Come tenere in ordine la scarpiera in modo funzionale

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Le scarpe sono un mondo fantastico; di tutti i colori, forme e funzionalità... Le scarpe non sono vestiti, sono qualcosa di più; sono accessori che contraddistinguono la nostra personalità. Ci fanno camminare, correre e divertire ma purtroppo spesso accade che diventino un incubo per il nostro ordine. Spaiate e sparse per tutto il soggiorno sono il nemico principale della pulizia, ma allora come facciamo a tenere in ordine la scarpiera in modo funzionale? In questa breve guida verranno fornite 3 semplici soluzioni per trasformare il disordine in un fantastico arredo per la vostra casa.

24

Fate una classificazione delle scarpe in base alla stagione in cui le utilizzate; scarpe a collo alto e più robuste per l'autunno e l'inverno mentre sandali, ciabatte e ballerine per stagioni più calde come primavera ed estate. Grazie a questa prima macro divisione disponete solo le calzature che ritenete di usare di più in quel periodo nella scarpiera; il resto potete riporlo tranquillamente in qualche scatolone fino al momento in cui le vorrete indossare. Questo passaggio vi consentirà di avere maggior spazio all'interno della scarpiera e quindi la possibilità di organizzarla in modo ottimale.

34

Dopo aver selezionato tutte le scarpe che pensate di usare di più in quel periodo disponetele nella scarpiera dividendole in base alla tipologia. Ad esempio: scarpe che usate per lavorare o comunque prevedete di utilizzare più di altre vi consiglio di metterle in ripiani comodi da raggiungere (altezza bacino) così da impiegare meno tempo per prenderle se dovete uscire di fretta; mentre per calzature poco sfruttate posizionatele in ripiani più bassi.

Continua la lettura
44

Per tenere sempre la scarpiera ordinata abituatevi a fare dei piccoli gesti quotidiani, ad esempio: quando arrivate a casa, dopo il lavoro o la corsa, toglietevi le scarpe e riponetele nel posto esatto da cui l'avete prese. Evitate continui cambiamenti di posto, rischiate di crearvi confusioni inutili; mantenere gli oggetti nella stessa posizione aiuta la mente a collocare istintivamente la scarpa nel "suo" posto. Se più persone utilizzano la scarpiera nessun problema! Create uno spazio individuale ad ognuno, così che tutti tengano in ordine la propria parte. Se avete figli o comunque bambini insegnate loro ad utilizzare in modo corretto la scarpiera, proponetelo come se fosse un gioco: al bambino che tiene le scarpette più ordinate riceve un premio. Queste piccole azioni se replicate più volte diventeranno un'abitudine così la vostra scarpiera resterà in ordine senza che ve ne accorgiate!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come creare una scarpiera

Per poter mettere in ordine le scarpe è consigliabile utilizzare una scarpiera. Essa può essere acquistata oppure, se si è amanti del “fai da te”, è possibile realizzarla personalmente. Creare una scarpiera non è poi così difficile come può...
Economia Domestica

Come eliminare i cattivi odori dalla scarpiera

Se volete mettere in ordine le vostre scarpe ma non volete che la vostra scarpiera sia un puzzolente rifugio di batteri avete trovato la guida che fa per voi. Infatti vi insegnerò come eliminare i cattivi odori dalla scarpiera e come prevenirli per tenere...
Arredamento

Come scegliere una scarpiera di design

Se abbiamo una famiglia numerosa, la scarpiera diventa un acquisto obbligatorio perché è un mobile che ci aiuta moltissimo nel conservare le scarpe che usiamo giornalmente. Contrariamente a quanto si possa pensare, la scelta della scarpiera non è un...
Arredamento

Consigli per ordinare e pulire le scarpiere

Le scarpiere sono la soluzione perfetta per tenere in ordine tutte le proprie scarpe in un angoletto dedicato e riservato solo ed esclusivamente ad esse. Trattandosi di calzature, tuttavia, è anche necessario, periodicamente, procedere con una pulizia...
Economia Domestica

Idee originali per organizzare le scarpe

È risaputo. Per ogni occasione esiste una scarpa e gli amanti della moda lo sanno benissimo. Ciascun outfit ha il suo abbinamento, e tra inverno ed estate i tessuti per la nappa sono ben diversi: il velluto è indicato per i mesi freddi, mentre il tessuto...
Economia Domestica

10 idee per mettere in ordine le scarpe

Una delle passioni più grandi delle donne è senza dubbio rappresentata dalle scarpe. Tanto che la maggior parte delle signore ne arriva a possedere un numero davvero alto. Ma anche alle passioni, si sa, va messo un ordine. Per evitare che le scarpe...
Economia Domestica

Come organizzare le scarpe

Le scarpe costituiscono un accessorio prezioso, specie per le donne, che in genere ne possiedono numerose paia. Ogni volta che apriamo la scarpiera, dobbiamo poter avere una visione completa dell'insieme, ed è quindi indispensabile organizzare le nostre...
Economia Domestica

Come sistemare le scarpe in poco spazio

Come vedremo nel corso di questa guida, con una serie di suggerimenti e con un po' di organizzazione, è possibile sistemare le nostre scarpe in poco spazio, senza nessun particolare investimento economico (le scarpe infatti sono un accessorio particolare,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.