Come utilizzare la lucidatrice sul pavimento in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avere una casa sempre in ordine e bella da vedere è il sogno di tutte le casalinghe e non solo. Per riuscire in questa 'impresa', però, è necessario rimboccarsi le maniche e darsi da fare, non trascurando il minimo dettaglio. La lucidatura, ad esempio, costituisce in tutto e per tutto una parte importante della manutenzione di un pavimento in legno. Avere infatti uno strato protettivo dove si cammina quotidianamente aiuta a mantenere intatto il pavimento. Per una lucidatura ottimale, è bene servirsi dell'attrezzo apposito, ovvero una lucidatrice. Nella guida che segue, a tal proposito, vi sarà spiegato come utilizzare tale strumento nel migliore dei modi.

26

Occorrente

  • Lucidatrice
36

Preparate il materiale necessario

I pavimenti in legno necessitano di trattamenti adeguati, altrimenti si corre il rischio di rovinarli irrimediabilmente con il costante passeggio. I trattamenti possono essere effettuati manualmente o tramite la lucidatrice, che in questi momenti rappresenta un valido ausilio. Ne esistono di vari tipi, ma la più adatta per il materiale in questione è quella dotata di spazzole oscillanti e rotanti, le quali possono svolgere una doppia azione, poiché riescono a pulire e lucidare contemporaneamente.

46

Collegate la lucidatrice

Innanzitutto bisogna passare della cera sull'intera superficie. È grazie a questo prodotto che l'elettrodomestico potrà offrire un'azione rapida ed ottimale. Dopo aver collegato la lucidatrice all'alimentazione, passatela su tutto il pavimento con un movimento oscillante, sia avanti che indietro. Se si tratta di un ambiente particolarmente esteso, potrebbe essere necessario eseguire un rapido controllo del serbatoio e dei filtri. Nel caso in cui il serbatoio sia piano, deve essere svuotato e reinserito per evitare che l'accumulo possa causare cattivi funzionamenti; se i filtri sono sporchi si possono montare quelli di riserva.

Continua la lettura
56

Passate la lucidatrice sul pavimento

Dopo aver passato la lucidatrice sull'intero pavimento, deve essere scollegata dalla corrente elettrica per ragioni di sicurezza ed è necessario effettuare una manutenzione della stessa pulendo le parti utilizzate. Alla fine, si può passare in rassegna il parquet per vedere se tutte le zone sono state lavorate ugualmente bene. Se ci sono delle parti più opache di altre, non è il caso di pensare al peggio perché ciò indica semplicemente un eccesso di prodotto. È possibile tuttavia ripassare la lucidatrice o, in alternativa, pulire il legno con dei prodotti appositi per poi lucidare di nuovo. Non mi resta che augurarvi buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' possibile tuttavia ripassare la lucidatrice o, in alternativa, pulire il legno con dei prodotti appositi per poi lucidare di nuovo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lucidare un pavimento di marmo

La pulizia è fondamentale per garantire l'igiene in casa e molto particolare è quella del pavimento, sopratutto se è in marmo. Il pavimento di marmo infatti va tenuto con molta cura se si vuole evitare che si righi o diventi opaco. Proprio per questo...
Pulizia della Casa

Come pulire una scala in pietra lavica

La pietra lavica si è dimostrata, fin dai tempi antichi, adeguata a completare l'arredamento interno ed esterno delle case. Ancora oggi viene usata per costruire strutture solide e resistenti al tempo come tavoli, scale o fontane che sono di una certa...
Economia Domestica

Come fare il trattamento al cotto

Se in casa abbiamo appena posato una pavimentazione in cotto ed intendiamo rifinirla, dobbiamo eseguire il cosiddetto "trattamento". Si tratta in sostanza di ricoprire la superficie di materiale protettivo o idrorepellente come ad esempio olio, cera...
Pulizia della Casa

Lucidare il marmo: soluzioni naturali

Dedicarsi alla cura del marmo non è una cosa facile, specie se si desidera lucidare il marmo ed ottenere un risultato realmente efficace. In commercio è possibile trovare diversi prodotti adatti alla lucidatura, tuttavia non sempre sono sostanze ecologiche....
Ristrutturazione

Come riparare il pavimento

Forse non tutti sanno che un pavimento vecchio, sciupato o con piastrelle che si muovono, può essere riparato e fatto tornare come nuovo, specie se si tratta di quello pregiato in cotto o ancora meglio in marmo. Gli interventi di riparazione possono...
Pulizia della Casa

Come curare il parquet

Il parquet è una pavimentazione utilizzata soprattutto nelle case in montagna. Il suo aspetto lucido, rende l'atmosfera di una baita. Non è sempre facile curare il parquet, soprattutto se all'interno di una casa sono presenti dei bambini o degli animali...
Pulizia della Casa

Come pulire il marmo con metodi naturali

Il marmo è una superficie preziosa e resistente ed è caratterizzato da venature particolari e da una finitura lucida. Solitamente, viene impiegato sia per i pavimenti che per diversi tipi di arredo come i ripiani della cucina. Essendo, inoltre, piuttosto...
Pulizia della Casa

Come fare le pulizie condominiali

Hai comprato un appartamento in un condominio e l’assemblea ha deciso che le pulizie dovranno essere fatte dagli stessi condomini? Per abbattere i costi, succede spesso che ci si arrangi a turni per le pulizie scale e garage, soprattutto quando la palazzina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.