Come togliere macchie persistenti da diversi tipi di superficie economicamente

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nella nostra casa esistono diversi tipi di superficie che vanno trattati diversamente quando occorre pulirli: dalle ceramiche delle piastrelle del bagno e della cucina, al cotto o al marmo dei pavimenti, per esempio. Ma anche i mobili, a seconda del materiale del quale sono costituiti (legno, rattan e così via) richiedono delle cure diverse. Per non parlare dei tessuti che rivestono i nostri salotti o le sedie della nostra sala da pranzo. Tutte le volte infatti che ci rechiamo presso i rivenditori specializzati di detersivi e affini, ma anche nei supermercati ben forniti, ricorriamo all'acquisto di prodotti ben specifici che siano efficaci per pulire o per togliere delle macchie persistenti su vari tipi di superficie. Ebbene, la guida di oggi si propone di farci risparmiare economicamente un bel po' di soldini, poiché spesso i rimedi a base di prodotti naturali si rivelano davvero adeguati e, nella fattispecie, affronteremo il problema delle macchie, salvaguardando contestualmente anche l'ambiente. Vediamo subito come fare.

27

Occorrente

  • Spugna magica, stracci in microfibra, aceto, limone, bicarbonato, noci del sapone.
37

Per cominciare, ci occorreranno delle pezzuole adatte e pertanto procuriamoci, nei negozi di articoli per la casa o in qualche supermercato, una "spugna magica". Ne esistono di diversi tipi e marche e il prezzo varia dall'uno all'altra, ma comunque non si supera la spesa di tre euro per confezione da due pezzi. Un ulteriore acquisto da fare è rappresentato dagli stracci in microfibra i quali, grazie alla loro particolare struttura, riescono a catturare la polvere senza l'uso di sostanze chimiche.

47

Tornando a casa, prendiamo la spugna acquistata precedentemente ed immergiamola in acqua, subito dopo strizziamola e strofiniamola sulla superficie che intendiamo trattare (muro, soffitto, mobili, scarpe, ecc...). Non occorre premere eccessivamente o fare sforzi inutili, poiché la macchia scomparirà ben presto. Per pulire a fondo tutte le superfici di casa non delicate, potremo utilizzare degli sgrassatori naturali come il limone e l'aceto, diluendolo in acqua e seguendo le proporzioni di mezzo bicchiere di succo di limone o aceto in un litro d'acqua.

Continua la lettura
57

Come abbiamo potuto constatare, senza grandi sforzi e sostenendo una spesa minima, avremo pulito e smacchiato tutte le superfici desiderate, senza bisogno di spendere denaro in prodotti costosi ed a base di sostanze chimiche, dannose per l'ambiente. Tuttavia, l'unico accorgimento che dovremo avere sarà quello di fare molta attenzione a non spingere troppo la spugna sulle mura tinteggiate, per evitare di tirare via anche la vernice, oltre alla macchia. Per smacchiare in maniera economica potremo anche utilizzare le "noci del sapone", creando un detergente universale.

67

Un metodo economico ed efficace per smacchiare i tessuti è invece quello di creare una mistura di cera d'api e sale grosso: questo mix di sostanza vischiosa e sostanza granulosa permetterà di sciogliere la macchia e di raschiare via le impurità. Infine, per togliere il cattivo odore causato dalla macchia, evitiamo di comprare costosi e fastidiosi deodoranti, ma cospargiamo la macchia stessa di bicarbonato, che assorbirà il cattivo odore.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitare di usare acidi su tessuti delicati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire pentole e stoviglie senza sforzo

Quante donne si trovano, a fine giornata, con la cucina piena di pentole e stoviglie da lavare?! E poco importa possedere una lavastoviglie oppure no perché non tutti gli "utensili" comunemente impiegati in cucina possono essere lavati in modo "automatizzato"....
Pulizia della Casa

Come pulire e smacchiare i cappelli

I cappelli rappresentano uno degli accessori che non possono mancare nel nostro guardaroba, dal momento che sono indossati da tutti: bambini, uomini e donne. Attirano le nostre simpatie per le loro forme e colori, conferendoci molto spesso un'aria più...
Pulizia della Casa

Come smacchiare il bucato

Sul mercato è ormai presente un'infinità di detersivi per la pulizia del bucato, la scelta è cosi vasta che ci si trova spesso in difficoltà nello scegliere il prodotto adatto alle proprie esigente. Ciononostante esistono tuttora delle tecniche naturali...
Pulizia della Casa

Come togliere macchie di penna dagli indumenti

Togliere le macchie di penna dagli indumenti non è una procedura semplice. L’inchiostro penetra nelle fibre, rendendone complicata l’eliminazione. Come procedere? Niente paura! In questo tutorial, vi daremo degli utili consigli a riguardo. Il primo...
Pulizia della Casa

Come pulire i rubinetti con il limone

Lo sporco che si deposita sui rubinetti del bagno e della cucina non consiste solo in residui di sapone e detergenti vari. Se l'acqua è pesante, oltre ai depositi di schiuma di sapone si possono aggiungere anche sostanze minerali come il cloro e il calcare....
Pulizia della Casa

Come smacchiare il lavabo dalla tintura per capelli

Cambiare il colore ai propri capelli con i prodotti già pronti all'uso, è ormai un gesto comune a molte donne. Trattasi semplicemente di preparati acquistabili a prezzi economicamente abbordabili, in profumeria o anche al supermercato e sono abbastanza...
Economia Domestica

Consigli per la pulizia profonda del forno

Tra le varie faccende domestiche, rassettare e pulire la cucina ed i suoi arredi è davvero molto lungo ed al tempo stesso assai faticoso. In cucina infatti bisogna pulire tutto dalla A alla Z perché i vapori della cottura si diffondono ovunque, gli...
Esterni

Come coprire il balcone di casa

I balconi offrono un luogo in cui è possibile ricevere gli ospiti oppure rilassarsi dopo una dura giornata di lavoro. Tuttavia se il balcone non è coperto, spesso risulta troppo esposto ai raggi del sole ed alla pioggia. In queste condizioni, tra l'altro,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.