Come togliere una macchia di succo di frutta da un tappeto persiano

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Molto spesso quando effettuiamo le faccende domestiche possiamo incontrare delle difficoltà talvolta inaspettate, oltre che delle problematiche di varia natura che possono in un certo qual modo rallentarci in maniera non indifferente. Ovviamente bisogna saper fronteggiare in maniera corretta ogni genere di criticità che possiamo incontrare durante le nostre faccende domestiche, adottando le giuste metodiche. In questa guida avremo modo di vedere nel dettaglio e nello specifico come poter risolvere un problema. Vedremo infatti come poter togliere una macchia di succo di frutta da un tappeto persiano. Chiaramente questa guida è solo informativa, per cui non mi assumo alcuna responsabilità per qualsiasi danneggiamento o danno al vostro tappeto persiano.

24

Più velocemente agirete e meno saranno i danni. Tamponate immediatamente il succo rovesciato in modo da impedire alla macchia di fissarsi sulla trama del tappeto. Ricordate infatti che le macchie di frutta sono impossibili da eliminare se sono asciutte. Controllate il tessuto del tappeto. Su fibre naturali come la lana non è possibile usare smacchiatori o altri prodotti aggressivi. Molto spesso i tappeti persiani sono antichi e di valore ed è impensabile perciò l'utilizzo di prodotti chimici.

34

Se il vostro tappeto è in materiale sintetico allora potreste fare uso di smacchiatori chimici. Mettete un po' di acqua fredda in uno spruzzino e vaporizzatela sulla macchia, badate però a non bagnare troppo il tappeto, perché rischiereste solo di diffondere e far penetrare la macchia ancora di più. Tamponate quindi l'acqua con una spugna o con uno straccio morbido. Non userete mai movimenti circolari e non strisciate. Se la macchia persiste prima di usare qualsiasi prodotto per la pulizia testatelo su una zona nascosta del tappeto, e lasciatelo agire qualche minuto, se questo prodotto causerà un danno permanete almeno non si vedrà.

Continua la lettura
44

Applicate il prodotto su un panno e ponetelo semplicemente sulla macchia. Con le dita massaggiate la zona, senza strofinare. Spruzzate un po' d'acqua sulla macchia per sciacquare via il prodotto. Tamponate e lasciate asciugare, per evitare che l'umidità possa danneggiare il tappeto. Il segreto dei pulitori professionali è quello di mettere sopra la macchia un panno pulito di cotone o lino, adagiarvi sopra una busta di plastica, e sopra alla busta mettete un peso. Quando il tappeto si sarà asciugato vedrete che la macchia sarà del tutto sparita. Vi auguro quindi un sincero buon lavoro nella pulizia del vostro tappeto persiano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come abbinare un tappeto persiano

Molte persone pensano che, abbinare un tappeto all'arredamento della casa sia facile. In realtà, non è poi, non è così. Bisogna avere invece, molti accorgimenti per fare in modo che non stonino con tutto il resto. Con i tappeti persiani poi che,...
Economia Domestica

Come pulire e conservare i tappeti persiani

I tappeti devono essere calpestati, ma sono necessarie alcune accortezze per non rovinare e danneggiare soprattutto quelli pregiati come i persiani: una buona cura, una costante pulizia e una corretta conservazione ne ravvivano la bellezza e permettono...
Arredamento

Come scegliere un tappeto

Il tappeto è entrato a far parte della casa ormai da anni. Il tappeto può essere definito a tutti gli effetti parte dell'arredamento. La sua funzione prettamente funzionale si è trasformata, nel corso di tutti questi anni, in una funzione principalmente...
Arredamento

Come arredare un loft con i tappeti persiani

Hai un loft ultramoderno e vuoi completare il tuo arredo con dei bellissimi tappeti orientali ma pensi che non si adattino allo stile contemporaneo? E qui ti sbagli, lascia che te lo dica, i modelli dei tappeti orientali si adattano a diversi contesti....
Pulizia della Casa

Come pulire i tappeti persiani in casa

Quando si parla di lavori domestici, il consiglio di una casalinga è obbligatorio. Nel momento in cui quest'ultimo dovesse venire a mancare possiamo seguire questa semplice guida per svolgere al meglio questa operazione. Sostanzialmente ci sono due metodi...
Arredamento

Come arredare la mansarda in stile marocchino

Arredare ogni stanza della nostra casa in maniera perfetta è un qualcosa di molto importante se vogliamo avere sempre una casa bella ed elegante. Tra le varie stanze della nostra casa che possiamo arredare, ce ne sono alcune molto importanti che spesso...
Arredamento

5 suggerimenti per scegliere la tipologia di tappeto

Quando si pensa all'arredamento di una casa, è indispensabile pensare anche a tutti gli accessori da poter scegliere per decorare al meglio ogni stanza. Tra i vari accessori più comuni e più richiesti, rientrano sicuramente i tappeti. I tappeti riescono...
Arredamento

Come valutare un tappeto

Acquistare un tappeto di qualità non è semplice, perché orientarsi in un mercato complicato ed insidioso come quello dei tappeti comporta massima prudenza e competenza. D'altronde, l'acquisto di un tappeto può essere un ottimo investimento, sia perché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.