Come togliere una macchia di inchiostro da un libro

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ognuno di noi possiede un hobby che coltiva con passione e interesse. Per esempio ci sono soggetti che praticano lo sport come la danza o la palla a volo. Oppure soggetti che amano cucinare o andare in barca. Ma vi sono anche persone che adorano leggere i libri. Tale passione apre la mente e dona un benessere dal punto di vista del relax totale. Quando leggiamo un libro, capita di imbatterci difronte ad un errore dovuto alla stampa del libro. Infatti questo errore crea una macchia di inchiostro. Le macchie di inchiostro vengono causate anche dalle nostre penne, quando scriviamo su di un libro. In questa guida attraverso passaggi facili e veloci, vedremo come togliere una macchia di inchiostro da un libro.

26

Occorrente

  • Carta oleata
  • Acqua ossigenata
  • Talco
  • Matita
  • Alcool
  • Pennello e ovatta
36

Quando dell'inchiostro è caduto su un libro, bisogna prendere dell'acqua ossigenata. Questa bisogna versarla qualche goccia su uno straccio. Successivamente con quest'ultimo bisogna tamponare sulla parte interessata senza strofinare. Bensì picchettandoci sopra per evitare di allargare ulteriormente la macchia.

46

A questo punto, il passaggio seguente prevede l'utilizzo di un batuffolo di cotone. Il batuffolo va steso sulla macchia, per fargli assorbire quanto più inchiostro è possibile. Adesso, prendiamo della carta oleata e con una matita, senza forare il foglio, strofiniamo sulla carta in corrispondenza dell'alone dell'inchiostro, visibile attraverso la sua trasparenza. In questo modo, veniamo a creare un trasferello al contrario; infatti, l'inchiostro si trasferisce nella parte sottostante della carta oleata liberando le scritte del libro. Una leggera passata di ovatta con una puntina di alcool, rende la superficie del libro in condizioni quasi perfette. Con questo sistema appena illustrato viene rimosso l'inchiostro più secco. Mentre nel caso di macchie fresche, bisogna procurarsi subito del talco. Quindi versatelo in modo abbondante sulla zona interessata, e lasciatelo in posa per almeno un'ora.

Continua la lettura
56

Trascorso tale tempo, con un pennellino morbido cominciamo a rimuovere il talco. Partite dall'esterno fino a raggiungere la parte centrale della macchia. Se la zona rimane ancora macchiata in modo evidente, piano piano si procede con ovatta e alcool. Questo fino a rimuoverla del tutto. Se inoltre la macchia si presenta con una massa centrale marcata e tanti puntini laterali, utilizzate la cosiddetta gomma pane. La gomma pane, leggermente e senza abrasioni, ci aiuta a rimuovere anche i piccoli puntini di inchiostro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consigio che potete prendere in considerazione, è di stare attenti a controllare il libro da acquistare. Questo per evitare di prendere il libro con la macchia di inchiostro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come rimuovere le macchie d'inchiostro dai mobili

Le macchie d’inchiostro sono piuttosto difficili da rimuovere su quasi tutte le tipologie di superfici. Chi ha a che fare con bambini piccoli sa bene cosa voglia dire avere il tavolo in legno di salotto pieno di tracce di penna biro, o il mobile di...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'inchiostro dai tessuti con la lacca

Macchie d'inchiostro sul tessuto dei nostri jeans? A quanti sarà capitato? Beh sicuramente a molti, e sempre più spesso ci domandiamo come poter eliminare queste macchie dai tessuti con prodotti che possiamo ritrovare comunemente a casa. Un esempio?...
Pulizia della Casa

Come smacchiare l’inchiostro

Chiunque abbia avuto a che fare con una macchia d'inchiostro sa quanto può rivelarsi ostinata. Se le macchie d'inchiostro sono quelle provocate dalle classiche penne a sfera, l'alcool denaturato può rivelarsi un ottimo alleato. Al contrario, le macchie...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di inchiostro dalla pelle

In questa guida vi illustreremo un problema che è molto diffuso e non del tutto semplice da risolvere, davanti al quale spesso ci si arrende facilmente considerando l'oggetto macchiato rovinato per sempre, e quindi da buttare. Stiamo parlando, infatti,...
Pulizia della Casa

Come rimediare ad una macchia di inchiostro

Le macchie, indipendentemente dal tipo di prodotto che le causa, sono sempre difficili da rimuovere. Ancora più complicato, è farlo dopo che questa si è seccata sul tessuto o sull'oggetto. Per ogni tipo, esiste un rimedio naturale e non per eliminarla....
Pulizia della Casa

Come togliere l'inchiostro dagli indumenti e dalle mani

Al giorno d'oggi la scrittura manuale è stato soppiantata da quella effettuata al personal computer. Chi studia a scuola o all'università invece continua a scrivere e prendere appunti attraverso la penna. Quest'ultima attraverso l'inchiostro ci permette...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'inchiostro dai tessuti con il detersivo liquido

Se sui tessuti ci sono delle ampie macchie di inchiostro ed intendiamo rimuoverle del tutto, possiamo usare il detersivo liquido, seguendo però delle linee guida specifiche affinché risulti idoneo a tale operazione. In riferimento a ciò, ecco dunque...
Pulizia della Casa

Come pulire una stampante a getto d'inchiostro

Malgrado l'avvento sul mercato delle stampanti laser, per vari motivi le Inkjet o getto d'inchiostro sono ancora molto utilizzate. Per via del loro basso costo sul mercato. Anche se le cartucce che contengono l'inchiostro spesso hanno dei prezzi proibitivi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.