Come trattare gli arredi e pavimenti esterni in legno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se desiderate scoprire come sia possibile trattare gli arredi e in particolare i pavimenti esterni in legno, vi consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, saranno indicati una serie di consigli utili su come trattare le vostre superfici adeguatamente e senza correre il rischio di logorarle. Seguite i passi di seguito per acquisire ulteriori dettagli.

25

L'uso di prodotti di qualità

Tenete conto innanzitutto, che la prima regola fondamentale per trattare i pavimenti esterni e gli arredi, consiste nell'usare prodotti di qualità. Vi consiglio di leggere attentamente le indicazioni riportate nelle confezioni di prodotti e detergenti, evitando l'uso di prodotti acidi e altamente corrosivi. Per pulire ed eliminare la polvere dai nostri arredi, è dunque preferibile acquistare prodotti di qualità, caratterizzati da ingredienti naturali come il limone e il bicarbonato. Può sembrare un consiglio banale ma vi garantisco che a lungo andare può fare la differenza e può contribuire a salvaguardare la bellezza dei vostri oggetti.

35

L'uso di una corretta manutenzione

Per preservare e trattare gli arredi adeguatamente, è importante effettuare una corretta manutenzione degli stessi, evitando di trascurare gli oggetti e i pavimenti, effettuando la manutenzione in modo ricorrente e usando strumenti adeguati (ad esempio per i pavimenti in resina devono essere usati prodotti specifici per la resina, evitando di usare scope o stracci troppo rigidi). Ricordate che i pavimenti sono esposti alle intemperie e al danneggiamento, vi consiglio di non trascurarli.

Continua la lettura
45

L'uso di prodotti detergenti

Attualmente in commercio, soprattutto presso i grandi centri commerciali, è possibile trovare degli appositi prodotti detergenti, in base alle caratteristiche degli arredi e dei pavimenti (prodotti capaci di risanare le superfici, se queste ultime hanno subito effetti negativi per colpa del vento e dell'acqua). Questi prodotti sono spesso in grado di detergere le superfici senza effetti collaterali, per eliminare lo strato ingrigito e rimuovere eventuali muffe, senza grattare e macchiare le superfici, restituendo ai pavimenti e agli oggetti la bellezza e la colorazione di un tempo.

55

L'uso di ulteriori canali informativi

Se desiderate scoprire ulteriori dettagli, o desiderate semplicemente avere ulteriori delucidazioni sull'argomento, vi consiglio di ricorrere all'uso di ulteriori canali informativi (ad esempio giornali dedicati alla manutenzione e alla pulizia delle superfici in legno). Questi ed altra canali saranno in grado di fornirvi spunti interessanti sull'argomento, anche per preservare i vostri complementi di arredo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Consigli per la manutenzione del pavimento in castagno

Il legno di castagno si ricava da un albero tipico dell'area mediterranea. Le caratteristiche che contraddistinguono il legno castagno sono la resistenza, l'elasticità e la longevità, dovuta ai tannini contenuti. Di colore giallastro con venature lineari,...
Arredamento

Come arredare la camera da letto in stile anni '20

Se siete interessati a scoprire come sia possibile arredare la vostra camera da letto in perfetto stile anni '20, con tutte le caratteristiche dell'epoca, vi consiglio di leggere i suggerimenti di questa guida, vi fornirò preziosi consigli su come arredare...
Arredamento

Ecodesign: idee per un arredamento green

Il termine ecodesign, altresì conosciuto come design sostenibile, significa progettare e organizzare la propria casa in modo da renderla sostenibile per l'ambiente e confortevole per coloro che la abitano, ma sempre con attenzione allo stile e all'estetica....
Arredamento

Come scegliere le porte in stile inglese

Quando si arreda una casa, occorre curare diversi dettagli: gli arredi, le tinte delle pareti, i pavimenti, i tendaggi, i complementi d'arredo e gli infissi. Per quanto riguarda questi ultimi, è opportuno prestare particolare attenzione alla scelta delle...
Arredamento

Come arredare in stile pop americano

Lo stile pop americano prende spunto dalla pop art, il movimento artistico che nasce negli anni '50 e si sviluppa fino agli anni '70, influenzando diversi settori, dalla moda al design. Le nuove tendenze di design rappresentano un netto distacco rispetto...
Pulizia della Casa

Come pulire i pavimenti in resina

Quando si decide di rinnovare la propria abitazione, una delle prime cose a cui si pensa è la pavimentazione. Esistono diversi materiali che si possono utilizzare per questa parte della casa, basta semplicemente sceglierne uno. I classici pavimenti in...
Arredamento

5 motivi per scegliere un pavimento in parquet

Nella scelta degli elementi che compongono la casa, il pavimento ha un ruolo importantissimo. Ricopre l'intera area su cui soggiorniamo e deve garantire stabilità e sicurezza. Naturalmente, però, anche la pavimentazione gioca un ruolo nell'estetica....
Arredamento

Arredamento total white: consigli per la casa

L'arredamento total white risulta essere la soluzione ideale per chi, per la propria abitazione, preferisce un gusto minimalista ed essenziale.Come possiamo intuire dal nome di questo stile, l'arredamento total white consiste nell'arredare l'interno del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.