Come utilizzare il Washi tape per decorare la casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Vedremo in questa guida come utilizzare il nipponico washi tape per decorare la casa. Esso è un particolare nastro adesivo fatto in carta di riso che si applica sui mobili, pavimenti, muri, per creare figure geometriche piacevolissime. Inoltre è in grado di donare una luce nuova alla vostra casa, con una spesa minima.

24

Il washi tape può essere usato su tutte le tipologie di superfici. È composto da un leggero materiale semitrasparente che permette un'applicazione perfetta anche sui bordi. Ad esempio potrete provare a rifinire il perimetro di una tavola da pranzo, oppure gli angoli dell'armadio della vostra stanza da letto: un bordo semplicissimo potrà cambiare completamente l'aspetto di ogni cosa. Se vi piace, potrete decorare soltanto i complementi d'arredo, o la plafoniera a soffitto, ma anche una serie di vasi in vetro. La cosa importante è scegliere il washi tape in una colorazione che si possa abbinare nel miglior modo, con tutto il vostro arredamento. Se gradite l'originalità, un'idea ottima è quella di mixare nastri di motivo e tinta diversi, magari per realizzare dei quadretti simpatici da appendere.

34

Tale elemento di decorazione spesso viene usato per la creazione di pareti intere in uno stile chiamato "trompe l'oeil". Prima, dovrete disegnare il motivo a matita, poi potrete applicare il washi tape sulle linee guida, procedendo con la precisione massima assoluta. Se avete una casa moderna e volete realizzare dei particolare accenti, potrete ad esempio decorare delle lampade di carta di riso con diverse sovrapposizioni di nastro, riportando il motivo su altri componenti d'arredo come porta giornali, cornici, oppure anche la cornice di uno specchio. Anche in tal caso, dovrete curate al massimo i dettagli, scegliendo le cromatiche combinazioni più adeguate.

Continua la lettura
44

Oltre a decorare la casa propria, con il washi tape, potete anche realizzare tantissimi altri oggetti originali e divertenti, ad esempio come decorazioni per le festività, biglietti d'auguri, e cartoline coloratissime. Potranno essere belli anche i servizi di bicchieri e piatti bordati, con questo nastro speciale. Se questa idea la trovate carina dovrete ricordare di applicare sopra al decoro la vernice di rifinitura o un "top coat", in modo da rendere le stoviglie impermeabili all'acqua.
Chi trova interessante lo "stile minimal", potrà costruire una serie di cornici a parete proprio direttamente con questo nastro, dove all'interno potrà inserire in seguito immagini o foto.
Se volete cambiare totalmente il look della vostra stanza, mettete il washi tape sopra tutto il bordo interno del pavimento, e su quello adiacente al soffitto: vedrete che otterrete un ambiente elegantissimo e di gran classe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come Pulire Le Cornici

Per racchiudere le foto di una vacanza, la stampa di un amico o il quadro del proprio pittore preferito, pulire le cornici significa prendersi cura dei propri ricordi. Oltre al valore morale le cornici rappresentano anche un oggetto di valore, per questo...
Arredamento

Come scegliere le cornici per il camino

Il camino è una struttura progettata per rendere l'atmosfera della casa rilassante ed accogliente. Qualche tempo fa i caminetti erano utilizzati per il riscaldamento e la cottura dei cibi. Le cornici per il camino sono la parte estetica di un focolare;...
Arredamento

Come arredare con quadri e cornici

Gli ambienti della propria abitazione possono essere arredati con gusto e stile, utilizzando quadri e cornici. Tuttavia è fondamentale scegliere i soggetti e gli abbinamenti coretti cosi da valorizzare ogni spazio e di conseguenza arredare con gusto...
Ristrutturazione

Come decorare una stanza con cornici o rosoni in polistirolo

Per decorare pareti e soffitti della nostra abitazione o stanza possiamo, prendendo spunto da stili e decorazioni di epoche passate, utilizzare cornici o rosoni per esprimere un tocco di eleganza e raffinatezza. Tali decorazioni, grazie ai metodi dell'epoca...
Ristrutturazione

Come montare le cornici in polistirolo

Quando in casa facciamo dei restauri su pareti e soffitte, è necessario intervenire con eleganti lavori di finitura. In particolare, bisogna separare le prime dalle seconde, con dei bassorilievi che fungono da cornici sull'intero perimetro della stanza....
Pulizia della Casa

Come pulire cornici antiche

I quadri sono tra gli elementi di arredo più importanti all'interno di una casa. Indifferentemente dal fatto che siano di un artista famoso o meno, assumono un valore estetico maggiore se posti all'interno di una bella cornice. Se si ha a che fare con...
Esterni

Come relizzare delle cornici per delimitare le piante in giardino

Quando si progetta un giardino bisogna cercare di dare un aspetto gradevole e pulito. Per ottenere un effetto particolare, quindi si possono realizzare delle cornici. Queste serviranno per delimitare le piante. Si tratta di costruire delle bordure e bordi...
Arredamento

Come scegliere una cornice in gesso

Per guarnire le pareti della nostra casa esistono diverse cornici e tutte diverse tra loro. C'è chi le preferisce in legno, sempre indipendentemente dallo stile che fa da padrone in quel determinato ambiente e naturalmente a seconda delle nostre esigenze....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.