Come togliere le macchie difficili dai tessuti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Non tutte le macchie sono uguali, così come non sono uguali tutti i tessuti da lavare. I procedimenti saranno differenti, per cercare di fare tornare i propri indumenti puliti e immacolati come prima.
A volte basta un lavaggio in lavatrice ad una temperatura medio/alta per togliere le macchie più difficili, che sembravano così complicate da togliere, ma ci sono macchie così insidiose che è bene trattare immediatamente e con metodi efficaci. Ecco dunque di seguito una guida che vi spiegherà come fare per togliere queste macchie dai tessuti con metodi semplici e a portata di mano.

26

Occorrente

  • Acqua frizzante.
  • Carta assorbente.
  • Alcol,
  • Sapone e talco.
  • Aceto bianco.
  • Glicerina.
  • Ammoniaca.
  • Acqua ossigenata.
36

Se avete a che fare con una macchia di vino, birra o qualsiasi altra bevanda alcoolica, tamponate immediatamente il tessuto con una pezza di stoffa asciutta, per poi lavare il capo in acqua fredda con un detersivo adatto ai tessuti delicati. Per il vino sarà utile come rimedio anche l'aceto bianco diluito in acqua tiepida. Intervenite immediatamente anche sulle macchie di burro, che è un grasso molto pregnante, cercando prima di rimuovere gli eventuali residui e poi, dopo avere cosparso la macchia con il talco per fare asciugare il grasso, spazzolate per bene il tessuto. In casi estremi bisogna intervenire con trielina o benzina.

46

Ottima contro le macchie di caffè è la glicerina, anche se il primo rimedio che viene effettuato è la smacchiatura rapida con l'acqua frizzante. Per fare ciò prendete il classico fazzoletto bagnato e successivamente strofinatelo sul capo che avete sporcato. Per la smacchiatura dell'inchiostro posate un po' di carta assorbente sul tessuto da trattare e poi tamponate con uno straccio bagnato con il succo di limone. Se invece l'inchiostro è quello di una comune penna a sfera, può risultare utile una stoffa impregnata di alcool puro da usare come tampone. Inoltre potete benissimo immergere il capo nell'acqua bollente o nel latte tiepido.

Continua la lettura
56

Per quanto riguarda le macchie di erba, esse si rimuovono bene con acqua e aceto, un rimedio utile anche per le macchie di frutta. Se non basta si può ricorrere all'ammoniaca. Per togliere le macchie di rossetto è consigliabile usare la trielina, seguita da acqua, sapone e talco per fare asciugare bene il tutto. Le salse invece si possono togliere con i normali lavaggi, ma se rimane l'alone si può utilizzare il solvente. Per le macchie di sangue bisogna intervenire sempre e solo con acqua fredda e poi tamponare con la carta assorbente. Se le macchie sono particolarmente ostinate provate infine con acqua ossigenata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per togliere le macchie di rossetto è consigliabile usare la trielina, seguita da acqua, sapone e talco per fare asciugare bene il tutto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come rimuovere le macchie d'inchiostro dai mobili

Le macchie d’inchiostro sono piuttosto difficili da rimuovere su quasi tutte le tipologie di superfici. Chi ha a che fare con bambini piccoli sa bene cosa voglia dire avere il tavolo in legno di salotto pieno di tracce di penna biro, o il mobile di...
Pulizia della Casa

Come pulire le macchie di olio dalla seta

A tutte le casalinghe è successo almeno una volta di imbrattare un tessuto delicato come una camicia, un pantalone o una cravatta di seta: per risolvere il dilemma spesso si corre in lavanderia augurandosi di salvare il capo in questione, ma volendo...
Pulizia della Casa

Come smacchiare poltrone e divani

Le operazioni di pulizia della propria casa si possono complicare nel momento in cui dobbiamo concentrare i nostri sforzi su determinate aree delicate della nostra abitazione. Per cui è fondamentale prendere le giuste precauzione onde evitare possibili...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di biro dai vestiti

Le operazione di pulizia di un capo d'abbigliamento può nascondere moltissime insidie e ostacoli. Effettuare una pulizia efficace richiede la conoscenza di diverse tecniche e procedimenti. Quest'ultimi vengono determinati e caratterizzati dal tipo di...
Pulizia della Casa

Eliminare da vestiti e tovaglie le macchie più ostinate

Prima di intraprendere una lotta corpo a corpo con una macchia difficile, riflettete: se agite d’impulso correte il rischio di fissarla in modo indelebile, rovinando per sempre l’amato capo. Meglio fare tesoro dei consigli della nonna, quei trucchetti...
Pulizia della Casa

Come trattare in casa le macchie difficili senza detersivi

Le casalinghe sanno quanto tempo e quanto costa economicamente cercare di mantenere e continuare ad indossare a lungo un capo appena acquistato. A volte però non sempre i detersivi acquistati e tanto rinomati riescono a togliere bene le macchie e a volte...
Pulizia della Casa

Come eliminare le bruciature dovute al ferro da stiro

lo squillo del telefono, il bimbo che piange, la pentola sul fuoco, il campanello che suona o un momento particolarmente interessante della soap preferita, ecco i colpevoli principali delle distrazioni che portano a decorare i vestiti con bruciature a...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di bianchetto

Il bianchetto, è un peculiare strumento d'ufficio, molto usato da professionisti e studenti, in grado di cancellare errori di scrittura su fogli e documenti (si tratta dunque di un prodotto dal colore bianco, capace di coprire qualsiasi segno fatto inchiostro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.