Come usare stampe e quadri per l'arredamento

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La decorazione ed il design di una stanza non si possono considerare affatto completi senza un set di quadri, selezionati appositamente per le pareti. In questa breve guida, nello specifico, vi forniremo alcuni piccoli consigli su come usare le stampe ed i quadri per l'arredamento di un locale in modo tale da completarne lo stile ed arricchirlo, concentrandosi su alcuni dettagli di colore in armonia con l'ambiente. Vediamo, dunque, come procedere.

26

Concentrarsi sulla scelta di quadri, stampe e cornici

Per prima cosa si devono selezionare i quadri che dovranno essere appesi alle pareti di una stanza. Il tutto deve essere praticato con estrema cura, facendo particolare attenzione innanzitutto allo stile dell'immagine. Le stampe con i soggetti contemporanei oppure i poster sono di grande effetto in un ambiente moderno. Una buona idea è quella di scegliere una cornice che risulti essere invisibile, come il plexiglas, oppure in legno semplice verniciato con dei colori in tinta con la stanza. Anche le fotografie danno luogo ad un effetto particolare, rendendo personale e vissuto l'ambiente, sia che si tratti di foto personali che di stampe di autori rinomati. Per quanto concerne la decorazione di un locale che segue, secondo le ultime tendenze dell'interior design si dovrebbe studiare una collocazione originale per i quadri appesi, realizzando un blocco di piccoli riquadri oppure una disposizione lineare lungo un asse immaginario. È buona regola, inoltre, ricordarsi che l'altezza delle immagini dovrà corrispondere a quella dello sguardo. Invece la base della cornice dovrà essere posizionata ad almeno 150 cm dal pavimento.

36

Come arredare ambienti moderni o antichi

Le tele ed i dipinti rappresentano degli oggetti di grande valore. In particolar modo, lo stile artistico dell'immagine dovrà tuttavia rispettare quello della stanza, per ottenere un risultato equilibrato. Nel caso in cui si sta decorando un ambiente moderno e dalle linee essenziali, sono preferibili dei soggetti dai colori vibranti, preferibilmente astratti e del tutto privi di cornice, con i lati in vista e dipinti. In questa maniera le tele avranno l'aspetto di blocchi di colore che escono dalle pareti. Se invece si sta arredando un salotto in stile barocco oppure classico, una buona idea è quella di utilizzare dei quadri con temi tradizionali, come le nature morte oppure i paesaggi. È risaputo che i colori neutri e naturali si accompagnano perfettamente ai mobili realizzati in legno massello ed a divani importanti. La cornice dorata oppure in legno, lievemente antichizzata, conferirà quella luce ed un certo valore al dipinto. È necessario prestare la massima attenzione alla zona nella quale verranno appese le tele, soprattutto quelle dipinte a mano. L'umidità e lo sporco, come sappiamo, potrebbero danneggiarle. Per questo motivo è fondamentale cercare di non collocarle in luoghi come il bagno oppure la cucina.

Continua la lettura
46

Occuparsi di tinte, tonalità e sfruttare l'illuminazione

Le tinte dei quadri e delle stampe dovranno combinarsi con quelle degli arredi, realizzando una sorta di effetto contrasto. Un'altra soluzione alternativa è quella di seguire le medesime tonalità in differenti livelli di gradazioni. Una cornice di colore acceso può essere particolarmente utile per mettere in risalto il soggetto e per dar luogo ad un distacco con la parete. Nel caso in cui l'immagine dovesse essere relativamente piccola, è possibile utilizzare un passepartout di colore neutro, in modo tale da ingrandirla e da renderla più importante. Si potrebbero scegliere dei punti con la giusta illuminazione, in modo da riuscire a valorizzare i quadri. Un'altra buona idea, inoltre, è quella di posizionare dei faretti o collocare i quadri nelle pareti che presentano una maggiore illuminazione. Per concludere, è necessario ricordarsi di nascondere i ganci ed i chiodi, dipingendoli dello stesso colore delle pareti sottostanti. Seguendo questi piccoli e semplici consigli per ottenere un arredamento, si raggiungeranno dei risultati esteticamente gradevoli con le giuste stampe ed i quadri più adatti.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegli lo stile delle immagini in armonia con quello della stanza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare con vecchie stampe

L'arredamento risulta essere precisamente in grado di caratterizzare tutto lo stile dell'abitazione. Di certo, l'opzione più conveniente in termini di facilità e rapidità, risulta essere esattamente quella di assumere un arredatore professionista,...
Arredamento

Consigli per scegliere i quadri

I quadri sono dei complementi di arredo che vengono utilizzati per riempire ed abbellire le pareti della casa. Ne esistono di diversi tipi, a seconda dello stile dell'arredamento della casa e della stanza in cui sono destinati. Proprio a causa del vasto...
Arredamento

Come scegliere una stampa antica

Col termine "stampe antiche" indichiamo generalmente le produzioni fino alla prima metà del Novecento, eseguite con varie tecniche che le rendono più o meno pregiate e costose. Oltre alle stampe antiche propriamente dette, è possibile orientarsi anche...
Arredamento

Come arredare con i quadri

State arredando la nuova casa e cercate un'idea originale per farlo? Se siete amanti dell'arte in tutte le sue sfumature, sicuramente avrete anche una passione per i quadri. L'arte, classica o contemporanea che sia, aggiunge nuove sfumature all'ambiente...
Arredamento

10 decorazioni vintage

Quello vintage è uno stile sempre più di tendenza che si contraddistingue per il suo aspetto 'vissuto', 'd'annata'. Possiamo utilizzare questo termine in molti campi: dall'abbigliamento agli oggetti, dagli arredi alle decorazioni e così via. In questa...
Arredamento

Come arredare la taverna in stile vintage

Tantissime sono le persone che amano lo stile vintage sia come stile di vita che come stile nel vestire. I veri appassionati cercano, all'interno di negozi specifici o nei mercatini cittadini, anche mobili in stile vintage per arredare la propria casa....
Arredamento

Come arredare con quadri e cornici

Gli ambienti della propria abitazione possono essere arredati con gusto e stile, utilizzando quadri e cornici. Tuttavia è fondamentale scegliere i soggetti e gli abbinamenti coretti cosi da valorizzare ogni spazio e di conseguenza arredare con gusto...
Arredamento

Come scegliere una cornice

La cornice è quell'elemento a definizione e finitura di un'opera d'arte, come una pittura o una foto. Tramite una cornice l'immagine si evidenzia e si illustra in maniera più chiara nell'ambiente. E, nello stesso momento, si relaziona con tutto il contesto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.