Come togliere le macchie di frutta

di Francesca Bigi difficoltà: difficile

Come togliere le macchie di frutta   scattidigusto.it Quando ci macchiamo i vestiti, proviamo sempre un grande fastidio, se poi succede con qualche alimento che è quasi impossibile da pulire, è ancora peggio, perché rischiamo proprio di dover buttare via l’indumento. Ci sono, infatti, macchie e macchie, alcune molto più ostinate delle altre che è difficilissimo togliere via dagli abiti e, tra queste, ci sono le macchie di frutta. Questa guida ti consiglia i metodi più efficaci per toglierle.

Assicurati di avere a portata di mano: latte alcool etilico 90° glicerina candeggina ammoniaca

1 MACCHIE DI FRUTTA CHIARE Esistono vari tipi di macchie prodotte dalla frutta tra cui quelle chiare lasciate da pere, mele e via dicendo e che sono, di certo, più semplici da mandare via dai vestiti. Se abbiamo un abito con il tessuto che si può mettere in acqua, bisogna lavarlo subito a una temperatura abbastanza elevata. È possibile che, agendo così tempestivamente, il problema si risolva del tutto. Se, invece, la macchia o un alone sono rimasti anche dopo il lavaggio, si può provare a sciogliere un po’ di sale nel succo di un limone spremuto in un recipiente, bagnare con la soluzione una pezza pulita e, con questa, tamponare la macchia di frutta fino a che non sia sparita completamente.

2 Se i primi due metodi indicati non hanno funzionato, e la macchia e ancora lì, si può provare in un altro modo alternativo a questi. Eccolo: si prepara una bacinella con un misto di acqua e latte e vi si mette a bagno l’indumento. Dopo averlo lasciato immerso per una notte intera, si procede a lavarlo normalmente e il risultato dovrebbe essere perfetto.
Se il tessuto è in cotone di colore bianco, si può intervenire anche usando la candeggina, ma non con la seta, la lana o le fibre sintetiche.
Un altro metodo consiste nel tamponare la macchia con una pezza pulita imbevuta in una soluzione composta da acqua e qualche goccia di ammoniaca.

Continua la lettura

3 MACCHIE DI FRUTTA SCURA Le soluzioni che abbiamo indicato sono adatte, come dicevamo, a rimuovere delle macchie più semplici, perché non tutta la frutta sporca allo stesso modo.  Le tracce lasciate sugli indumenti, ad esempio, dai frutti di bosco come le fragole, le more, i lamponi e i ribes, sono parecchio ostinate e i metodi precedenti, molto probabilmente, non saranno sufficienti a rendere l’indumento pulito.  Approfondimento Come togliere le macchie dai vestiti con metodi naturali (clicca qui) I residui lasciati da questi frutti sono, in genere, di colore violaceo intenso e quindi ancora più difficili da rimuovere.  Per pulire, occorre intervenire tempestivamente, tamponando prima con la glicerina e poi con dell’alcool etilico a 90 gradi.. 

Come togliere alcuni tipi di macchie Come togliere le macchie di ruggine dai tessuti Come togliere le macchie di inchiostro dai tessuti Come togliere le macchie di erba dagli indumenti

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili