Come utilizzare le canaline per l'esterno e come eseguire il montaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come tutti gli accessori anche le canaline per l'esterno devono avere delle determinate caratteristiche per poter rispondere ai requisiti di sicurezza richiesti per la posa in esterni. Naturalmente anche l'occhio vuole la sua parte, per cui bisognerà montarli in modo da renderli meno appariscenti possibili. Ad esempio nel momento in cui si dovranno montare delle lampade sul terrazzo o sul balcone, si dovrà montarli in modo da renderli meno visibili, studiando il percorso più breve, ma soprattutto migliore. I passi di questa guida daranno degli utili suggerimenti su come utilizzare le canaline elettriche per l'esterno e come eseguire il montaggio, in modo sicuro e allo stesso tempo dare un aspetto estetico soddisfacente.

26

Una volta pensato il problema estetico, si dovrà fare attenzione a non pregiudicare le caratteristiche di impermeabilità delle canaline, in particolare nei punti di giunzione fra i vari tratti, con le forature o danneggiamenti della plastica. Quindi per qualsiasi difetto è bene sostituirle piuttosto che dover mandare all'aria tutto il lavoro. Le canaline vanno ben fissate ai muri con i tasselli a gancio, che hanno il compito di sostenere dall'esterno i tubi senza intaccarli.

36

Naturalmente l'operazione del montaggio non è particolarmente difficile, anche se il lavoro sui muri esterni, in cemento, il lavoro di preparazione dei fori per i tasselli può essere più impegnativo soprattutto se non si dispone degli attrezzi adeguati. Innanzitutto la prima cosa che fare è sistemare e posizionare le canaline, partendo dal punto di derivazione dei cavi elettrici che si dovranno portare all'esterno.

Continua la lettura
46

Adesso, applicare le canaline lungo le pareti, facendo però attenzione alle misure e alle operazioni di taglio per non sprecare cosi materiale e non rovinare il lavoro. Continuare la sistemazione di esse fino a quando si giungerà vicino la scatola con interruttori e prese. Bisognerà inserire il tubo nella scatola spingendolo attraverso il foro presente su un lato. In ultimo fissare la scatola al muro con tasselli, facendo attenzione che la canalina sia ben inserita e soprattutto ben fissata.

56

A questo punto aiutandosi con la sonda occorrerà portare i cavi della corrente fino a quando essa non sbucherà dalla canalina, all'interno della scatola. Sistemare il blocco con gli elementi elettrici nella parte esterna della scatola e fissare ai morsetti i conduttori spellati. In ultimo avvitare l'esterno della scatola alla porzione fissata nella parete, controllate che la guarnizione di protezione non tenda a fuoriuscire. È consigliabile controllare comunque periodicamente le canaline all'esterno perché qualsiasi tipo di agente atmosferico può rovinarle e, a quel punto andranno quindi sostituite.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come montare le tende da sole

Con l'avvicinarsi della primavera, aumentano le temperature e nasce l'esigenza di difendersi dall'ingresso dei raggi del sole in casa. La soluzione migliore per rispondere a questo scopo è rappresentata dall'installazione delle tende da sole, che sono...
Ristrutturazione

Come costruire un muro divisorio interno

Quando si è in fase di costruzione o ristrutturazione di un'abitazione, si è sempre in tempo per applicare delle modifiche ad essa, per esempio, spesso salotto e cucina coincidono e se non si è soddisfatti di questa sistemazione, è possibile in maniera...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una casa di campagna

Ecco una bella ed anche molto interessante guida, tramite il cui sostegno imparare per bene come e cosa poter fare, per ristrutturare una casa di campagna, per farla diventare una casa veramente unica e speciale, che piacerà anche a tutti i propri ospiti,...
Esterni

Come risparmiare acqua nell'orto

Soprattutto durante il periodo estivo, diventa una priorità il risparmio dell'acqua. Nel rispetto della collettività dunque, è necessario attuare una serie di comportamenti che conducano in questa direzione. L'esigenza si fa ancora più pressante per...
Ristrutturazione

Come trasformare un ampio ripostiglio in biblioteca

In una casa può sempre fare comodo disporre di uno spazio vivibile in più, specialmente quando le stanze non sono molte. Spesso è possibile realizzare un soppalco, oppure si può inserire una libreria in un sottoscala o utilizzare una nicchia per creare...
Economia Domestica

Come nascondere prese e fili

Al giorno d'oggi la tecnologia ci consente di usufruire di contenuti attraverso una serie di dispositivi all'avanguardia. Se si pensa a un impianto Home Theatre ci rendiamo conto di quanto sia ormai facile godere di un ascolto di qualità di musica o...
Esterni

Come avere un angolo di spiaggia nel giardino di casa

Ogni qual volta che finisce l'estate e si torna a casa dalle vacanze, la nostalgia delle candide spiagge nelle quali ci si era rilassati è forte. Molti non riescono a farsene una ragione, ed è soprattutto a loro che può tornare utile questa guida....
Esterni

Come illuminare l'esterno della casa

A volte, bastano solo dei piccoli accorgimenti per migliorare notevolmente l'esterno dell'abitazione in cui viviamo. Uno di questi, per chi possiede un giardino, ma anche semplicemente un balcone, potrebbe essere illuminare gli angoli più suggestivi,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.