Come Togliere Le Macchie Da Un Tappeto Orientale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Le operazioni di pulizia della propria abitazione nascondono il più delle volte degli ostacoli che spesso possono compromettere il buon esito delle stesse. Bisogna a tal proposito conoscere approfonditamente le metodiche e le tecniche giuste per pulire specifiche aree o ambiti della nostra casa. Lo scopo di questa guida è quelli mostrare come eliminare delle macchie su un elemento di arredo molto delicato e particolarmente soggetto a sporcarsi. In questa guida quindi vederemo come togliere le macchie da un tappeto orientale.

24

Innanzitutto, si devono avere alcune accortezze, affinché non si creino macchie di umidità: l'umidità infatti è deleteria per i tappeti orientali, in quanto essa può far marcire la struttura del tessuto, causando l'apertura di buchi. Se un tappeto persiano si buca, non è facile riparare al danno, perché si deve intervenire con una vera e propria opera di restauro, ingrandendo il buco finché non si trova il tessuto sano. Di conseguenza, è bene evitare di appoggiare vasi con piante o fiori sul tappeto, perché è facile che filtrino acqua dalla base.

34

Per quanto si utilizzino i porta vasi, infatti, non è escluso che l'acqua trasudi, facendo marcire il tappeto. Anche quando si esegue l'operazione di innaffiatura della pianta, si può correre il rischio di bagnare inavvertitamente il tappeto. Ma, qualora questo accada, e si sia versata accidentalmente dell'acqua sul tappeto, si può intervenire in questo modo: l'acqua deve immediatamente essere assorbita con l'ausilio di una spugna. Una volta eliminato tutto il liquido in eccesso, si deve tamponare la zona bagnata usando due strofinacci asciutti, per togliere anche gli ultimi residui tra le fibre. Infine, si deve stendere il tappeto ad asciugare all'aria aperta.

Continua la lettura
44

Un'altra macchia che si potrebbe causare, se si possiedono animali domestici, è quella dovuta alla loro pipì. L'urina è fortemente acida, e la macchia che lascia è indelebile, e tanto più visibile quanto più forte è la concentrazione di liquido che l'ha causata. Bisogna dunque intervenire tempestivamente per limitare il più possibile il danno. Si deve sciacquare l'area macchiata, immergendola in un catino pieno d'acqua; poi tamponare ripetutamente e lasciar asciugare il tappeto all'aria. In seguito lo si può portare a lavare in una lavanderia specializzata; probabilmente rimarrà comunque un leggero alone. Non rimane altro, giunti a questo punto della guida, di rimboccarsi le maniche e iniziare le operazioni di pulizia del nostro tappeto orientale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Consigli per eliminare odori cattivi da tappeto

I tappeti sono un importante elemento di arredo della casa: la rendono più calda e confortevole e la decorano in modo piacevole. Tuttavia la loro manutenzione è un po' faticosa, specialmente se i tappeti sono a pelo lungo. In questa guida vi offro alcuni...
Arredamento

Consigli per la scelta dei tappeti nella zona giorno

Nella decorazione d'interni la scelta di un tappeto costituisce un'operazione delicata: puó rappresentare il tocco di classe che definisce un ambiente, cosí come farlo apparire pacchiano o privo di personalitá. Fattore estetico a parte, i rischi di...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di trucco dai tappeti

All'interno di questo articolo, andremo a parlare di pulizie. Nello specifico, andremo a rispondere a questa frequente domanda: come rimuovere le macchie di trucco dai tappeti? Quante volte ci è capitato a noi donne di macchiare il tappeto specialmente...
Pulizia della Casa

Come lavare un tappeto in lana

La lana è una fibra naturale calda e morbida. Si utilizza soprattutto per la creazione di molti indumenti. Ma i suoi usi si estendono anche alla realizzazione di coperte. Oppure per imbottire i piumoni ed i cuscini. Pertanto anche nell'arredamento della...
Arredamento

Come scegliere il tappeto giusto per il salotto

Arredare il salotto non vuol dire soltanto selezionare la tinta delle mura oppure i suppellettili e mobili da acquistare ma è necessaria un'altra scelta di fondamentale importanza: ovvero la scelta del tappeti giusto. Un tappeto parla della propria personalità,...
Pulizia della Casa

Come eliminare una macchia d'olio dal tappeto

Pulire e igienizzare in modo accurato la propria casa non è sempre semplice e divertente. Infatti le pulizie profonde, specialmente quelle che riguardano i tessuti macchiati, richiedono moltissimo tempo e tanta fatica e non sempre i risultati che si...
Ristrutturazione

Come acquistare un tappeto di pregio?

Quando si parla di tappeti di pregio, la prima cosa che viene in mente è senza dubbio l'oriente. Un tappeto pregiato, solitamente, è un tappeto "annodato a mano". Per riconoscere questo tipo di tappeto, bisogna essere dei veri esperti e lo si diventa...
Arredamento

5 suggerimenti per scegliere la tipologia di tappeto

Quando si pensa all'arredamento di una casa, è indispensabile pensare anche a tutti gli accessori da poter scegliere per decorare al meglio ogni stanza. Tra i vari accessori più comuni e più richiesti, rientrano sicuramente i tappeti. I tappeti riescono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.