Come togliere gli adesivi dai vetri

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sicuramente vi sarà capitato di abbellire una superficie con degli adesivi di diverso genere. Tuttavia, con il passare del tempo, la colla si sarà legata saldamente e la sua rimozione non risulterà così semplice e veloce. Infatti, potrebbe accadere che provando semplicemente con le unghie dopo un lasso di tempo medio-lungo, alcuni frammenti continuerebbero a rimanere appiccicati. Per ovviare a questo problema, nella seguente guida, vi mostrerò come togliere gli adesivi dai vetri senza lasciar tracce dell'oggetto sulla medesima superficie. Vediamo quindi come procedere.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • bicchiere d'acqua
  • alcool etilico
  • batuffolo di cotone
  • straccio
  • carta vetrata o lametta da barba
  • phon
  • olio
36

Innanzitutto, preparate sul vostro tavolo da lavoro: un bicchiere d'acqua, l'alcool etilico, un batuffolo di cotone, una pezza o uno straccio, della carta vetrata o una lametta da barba ed un phon. Iniziate riempiendo mezzo tappo di alcool etilico con il suddetto prodotto versandolo successivamente nel bicchiere d'acqua, dopodiché prendete il phon e scaldate l'adesivo in modo tale da rimuovere la colla. In seguito, dopo aver lasciato trascorrere qualche secondo, imbevete il batuffolo di cotone nella soluzione (acqua ed alcool), e mettetelo a contatto con l'oggetto in questione per un paio di minuti.

46

Una volta concluso il primo passaggio, prendete la lametta o la carta vetrata e sfregate molto delicatamente seguendo un'unica direzione (ad esempio dal basso verso l'alto o viceversa). Effettuando tale procedimento, staccherete le parti ancora incollate al vetro, ma senza rovinarlo. Prima di iniziare con questo secondo passo, ricordatevi di inumidire per bene l'adesivo con il diluente, ma se non siede del tutto convinti di averlo impregnato adeguatamente, applicate nuovamente dell'altro solvente. Infine, prendete lo straccio bagnatelo con un goccio d'acqua e strofinatelo sopra la parte interessata, rimuovendo definitivamente i frammenti di colla o di carta rimasta incollata sul vetro.

Approfondimento

Come pulire i vetri di casa
56

Dopo aver fatto ciò, prendete un pezzo di stoffa e asciugate la superficie stando attenti a non lasciare gli aloni. Se al momento non avete a disposizione prodotti quali: alcool etilico, trielina, acetone e così via, vi basterà prendere un qualsiasi tipo di olio e passarlo con un pennello sopra l'adesivo. Anche in questo caso, lasciate trascorrere come minimo un minuto (dando così il tempo all'oggetto di impregnarsi di tale sostanza) e procedete con i passaggi già suddetti. Ovviamente, se il vetro in questione è vicino a dei mobili o a delle poltrone, sarà meglio ricoprili con della carta o degli stracci. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti