Come utilizzare il Feng Shui per arredare il bagno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Feng Shui è una particolare filosofia di vita che ha origini molto antiche su cui si base la maggior parte della popolazione cinese. Chi segue questa scuola di pensiero né fa una guida per la vita sulla quale base il suo lavoro, la sua carriera e tutto ciò che fa. Basarsi sui principi del Feng Shui diventa quasi una necessità affinché tutto quello che viene fatto diventi un successo, in segno di prosperità e buon auspicio anche nel costruire ed arredare una casa si può tener conto dello stile imposto dal Feng Shui. I principi fondamentali di questa corrente di pensiero è il continuo contatto con la natura e con la luce naturale prediligendo colori neutri e materiali come il legno. Nella seguente guida è possibile apprendere come utilizzare il Feng Shui per arredare il bagno.

26

Prediligere la luce naturale

Il bagno è la stanza della casa in cui ci si dedica alla cura del corpo e al benessere del fisico e della mente. Quando infatti ci si vuole rilassare ci si chiude in bagno e ci si lascia coccolare dall'acqua calda nella vasca da bagno. Partendo da ciò quindi si evince l'importanza di questa stanza all'interno di un'abitazione. La prima cosa da fare per utilizzare il Feng Shui per arredare il bagno è costruire più finestre oppure una molto grande che permette di fare entrare molta luce. Laddove sia possibile è preferibile realizzare intere vetrate perché la luminosità è uno dei principi fondamentali del Feng Shui. Per dare più luce è preferibile poi installare uno o più specchi purché non vengano montati l'uno di fronte all'altro.

36

Utilizzare colori neutri o legno

Il passo successivo per utilizzare il Feng Shui per arredare il bagno è la scelta dei complementi d'arredo. Una caduta di stile è molto facile, per non perdere di vista l'obiettivo è bene ricordarsi del richiamo con la natura. Ben vengano quindi quadri appesi che raffigurano montagne, prati e fiumi e mobili di colori chiari e neutri. Molto apprezzato è il legno oppure materiali dello stesso colore che creano un ambiente pressoché naturale.

46

Guarda il video

Continua la lettura
56

Scegliere tra tutti i toni del blu

Se proprio si vuole dare un tocco di colore al proprio bagno per utilizzare il Feng Shui si deve arredare preferendo tutta la vasta gamma di colori che va dal blu più scuro fino all'azzurro più chiaro. Questo è l'unico colore permesso perché crea un contatto con l'acqua che a sua volta richiama la natura. Sono banditi tutti gli altri colori, ma è assolutamente vietato il colore rosso poiché ricorda molto il colore del fuoco e crea contatto con esso. Oltre alle tinte dei sanitari e delle piastrelle, va data molta attenzione anche ai complementi d'arredo come per esempio dei quadri; anch'essi però devono essere scelti per richiamare la natura, infatti si potrebbe scegliere la raffigurazione di un fiume che ancora una volta crea un legame con l'acqua, simbolo di vita e di purificazione.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Arredamento: i principi del Feng Shui

Se siete appassionati di tutto ciò che richiama l'oriente, allora troverete molto interessante l'argomento di cui stiamo per parlare, ovvero l'arredamento secondo ...
Arredamento

Come orientare gli specchi secondo il Feng Shui

Per capire come disporre l'arredamento della nostra abitazione seguendo al tecnica del Feng Shui, dobbiamo prima cercare di capire qual è il pensiero alla ...
Arredamento

Come arredare un balcone con il Feng Shui

Il Feng Shui è, come risaputo, un'arte cinese (e dunque tipica orientale), che si propone di realizzare l'arredamento degli ambienti unendo e creando ...
Arredamento

Come arredare il salotto secondo il feng shui

L'arte del Feng Shui, si fonda su antichi principi della filosofia orientale. I più importanti rappresentano la ricerca dell'equilibrio e dell'armonia. Questa ...
Economia Domestica

5 regali feng shui per la casa

Il feng shui è un'arte taoista cinese secondo la quale il modo in cui si arreda la propria casa influisce sul benessere psicofisico. Il ...
Arredamento

Come arredare l'ufficio secondo il Feng Shui

Il Feng Shui è una disciplina di origine cinese che mira a realizzare degli ambienti in cui le energie positive abbiano la possibilità di penetrare ...
Arredamento

5 consigli per decorare l'ingresso secondo il feng Shui

Per decorare un ingresso in modo decisamente naturale, bisogna adottare alcuni semplici ma funzionali accorgimenti. In questa lista nello specifico ci preoccupiamo di fornire 5 ...
Arredamento

Come utilizzare il Feng Shui per arredare la cameretta dei bambini

Il Feng Shui, letteralmente vento e acqua, è l'antichissima disciplina orientale, che insegna a organizzare attorno a noi un ambiente armonioso, in simbiosi con ...
Arredamento

Come arredare la cucina con il Feng Shui

Il Feng Shui è un’arte antica della Cina, similare alla Geomanzia occidentale che è divinatoria, nata per rappresentare l’essere umano con le sue ...
Esterni

Come realizzare un giardino Feng Shui

Un nuova tendenza porta ad allestire degli spazi verdi secondo la tradizione orientale. Trasformando così, i giardini in luoghi di riflessione. Uno dei tanti che ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.