Come utilizzare il bicchiere di plastica come misurino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se state preparando un dolce in cui è necessario calcolare bene gli ingredienti e non avete la bilancia per pesare quelli liquidi, non preoccupatevi! Infatti, se avete a portata di mano un semplicissimo bicchiere di plastica dalle dimensioni standard, potete procedere tranquillamente con la vostra operazione di preparazione. Ecco per voi, di seguito, una guida molto utile su come utilizzare il bicchiere di plastica esattamente come un misurino.

25

La prima cosa da sapere è che la misura di un bicchiere di plastica standard contiene ben 200 ml di liquido. Di conseguenza, se la vostra ricetta prevede alcuni liquidi in misura pari o multipla a 200, basterà semplicemente riempire il bicchiere fino all'orlo per ottenere la misura di 200ml. Naturalmente, potete versare due bicchieri nel caso in cui aveste la necessità di 400 ml di liquido e così via moltiplicando per due.

35

Naturalmente è anche possibile adoperare lo stesso bicchiere di plastica per calcolare misure inferiori ai 200 ml. È molto semplice. Basta solamente riempire il bicchiere di plastica per metà per calcolare 100 ml di liquido. È anche vero che bisogna considerare, non la metà dell'altezza del bicchiere stesso, ma la metà del volume di liquido che contiene il bicchiere. Per questo motivo, non appena raggiungete la metà del bicchiere dovrete aggiungere circa 5 mm di altezza in più per raggiungere esattamente la metà del volume, ovvero, 100 ml.

Continua la lettura
45

In ogni caso, anche la misura del bicchierino di plastica da caffè potrebbe certamente esservi utile per calcolare misure non proprio "arrotondate". Infatti, il bicchierino da caffè misura esattamente 80 ml se riempito fino all'orlo. Grazie a quest'altro parametro, sarà più facile calcolare le misure dei liquidi che vi occorrono. Ma non solo: è chiaro che lo stesso metodo potrà anche essere impiegato anche per altre circostanze in cui vi necessita un misuratore di liquidi.

55

in alternativa, è possibile realizzare un misurino con un bicchiere di plastica prendendo come campione un reale misurino per il latte, per l'acqua o per qualsiasi altro liquido. Con un pennarello nero, dopo aver pulito il bicchierino di plastica, disegnate le tacchette simile all'originale: se volete realizzare un misurino da 250 ml, dovete fare le tacchette più grandi; mentre per un misurino da 500 ml, le tacchette dovranno un po' più piccole in modo tale che la taratura possa rientrare su tutta la superficie di plastica del bicchiere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come lavare le tende in base al tessuto

La cura della casa comincia dalla pulizia delle tende, un accessorio indispensabile che completa l'arredamento della casa, dando quel tocco in più proteggendo la casa dalla luce e dagli sguardi indiscreti. Perché si mantengano belle come appena acquistate,...
Pulizia della Casa

Come dosare il detersivo nella lavatrice

In termini di economia domestica, ci sono tante piccole accortezze che si possono rivelare funzionali sia dal punto di vista del risparmio inteso come danaro, che per conservare a lungo gli elettrodomestici. In riferimento a ciò, nei passi successivi...
Economia Domestica

10 errori nell'utilizzo del bimby

Il bimby è ormai diventato un elettrodomestico molto utile e per molte davvero insostituibile. Per le amanti della cucina e di tutte quelle che passano ore ai fornelli, il bimby è una vera salvezza. Questo piccolo elettrodomestico, silenzioso e funzionale,...
Pulizia della Casa

Come lavare le lenzuola di cotone

Eccoci qui, pronti a proporvi una guida, veramente molto utile ed anche interessante, per imparare come poter lavare, nella maniera più corretta possibile, le lenzuola di cotone.Eseguire il lavaggio delle lenzuola della nostra camera da letto o anche...
Pulizia della Casa

Come creare detersivi fai da te

I detersivi chimici che comperiamo al supermercato, sono ricchi di sostanze tossiche per l'ambiente e altamente inquinanti, che danneggiano in maniera drastica l'ecosistema di laghi, fiumi e mari. Per evitare che questo si verifichi si può intervenire...
Pulizia della Casa

Come Usare E Riparare La Lavatrice

Per dare lunga vita alla lavatrice, evitare di rovinare i propri capi ed avere sempre un bucato perfetto è necessario seguire alcune semplici regole. Tuttavia, in questa guida verranno forniti alcuni suggerimenti su come usare e riparare la lavatrice...
Pulizia della Casa

5 tecniche per sbiancare le scarpe

Le scarpe da ginnastica e in tela, sopratutto di colore chiaro, tendono a macchiarsi facilmente ed è indispensabile trovare dei rimedi efficaci anche contro lo sporco più ostinato. Nella guida che segue vedremo nel dettaglio 5 tecniche per sbiancare...
Pulizia della Casa

Come lavare capi acrilici in lavatrice

Ecco qui una guida pratica e veloce, attraverso il cui aiuto poter essere in grado di imparare come e cosa fare, per lavare i capi che sono acrilici, in lavatrice, senza però incorrere in errori e possibili disastri, che finirebbero per compromettere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.