Come Togliere I Pelucchi Dal Divano

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se avete un divano e dei cuscini in tessuto, sapete bene che dopo un po' questi "raccattano" tutti i pelucchi del divano stesso o di coperte che utilizzate mentre guardate la televisione o altro. Non è facile toglierli, perché sia sbattendoli a mano sia con dell'acqua o non si tolgono oppure si peggiora la situazione. Ma c'è un trucco, spiegato benissimo nella guida che segue. Vediamo dunque come fare per togliere al meglio i pelucchi dal divano in maniera corretta ed efficace. La procedura è più semplice di quello che possiate pensare e se seguirete i passaggi descritti, potrete ottenere dei risultati insperati ed il vostro divano tornerà come nuovo.

26

Occorrente

  • Cuscini in tessuto per il divano
  • Spugnetta morbida
  • Forbici
  • Nastro carta
36

Per prima cosa fate uscire tutti i pelucchi, anche quelli più nascosti, utilizzando una spugnetta umida, di quelle morbide che solitamente si utilizzano per il lavello. Prendete dunque la spugnetta e aggiungete dell'acqua, strizzatela e passatela su tutta la superficie del cuscino, comprese le cuciture laterali. In questo modo toglierete la polvere superficiale e tutti i pelucchi saranno messi in evidenza, ma dovrete rimuoverli con un ulteriore passaggio.

46

A questo punto non dovrete fare altro che prendere un rotolo di nastro carta, delle forbici e tagliare così delle strisce lunghe come la lunghezza del cuscino. Applicatele dunque su un lato dello stesso fino a ricoprire l'intero cuscino. Fate aderire bene con le mani. Una alla volta togliete le strisce di nastro carta. Vedrete che tutti i pelucchi saranno rimasti attaccati al nastro. Nel caso in cui voi siate sprovvisti del nastro carta, ricordate che può andar bene anche il normale nastro adesivo. Ora non vi resta che buttare le strisce e rifare il procedimento se dovesse rendersi necessario.

Continua la lettura
56

A questo punto dovrete ripetere questo tipo di operazione anche sull'altro lato del cuscino e tagliare quindi delle strisce anche per i bordi. Se dovesse trattarsi di un cuscino con applicazioni in rilievo, potete tagliare delle strisce di dimensioni più piccole, a seconda della grandezza della figura. Nel caso in cui il cuscino risulterà essere ancora umido dopo il passaggio che avete effettuato tramite la spugnetta, lasciate asciugare senza esporlo al sole. Ci vorranno alcune ore affinché sia totalmente asciutto. Ripetete questo tipo di operazione tutte le volte che i pelucchi ed altro sporco si accumulano sul cuscino. Come potete notare, non è particolarmente complicata questa operazione. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se dovesse trattarsi di un cuscino con applicazioni in rilievo, potete tagliare delle strisce di dimensioni più piccole, a seconda della grandezza della figura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare i pelucchi

Ogni volta che indossate una maglia, di cotone, di lana o di cachemire, se non fate particolare attenzione a non strofinare il maglione ovunque, sicuramente, si formeranno degli antipatici pelucchi su tutta la superficie del maglione, soprattutto nelle...
Pulizia della Casa

Come Eliminare I Pelucchi Dai Tessuti Di Flanella

I tessuti di flanella sono senza dubbio molto comodi e caldi e vengono utilizzati per questo in modo particolare durante i periodi invernali. Tuttavia essi a causa del passare del tempo oppure dei frequenti lavaggi possono subire dei danneggiamenti che...
Pulizia della Casa

Come prevenire i depositi di pelucchi sui vestiti nell'asciugatrice

Se lavati in maniera corretta, gli indumenti trattengono sempre un poco di lanugine. Una delle funzioni più comuni dell'asciugatrice è proprio quella di eliminare gran parte delle fibre sciolte durante il programma di asciugatura; tuttavia, può succedere...
Pulizia della Casa

Come lavare i cuscini grandi

Tutti quanti sappiamo quanto sia pesante e stressante dover fare le pulizie di casa però lo stress aumenta notevolmente nel momento in cui ci ritroviamo a dover lavare tutte quelle cose che non si lavano tanto spesso come, ad esempio, tende, coperte...
Pulizia della Casa

10 consigli per eliminare il pelo di gatto dai vestiti

Avere un animale domestico è sicuramente molto piacevole ma non sempre, è possibile convivere con migliaia e migliaia di peli che vengono sparsi qua e là, soprattutto da cani e gatti. I peli del gatto ad esempio, essendo molto sottili, hanno la capacità...
Economia Domestica

Come trasformare una lavatrice in asciugatrice

Oggi andremo a vedere come trasformare una lavatrice in asciugatrice, prima di addentrarci nella guida però dobbiamo capire come funziona un'asciugatrice.In tutti i modelli in commercio è presente un ventola che aspira l'aria dall'esterno, successivamente...
Pulizia della Casa

Come pulire un televisore LCD

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti i nostri cari ed appassionati lettori e lettrici, del fai da te, a capire come e cosa fare per poter pulire, in modo perfetto e duraturo, un televisore lcd. Iniziamo subito con il dire che ormai quasi...
Pulizia della Casa

Come sgrassare il lavandino

Se non è stata eseguita la pulizia del lavandino da parecchi giorni sicuramente si sono formate delle incrostazioni. In questo caso è difficile decidere da cominciare per sgrassarlo efficacemente. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.