Come usare le saponette come profumatori

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nei cassetti degli armadi, specialmente quando si ripongono gli indumenti del cambio stagione, possiamo avvertire qualche sgradevole odore, che impregna anche le nostre maglie e tutto ciò che avevamo riposto. La stessa cosa succede per la biancheria, ma ci sono metodi facili e poco costosi, per mantenere il gradevole profumo di bucato appena fatto, anche dopo mesi. Vediamo come usare le saponette come profumatori, per i nostri armadi, cassetti, bauli e ciò che contengono.

26

Occorrente

  • saponette colorate e profumate
36

Innanzi tutto è bene che il cassetto, in cui poniamo la biancheria e gli indumenti, sia coperto da tessuto bianco pulito, che possiamo reperire da lenzuola che non usiamo più o da vecchie stoffe. La biancheria in genere va messa anche dentro a bauli, anche questi andranno foderati a dovere, prima di riporla. Ci sono negozi che trattano queste utili ed indispensabili protezioni e, nello specifico, andranno benissimo teli in nylon o materiale plasticato, che si possono pulire facilmente e con cui ricopriremo i bauli, gli scatoloni e, volendo, anche i cassetti.

46

Nel caso che si debba conservare la biancheria, ma questi suggerimenti sono utili per qualsiasi tipo di tessuto, dopo avere coperto e protetto il contenitore, dove riporremo lenzuola ed indumenti, dobbiamo avere cura di sistemare, qualche saponetta profumata. In commercio ne possiamo trovare di tutti i tipi, dalle più alle meno costose e dalle fragranze più svariate. In genere, vengono realizzare con essenze profumate, in erboristeria troviamo anche quelle totalmente naturali, che "profumano solo di pulito".

Continua la lettura
56

Se non vogliamo che il sapone venga direttamente a contatto con biancheria ed indumenti, possiamo comprare o realizzare da sole in casa, dei sacchettini, possibilmente a rete, che contengono il sapone, ma lasciano passare la sua fragranza. C'è chi taglia il sapone a piccole scaglie, prima di riporlo nei sacchettini. Metodicamente e regolarmente, almeno una volta al mese, è opportuno poi, aprire cassetti, scatoloni e bauli, in modo che il contenuto venga a contatto con l'aria e che noi possiamo controllare il suo stato e la presenza di eventuali parassiti. I tessuti in questo modo non ingialliranno e si manterranno profumati, senza rovinarsi, per il momento in cui li utilizzeremo ancora.

66

È bene inoltre usare saponette dello stesso aroma e di uguale fragranza per ogni contenitore da profumare. Potrebbe infatti succedere che, unendo profumazioni diverse, si ottengano "odorazioni", che danno il risultato opposto a quello che volevamo. In ogni caso è preferibile scegliere profumazioni delicate, se non neutre e sostituire le saponette, quando non emettono più alcun profumo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Tarme e tarli dei mobili: 10 rimedi naturali

Una delle difficoltà più comuni nella conservazione e cura dei mobili in legno, o di ciò che è conservato nel loro interno, è la prevenzione da un'infestazione di tarli e tarme, che costituiscono un vero pericolo se non eliminati tempestivamente....
Economia Domestica

Come decorare la pasta di bicarbonato

Molto spesso con l'arrivo della stagione fredda, purtroppo arrivano anche i malanni che ci costringono a stare a casa. Per non annoiarci in questi giorni di ozio forzato, possiamo dedicarci ai lavoretti di modellismo. Non molto conosciuta per questo scopo,...
Pulizia della Casa

Come preparare in casa il sapone con la glicerina

A molti di noi piace crearsi gli occorrenti di casa in modo creativo e personale. Sicuramente il sapone ci permette di spaziare, per la varietà di forme, colori e materiali che possiamo utilizzare. Un'idea davvero carina è quella di fare delle saponette...
Arredamento

Dove posizionare gli accessori bagno

Gli accessori per il bagno sono complementi dalla duplice utilità: svolgono da un lato funzione pratica, dall’altro puramente estetica e d’arredo. La scelta di accessori validi è dunque puramente soggettiva a seconda delle proprie personali preferenze,...
Pulizia della Casa

Come evitare gli odori sgradevoli in casa

Ogni giorno l'interno della nostra casa è soggetto ad un continuo ricambio di odori e profumi diversi. Davvero un cattivo biglietto da visita della nostra abitazione, infatti la prima cosa che facciamo entrando in casa è respirare, e un buon odore è...
Pulizia della Casa

Come tenere lontane le tarme dai vestiti

Fare il cambio di stagione a volte può essere davvero noioso, ma purtroppo è un'operazione che va fatta, e non si può proprio rinunciare. Non solo per cambiare i vestiti che dovremmo metterci, ma anche per effettuare un'accurata pulizia dentro l'armadio...
Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori con prodotti naturali

Come spesso ci mostrano moltissime pubblicità in televisione, i cattivi odori si annidano un po' dovunque: per rimediare acquistiamo deodoranti, spray che si attivano al nostro passaggio, profumatori elettrici e non... Ma quanto sono efficaci questi...
Pulizia della Casa

Come fare dei sacchettini assorbi-sudore per scarpe

Il problema dei cattivi odori in casa è piuttosto sgradevole, soprattutto se riguardano le scarpe da ginnastica. Un modo per eliminare questo problema dalla fonte, piuttosto che posizionare profumatori nella scarpiera, è quello di assorbire direttamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.