Come usare la lavastoviglie

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La lavastoviglie è un elettrodomestico che si trova in quasi tutte le cucine. È utile in quanto raccoglie con un solo lavaggio molte stoviglie, ed in base alle capacità dell'elettrodometisco, anche stoviglie di grosse dimensioni. Per un fabbisogno medio di una famiglia di quattro persone si riesce a caricare due portate, e questo vale per le dimensioni standard. Inoltre usare la lavastoviglie garantisce un minor consumo di acqua e di prodotti detergenti oltre a ridurre i tempi di asciugatura. Per quanto possa usufruire di energia elettrica, il consumo è comunque irrisorio e considerando il risparmio delle altre due fonti a lungo tempo il prodotto viene ripagato. Vediamo nella guida come usare una lavastoviglie.

27

Occorrente

  • Pastiglia detergente
  • Sale per lavastoviglie
37

Primo aspetto riguarda chiaramente le caratteristiche dell'elettrodometisco: ci sono molti prodotti che hanno molte funzioni ma nella guida verrà descritto il modello classico. È necessario infatti conoscere prima le funzioni base della lavastoviglie e se proprio si è alle prime armi è meglio fare uso dello specifico libretto di istruzioni. Solitamente vi è semplicemente la manopola dei gradi ed il pulsante di accensione, oltre le varie spie che indicano la mancanza di sale o altri accorgimenti.

47

Pe un buon uso è consigliabile come prima cosa pulire le stoviglie dai vari residui grossolani: in commercio esistono prodotti che ritengono essere in grado di pulire tutto in modo efficace, ma bisogna considerare che il forte sporco viene gettato nella parte di scarico, ed a lungo andare rischia di intasare le tubazioni. Quindi è sempre meglio prima dare una pulita veloce.

Continua la lettura
57

Per caricare la lavastoviglie bisogna osservare prima i vari vani di cui è composta: solitamente vi sono due carrelli con delle specifiche rientranze che consentono l'ingresso di determinate stoviglie, il cestino con le dimensioni adeguate per far entrare le posate e poi delle linguette superiori per inserire ulteriori elementi. Quindi si possono distinguere tranquillamente i vani per inserire i piatti di normali dimensioni, che solitamente si trova nel cestello superiore, mentre per quelli più grandi vanno disposti in basso a destra, insieme ai coperchi delle pentole. Piccole scodelle e bicchieri possono essere inserite ai lati dei piatti, mentre per tegami e pentole vanno inserite sotto, tenute ferme tra le varie aste. Per tutti i piccoli accessori da cucina, come mestolo, grattugia e tanto altro, questi possono essere disposti nelle linguette superiori.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per il primo lavaggio, e per ogni volta che viene richiesto dalla spia è necessario caricare il sale nell'apposito ingresso in basso a sinistra
  • Controllare se le pale di getto dell'acqua girano correttamente senza ostruzioni prima di chiudere
  • Tutte le stoviglie vanno rivolte con la parte concava verso il basso
  • Fare sempre un carico pieno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare i cattivi odori dalla lavastoviglie

Negli ultimi tempi, la lavastoviglie è un elettrodomestico che sta entrando prepotentemente nelle nostre abitazioni con molta frequenza. Essa serve a lavare (e può spesso anche asciugare) stoviglie, pentole e altri oggetti di piccole e grandi dimensioni...
Pulizia della Casa

Come usare in maniera ecologica la lavastoviglie

È abbastanza comodo lavare i piatti con la lavastoviglie in quanto mentre l'elettrodomestico "lavora" si possono svolgere altre attività. Però, la propria scelta potrebbe non essere ecologica per l'utilizzo di detersivi nocivi ed inquinanti. Se si...
Pulizia della Casa

Come caricare la lavastoviglie in maniera corretta

La lavastoviglie rappresenta per molte famiglie un vero e proprio investimento, considerando il suo prezzo e la sua durata; mentre sul primo c'è poco da risparmiare, si può molto invece per allungare la sua longevità. A tal proposito, un corretto utilizzo...
Economia Domestica

Come funziona la lavastoviglie

Fino a poco tempo fa, la lavastoviglie era un elettrodomestico acquistato dalle famiglie con un reddito medio-alto. Inoltre non era poi tanta apprezzata, in quanto la casalinga disponendo di tempo a sufficienza era abituata a lavare piatti e quant'altro...
Pulizia della Casa

Errori da evitare nell'uso della lavastoviglie

Uno degli errori più comuni che commettiamo quando utilizziamo gli elettrodomestici di casa, è quello di non consultare con attenzione il libretto di istruzioni dell'elettrodomestico stesso, cadendo dunque in banali errori che possono comprometterne...
Economia Domestica

Come tenere sempre nuova la tua lavastoviglie

La lavastoviglie è uno degli elettrodomestici indispensabili in cucina perché permette di evitarsi la fastidiosa incombenza di dover lavare le stoviglie a mano, aiutandoci a risparmiare tempo e fatica. Come tutti gli elettrodomestici, anche la lavastoviglie...
Pulizia della Casa

5 metodi per tenere pulita la lavastoviglie

Molti pensano che tenere pulita la lavastoviglie sia un lavoro assolutamente superfluo in quanto essa provvede a lavare piatti, pentole e posate e dunque al suo interno agiscono sempre detergenti, motivo per il quale dovrebbe essere sempre pulitissima....
Pulizia della Casa

5 modi per togliere il cattivo odore dalla lavastoviglie

Se per lavare piatti, bicchieri e pentole utilizziamo la lavastoviglie, sappiamo benissimo che se non viene costantemente pulita, tende ad emanare cattivi odori a causa dei residui di cibi, del calcare e del tanfo dovuto al non uso. In commercio esistono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.