Come Tinteggiare Una Stanza Con Le Staccature Bianche Agli Angoli

di Matteo Puddinu difficoltà: media

Come Tinteggiare Una Stanza Con Le Staccature Bianche Agli Angoli Vi spiego come tinteggiare una stanza o una sola parete con le caratteristiche "staccature" in bianco che creano un bel disegno all'interno della stanza, e facendo in modo di non usare un colore unico, ma con questo metodo potrete addirittura pitturare ogni parete della stanza con un colore diverso.

Assicurati di avere a portata di mano: tinte per parete di diversi colori rullo con bastone pennellino o pennello per pareti nastro-carta da carrozziere di larghezza 10/15

1 Per prima cosa dobbiamo decidere come pitturare la nostra stanza. Ci piace a tinta unica o vogliamo colorare le quattro pareti con un colore diverso per ogni lato? una volta che abbiamo preso la nostra decisione possiamo partire ed iniziare a divertirci. Prendiamo per prima cosa il nastro-carta per carrozziere e aiutandoci con una scala per arrivare negli angoli alti, dobbiamo far combaciare il nastro con la parte del solaio che fa angolo con il muro.

2 Dobbiamo mettere praticamente il nastro sul muro che dobbiamo colorare adiacente al solaio in maniera che ci rimanga una "striscia" di dieci/quindici centimetri che sarà poi il nostro disegno. Il nastro va posizionato per tutto il perimetro alto della stanza facendo attenzione che sia posizionato nella maniera più dritta possibile per evitare spiacevoli "curve". Possiamo e questo dipende anche dai vostri gusti mettere il nastro anche al livello sopra il battiscopa, ma quello dipende anche da voi.

Continua la lettura

3 Una volta che abbiamo posizionato tutto il nastro-carta, possiamo iniziare a dipingere la nostra parete che io ora per semplicità dipingo con un solo colore.  Prendiamo il pennellino e lo passiamo radente al bordo inferiore del nastro che abbiamo posizionato sul muro eseguendo questo lavoro per tutto il perimetro della stanza visto che utilizzo un solo colore.  Approfondimento Come Tinteggiare Una Parete Con L'Effetto Glitter (clicca qui) Dopo di chè con il rullo e un bastone possiamo tinteggiare le pareti senza paura di toccare il soffitto e sporcare.  Una volta che abbiamo finito di tinteggiare partiamo da un'angolo e iniziamo a togliere il nastro scoprendo così una bella dritta striscia bianca che stacca la parete dal solaio.. 

Non dimenticare mai: potete usare questa tecnica anche per dipingere il solaio di un colore diverso dal bianco.

Come tinteggiare le pareti con strisce trasparenti Come preparare i muri di casa per la tinteggiatura Come tinteggiare le pareti di casa Come eliminare le bolle d'aria dalla parete

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili