Come usare l'alcool nelle faccende di casa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Negli ultimi tempi si va sempre più diffondendo l'uso dei metodi naturali per la pulizia della casa, in quanto oltre ad essere efficaci, non sono aggressivi come i prodotti che giornalmente usiamo. Tuttavia, forse non tutti lo sanno, ma l'alcool può essere un grande alleato per le casalinghe che desiderano avere risultati ottimali in ogni tipo di pulizia. Dalle finestre alle piastrelle, avrete bisogno di un solo prodotto, relativamente economico, ma efficace come i più svariati detersivi di marca. Diluire una piccola quantità di quest'ultimo in abbondante acqua, diventerà una buona abitudine di cui non farete più a meno per le vostre pulizie. Esistono molteplici usi dell'alcool nelle faccende domestiche. Seguite attentamente ciò che vi consiglia questa guida su come usare l'alcool nelle faccende di casa.

26

Occorrente

  • Alcool
  • bicchiere
  • collant
  • panno
  • acqua
36

Spesso può capitare che la vostra casa sia impregnata da cattivi odori, che possono dipendere da ciò che si ha cucinato, o dall'umidità, o anche solo perché avete appena ridipinto le pareti. In questi casi è consigliabile prendere un bicchiere di vetro, riempirlo di alcool denaturato e porlo in un angolo della casa. Fate sì che il luogo in cui si trova sia sicuro e non antiestetico, quindi possibilmente nascosto. Ma la sicurezza prima di tutto, nessuno vuole che bambini o animali domestici, trovino ed ingeriscano la sostanza.

46

Lasciate che il bicchiere pieno d'alcool agisca del tutto, dato che impiegherà diverso tempo ad evaporare ma, durante questo processo, verranno catturati ed eliminati gli odori sgradevoli. Trascorsa una settimana (massimo dieci giorni), noterete che il bicchiere sarà completamente vuoto, al suo interno ci saranno solamente dei minimi residui, ma emanerà comunque un odore alquanto forte. A questo punto la vostra casa tornerà a profumare, ma se lo ritenete necessario, potrete ripetere nuovamente la stessa operazione.

Continua la lettura
56

Un elettrodomestico che dà spesso problemi quando lo si vuole completamente pulire, è la cappa, in quanto il grasso che vi si deposita a volte è molto duro. Come fare per semplificare il lavoro? Prendete un paio di normalissimi collant, anche usati, e imbeveteli nell'alcool denaturato. Dopo averli leggermente strizzati, strofinate con una leggera pressione la cappa, sopra e sotto. Vedrete come le famose tracce di unto spariranno senza aver faticato troppo e, in men che non si dica, la vostra cappa tornerà al suo originale splendore e apparirà come nuova. Ed ecco come una sola bottiglia d'alcool denaturato, vi aiuterà in varie faccende, e anche quelle che trovavate più complicate, vi sembreranno ora un gioco da ragazzi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come utilizzare il bicarbonato nelle faccende domestiche

Uno dei principali utilizzi del bicarbonato di sodio è quello di favorire il processo digestivo, diluito con un po' di limone. Tuttavia, gli usi di questo composto sono svariati, grazie all'alto potere disinfettante e schiarente che presenta. Infatti,...
Pulizia della Casa

Come usare il limone nelle faccende domestiche

Il limone, oltre che per preparare una rinfrescante limonata casalinga, può essere utilizzato per la pulizia della casa. Si tratta infatti di un ottimo alleato per svariati lavori domestici, compreso il bucato. Il succo di limone, da solo ed in combinazione...
Pulizia della Casa

Come Sbrigare Le Faccende Domestiche Con I Bambini In Casa

La nascita di un bambino è l'evento più importante nella vita di una donna. Ma come moglie e mamma, la donna ha sempre mille cosa da conciliare. Il più grande dei suoi crucci è quello di tenere sempre la casa in ordine e badare al proprio bebè. Queste...
Pulizia della Casa

10 idee per risparmiare tempo nelle pulizie di casa

Fare le pulizie di casa si sa, non è un'attività esattamente piacevole. Ogni donna vorrebbe ridurre al minimo il tempo che occorre per terminare le faccende domestiche e dedicarsi così ad altre attività indubbiamente più entusiasmanti. Se anche voi...
Economia Domestica

Come deumidificare la casa

In una casa, l'umidità può rappresentare un serio problema: essa, infatti, può causare muffa, cattivi odori e molti problemi di salute; per questo motivo, è necessario agire in via preventiva per non correre questi rischi. Molte persone preferiscono...
Pulizia della Casa

Come eliminare l'odore di bruciato da casa

Quando si lavora in cucina e si è indaffarati in più preparazioni, può capitare di cuocere le pietanze eccessivamente per dimenticanza, per errore di tempi o per un sovraccarico di faccende. Ciò comporta lo sprigionarsi di un odore forte, acre e persistente...
Pulizia della Casa

Come pulire un vaso a collo stretto

Le operazioni di pulizia della propria casa possono rappresentare un vero e proprio problema. Esse però, se affrontate nella maniera giusta, hanno un impatto meno pesante sulle faccende domestiche. In questa guida, a tal proposito, vi sarà spiegato...
Pulizia della Casa

Come sgrassare il lavandino

Se non è stata eseguita la pulizia del lavandino da parecchi giorni sicuramente si sono formate delle incrostazioni. In questo caso è difficile decidere da cominciare per sgrassarlo efficacemente. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.