Come usare l’asciugatrice correttamente

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'asciugatrice rappresenta un elettrodomestico insostituibile per la casa, infatti tanti la preferiscono perché facilita il lavoro e, perché si presenta molto utile, specie in inverno quando asciugare la biancheria diventa un problema non indifferente. Nonostante la comodità di tale elettrodomestico, non sempre risulta chiaro il suo funzionamento e, quali metodi adottare correttamente. Nei passi a seguire di questo interessante articolo, vi saranno dati degli utili consigli su come sfruttare e usare l'asciugatrice in maniera intelligente per risparmiare energia elettrica.

26

Tener presente all'atto dell'acquisto i decibel di rumorosità

Molto utile soprattutto nelle stagioni umide, l'asciugatrice garantisce un risparmio energetico nelle ore notturne e la domenica, quindi prima di acquistarla dovete tener presente i decibel di rumorosità che emana durante il suo funzionamento, se il vostro intento è quello di usarla durante tale lasso di tempo. Inoltre conviene spendere qualche euro in più e acquistarne una di classe energetica A++.

36

Selezionare gli indumenti secondo la composizione del tessuto

Per asciugare correttamente gli indumenti, innanzitutto li dovrete attentamente selezionare secondo la composizione del tessuto e il grado di asciugatura scelto. Controllate sempre l'etichetta di lavaggio che generalmente viene riportano sui vestiti, così da facilitarvi la divisione dei capi. Per garantire la massima efficacia dell'apparecchio, il filtro va pulito regolarmente dopo circa 10 lavaggi. Il filtro si estrae e si pulisce o sotto l'acqua corrente del lavandino, oppure soffiandolo con un compressore nel caso in cui si siano formate fastidiose pelurie.

Continua la lettura
46

Usare prodotti solo raccomandati dai produttori

La potrete usare non solo per asciugare gli abiti bagnati, ma grazie alla sua azione ad aria fredda, è adatta per rinfrescare e deodorare quei capi umidi che a causa di una lunga permanenza nell'armadio, hanno assunto odori di muffa. Per questo programma, servitevi di prodotti o additivi solo raccomandati dai produttori, onde evitare che la garanzia non vi copra su eventuali danni. La funzione refresh invece, permette di togliere gli odori dai vestiti maleodoranti, anche quelli persistenti come ad esempio il fumo. Questo programma ha una durata di circa 30 o 40 minuti. Infine i modelli più nuovi hanno tanti optional, anche il lavaggio a secco, proprio come in tintoria, da sfruttare tramite speciali prodotti e kit in dotazione. I filtri riescono a trattenere la peluria che si stacca, non intaccando e non rovinando la lana. Alcune macchine asciugatrici hanno la spia segnaletica dell'acqua in eccesso.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conviene spendere qualche euro in più e acquistarne una di classe energetica A++.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come utilizzare un'asciugatrice

L'asciugatrice è un elettrodomestico che si è diffuso solo recentemente. A causa dei prezzi in precedenza elevati, infatti, non aveva un forte impatto sul mercato. Ma col calo del costo dell'elettronica ha potuto entrare nelle case e dimostrare la propria...
Arredamento

Come scegliere l’asciugatrice

L'asciugatrice è un elettrodomestico abbastanza utile; in commercio esistono vari modelli e design. Generalmente l'asciugatrice ha una larghezza inferiore a 75 cm, una profondità che varia dai 25 cm ai 45 cm ed un'altezza compresa tra i 35 cm e i 45...
Economia Domestica

Come scegliere l'asciugatrice in base alle proprie esigenze

Lo sviluppo tecnologico ha compiuto moltissimi passi in avanti i tutti quanti i settori portando moltissimi benefici. Nel campo domestico, la tecnologia sempre più avanzata utilizzata ad esempio per le lavatrici ed asciugatrici, ha permesso di ridurre...
Economia Domestica

Consigli per usare al meglio l'asciugatrice

Elettrodomestico di uso non comune nelle famiglie italiane, ma di indubbia utilità nelle case moderne. Solo negli ultimi tempi, grazie a una fascia di prezzo più accessibile, si è diffuso tra le case italiane l’utilizzo di questo prodotto sottovalutato:...
Economia Domestica

Le migliori asciugatrici in commercio

Un elettrodomestico che attualmente proprio non può mancare nella stragrande maggioranza delle abitazioni, è senza dubbio l'asciugatrice. Esso è infatti un pratico espediente per risparmiare tempo da dedicare alle faccende domestiche, che potrà dunque...
Economia Domestica

I capi da non mettere mai in asciugatrice

L'asciugatrice, è un macchinario davvero utilissimo per asciugare i capi appena lavati in un batter d'occhio. La comodità di un'asciugatrice è ineguagliabile perché nelle stagioni invernali, soprattutto quando piove molto, non si ha il bisogno di...
Pulizia della Casa

Come prevenire i depositi di pelucchi sui vestiti nell'asciugatrice

Se lavati in maniera corretta, gli indumenti trattengono sempre un poco di lanugine. Una delle funzioni più comuni dell'asciugatrice è proprio quella di eliminare gran parte delle fibre sciolte durante il programma di asciugatura; tuttavia, può succedere...
Economia Domestica

Come asciugare le tende con l’asciugatrice orizzontale

Le tende sono indispensabili per impreziosire una finestra. Una volta sporche però, lavarle e farle tornare nuovamente pulite e candide risulta scomodo e difficoltoso. Una soluzione pratica e piuttosto semplice può essere quella di asciugarle con l'utilizzo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.