende far toccare preziosi libri o documenti ai bambini oppure alle persone di servizio, basta corredarlo di una serratura e quindi lasciare intatto il design impostato nella camera da letto.

56

Aggiungere una libreria

La foto introduttiva di questa lista indica chiaramente che aggiungere una libreria in un angolo della camera da letto, non è del tutto un'idea sbagliata; infatti, con una scrivania sottostante e una libreria, si ottiene il massimo risultato senza deturpare l'estetica. Questa tipologia di angolo studio, è tuttavia ideale per la cameretta dei ragazzi.

66

Creare una mensola a scomparsa sul cassettone

I mobili antichi venivano progettati e realizzati con alcune caratteristiche, che principalmente dovevano essere funzionali. Un esempio sono i cassettoni meglio conosciuti come calatoie, che avevano una mensola ribaltabile che serviva proprio da scrittoio in camera da letto. Se dunque ne avete uno, la soluzione è ideale per sfruttare il mobile come angolo studio compresi i cassetti. Tuttavia se si tratta invece di una tipologia di cassettone moderno, allora all'altezza del terzultimo o del penultimo cassetto, basta aggiungere un foglio di compensato che viene fuori estraendo il cassetto stesso, e quindi di fatto si viene a creare una funzionale mensola a scomparsa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare casa con i vecchi mobili

I vecchi mobili hanno un profumo caratteristico e un fascino particolare che ci riporta indietro nel tempo e, ci porta alla mente ricordi belli e brutti che ormai fanno parte del nostro passato. Senza dubbio rendono la casa calda e accogliente e, a seconda...
Arredamento

Come creare un angolo studio in soggiorno

Se per il vostro lavoro avete la necessità di disporre di uno studio, ma purtroppo la grandezza della casa non vi consente di dedicarvi una stanza, allora potete creare un angolo in soggiorno, senza quindi stravolgere il design impostato e il tutto...
Arredamento

Come arredare con le mensole

Arredare casa in modo funzionale e spendendo poco? Si può! Ad esempio, utilizzando le mensole al posto dei più consueti mobili d'arredo. Fino a poco tempo fa le mensole non venivano nemmeno calcolate come arredamento, ma servivano semplicemente per...
Arredamento

Libreria a passaggi: consigli di allestimento

La libreria è un elemento per l'arredo della propria abitazione. Per chi ama il fai da te vi sono numerose soluzioni che si possono applicare ed il materiale non è difficile da recuperare per poterne realizzare una. Nella guida vedremo infatti i consigli...
Economia Domestica

Idee per sfruttare gli spazi inutilizzati in casa

Molte volte capita che in una casa ci sono numerosi spazi inutilizzati, che invece potrebbero ritornare utili per contenere mobili particolari, oggetti e mensole. Nel caso in cui nella vostra abitazione ne avete un bel po' a disposizione, ecco dunque...
Economia Domestica

Idee per avere il ripostiglio sempre in ordine

In tutte le case c'è sempre un ripostiglio che ritorna utile per conservare oggetti e materiali di svariato genere, come ad esempio utensili, ferro da stiro e relativo asse oppure l'aspirapolvere. La cosa importante è tuttavia conservarli correttamente,...
Arredamento

5 modi per decorare la cameretta

Se per la cameretta dei nostri bambini intendiamo effettuare delle operazioni varie per renderla molto accogliente, più grande e soprattutto decorata in modo vivace, è importante seguire delle linee guide ben precise. A tale proposito ecco una lista,...
Arredamento

10 idee per arredare la camera da letto in bianco e nero

La camera da letto da sempre rappresenta il posto più candido della casa, e non solo per un fattore puramente igienico, ma anche dal punto di vista estetico; infatti, il bianco è sicuramente il colore ideale, che tra l'altro si rivela anche rilassante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.