Come utilizzare un generatore di vapore

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le pulizie domestiche rappresentano per tutte le donne un argomento degno di essere trattato in ogni suo aspetto, vista la grande quantità di lavoro e di fatica fisica che queste richiedono. Per poterle svolgere al meglio è necessario essere dotati di un gran numero di detergenti specifici per ogni tipo di superficie, tuttavia è possibile evitare di utilizzare tali prodotti, tra l'altro costosi e altamente inquinanti, scegliendo di utilizzare un generatore di vapore. Con questo strumento, infatti, è possibile sterilizzare a fondo tutti i tipi di superficie, utilizzando semplicemente la forza pulente del vapore, che viene erogato ad altissime temperature tramite il generatore di vapore.
Vediamo dunque, con questa guida, come utilizzare un generatore di vapore.

26

Occorrente

  • Generatore di vapore
36

Riempire il serbatoio del generatore

Per utilizzare un generatore di vapore è innanzitutto necessario riempire il serbatoio del generatore. Per questa operazione sarebbe preferibile utilizzare dell'acqua distillata, in quanto meno carica di calcare rispetto all'acqua corrente. Una volta che la spia luminosa indicherà che l'acqua ha raggiunto la temperatura ottimale, potremo procedere con la pulizia della casa, utilizzando i diversi accessori a seconda delle specifiche necessità. Per la pulizia dei pavimenti dovremo utilizzare il beccuccio a punta fine, che andrà inserito nella lancia in modo tale da poter sgrassare le fughe tra le mattonelle, vero ricettacolo di sporcizia.

46

Detergere le superfici

Le piastrelle potranno essere facilmente pulite utilizzando il classico accessorio rettangolare, al quale andrà fissato uno straccio, mentre per pulire le persiane e le tapparelle dovremo utilizzare lo spazzolino in seta naturale che troveremo nella confezione. Terminiamo la pulizia utilizzando il beccuccio a punta per la pulizia dei binari verticali e vaporizzando sui vetri ad una distanza di circa 30 cm. Le piastrelle del bagno e della cucina potranno essere agevolmente pulite utilizzando la spatola triangolare, alla quale fisseremo un panno di cotone, procedendo in questo modo anche per la pulizia dei materassi, che dovremo fare asciugare bene all'aria, fino a che l'umidità non sarà completamente evaporata.

Continua la lettura
56

Acquistare prodotti di qualità

Ricordiamo che per ottenere il massimo della resa dal nostro generatore di vapore sarebbe bene scegliere di acquistare un prodotto che possa riscaldare l'acqua almeno fino a 120°C, così da evitare che la temperatura del vapore erogato non sia sufficiente alta da garantire un risultato ottimale. Infine, acquistate sempre e solo prodotti certificati affinché siano forniti di tutti i dispositivi di sicurezza e che siano garantiti per il loro funzionamento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come allestire un bagno turco in casa

Il bagno turco è un modo antichissimo di rilassarsi e depurare la pelle grazie alle eccezionali qualità del vapore e dell'alta temperatura dell'acqua. Il vapore, unito all'azione dei sali, dei profumi e della luce colorata apporta un benessere generalizzato....
Esterni

Come liberarsi dai ragni

Nel mondo animale esistono tantissime specie, alcune poco diffuse nel territorio italiano, come i ragni. Nonostante questo, l'aspetto di questi aracnidi causa repulsione nella maggior parte delle persone. Le ragnatele che sono in grado di fabbricare non...
Economia Domestica

Come riutilizzare un motore da lavatrice

La lavatrice è per definizione un macchinario avente la sua funzione principale nel lavaggio dei vari capi d'abbigliamento che vengono inseriti al suo interno. Quando si parla di lavatrici, si è soliti far riferimento esclusivamente a quelle macchine...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia a vapore

La pulizia della propria casa è importante. Tra i tipi di pulizia che possiamo adottare, la più efficace e sicura è quella a vapore. La pulizia a vapore riesce a sterilizzare, per mezzo del calore del vapore stesso, ogni superficie. Lo scopo di questa...
Pulizia della Casa

Come pulire le tende avvolgibili

Tra non molto arriverà l'estate e allora dovremo pensare a come proteggerci dal sole. Oltre a non esporre noi stessi al calore nelle ore di punta, dobbiamo farlo anche con la nostra casa. Cerchiamo di organizzare delle zone d'ombra in casa servendoci...
Pulizia della Casa

Come pulire la casa senza inquinare

Pulire periodicamente la propria abitazione è un'azione che ciascuno di noi compie in maniera molto frequente. Per effettuare al meglio tale operazione vengono venduti sul mercato numerosi prodotti adatti alle più svariate esigenze, che si rivelano,...
Pulizia della Casa

Come pulire tapparelle e persiane in modo ecologico

La pulizia delle tapparelle e delle persiane non rientra tra le faccende domestiche che si svolgono quotidianamente. In effetti si tratta di un'operazione piuttosto semplice, ma che, tuttavia, richiede un po' di pazienza e metodo. Sappiamo benissimo...
Pulizia della Casa

Come pulire i termosifoni con il vapore

I termosifoni, spesso si sporcano e s'ingialliscono sia per il calore che per il calcare generato dalla condensa. I più soggetti a questo inconveniente sono quelli in ghisa, grezzi o tinteggiati in quanto porosi, mentre quelli in alluminio hanno una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.