Come tappezzare i muri della cameretta con le foto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Personalizzare una stanza significa essere creativi e dare sfogo alle proprie idee per rendere un ambiente confortevole ed accogliente, ma soprattutto unico. Per rendere le pareti originali si utilizzano solitamente pitture dalle tinte accese oppure carte da parati colorate, ma c'è un mezzo semplice ed intuitivo con cui si può tappezzare una cameretta in maniera davvero unica ed esso è rappresentato dalle fotografie. Come si possono tappezzare i muri della cameretta con delle semplici foto? Scopriamolo insieme.

26

Incollaggio delle foto

Se decidiamo di mettere le foto direttamente sui muri, dobbiamo utilizzare dei metodi durevoli nel tempo. In commercio esistono varie tipologie di colla, paste speciali, strisce biadesive in grado di far aderire la foto al muro in maniera permanente. Teniamo però in debita considerazione che, operando in questo modo, quando si deciderà di toglierle, le fotografie saranno inutilizzabili ed il muro ne porterà i segni sulla propria superficie, pertanto sarà necessario ridipingere.

36

Utilizzo delle cornici

Un metodo "indolore" per la parete è quello di utilizzare delle cornici a giorno o dei piani di compensato su cui infilzare le foto per mezzo di colorate puntine. Per quanto riguarda le prime, ne esistono di varie grandezze, forme e colori, sia per foto singole che multifoto; il compensato è una soluzione più economica, personalizzabile nelle dimensioni e nella forma. Entrambe si possono applicare alle pareti con un semplice chiodino e relativo gancio. In questo caso, qualora volessimo in un secondo tempo togliere le foto, basterà dello stucco per tappare i forellini.

Continua la lettura

Approfondimento

Come tappezzare i muri
46

Stampaggio su tessuto

Non dimentichiamo infine le nuove tecnologie al servizio della grafica, che ci permettono di stampare immagini su tessuti o materiali diversi. Portando le nostre foto a chi pratica questa professione, potremmo rimanere stupiti dalle mille idee che ci potrebbe dare per tappezzare la nostra stanza. Ingrandimenti, festoni, lenzuoli, cuscini o quadri personalizzati possono davvero dare un tocco di originalità alla cameretta. Questi metodi permetteranno di tappezzare la stanza senza apportare sostanziali modifiche alle pareti.

56

Scelta delle immagini

Stabilito come applicare le foto, dovremo scegliere le immagini adatte a tappezzare la cameretta. Specialmente se altre persone vi avranno accesso, dobbiamo tener presente che non sempre quelle che ci piacciono di più sono le migliori da esporre, pertanto se ne abbiamo tante fra cui selezionare, scegliamo quelle più caratteristiche e professionali. Quindi definiamo la disposizione delle foto prima di applicarle alle pareti. Iniziamo con le foto più grandi (e pertanto più impegnative); passiamo quindi a quelle medie e piccole, che possiamo anche raggruppare in file, colonne o a mò di puzzle (eventualmente completando con ritagli di ulteriori immagini, stampe o scritte). Armati di un foglio, matita e righello, riproduciamo su carta differenti disposizioni e raggruppamenti di foto, poi con calma scegliamo per ciascuna parete la composizione fotografica che meglio si addice all'intero contesto, prendendo in considerazione l'effetto finale. Eviteremo così di ottenere risultati imprevisti e pacchiani.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitiamo di ammassare troppe foto in ambienti piccoli: otterremmo un effetto assembramento, che a lungo andare distrae e stanca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come nascondere una porta in una cameretta

Quando abbiamo il bisogno di arredare la cameretta dei nostri bambini, dobbiamo sempre concentrarci sui colori e sui materiali in grado di soddisfare le loro ...
Arredamento

Come arredare la cameretta della bambina

Quando si organizza uno spazio non troppo ampio come quello occupato da una cameretta, le idee da mettere in pratica possono essere molteplici. Soprattutto se ...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una cameretta

Avete voglia di ristrutturare la cameretta dei vostri bambini ma non avete idea di come muovervi? Se pensate che ristrutturare una cameretta sia un'impresa ...
Arredamento

Come creare una cameretta da principessa

Quasi tutte le bambine coltivano lo stesso desiderio. Vogliono essere delle principesse e vivere in un mondo fatato. A volte chiedono di indossare abiti fantasiosi ...
Ristrutturazione

Come scegliere la carta da parati per la cameretta

L'uomo ha sempre cercato di decorare le pareti della propria abitazione per renderla più allegra, calda ed accogliente. Dai dipinti rupestri dell'età della ...
Arredamento

Come utilizzare il Feng Shui per arredare la cameretta dei bambini

Il Feng Shui, letteralmente vento e acqua, è l'antichissima disciplina orientale, che insegna a organizzare attorno a noi un ambiente armonioso, in simbiosi con ...
Arredamento

Idee low cost per rinnovare una cameretta

Se si ha la solita cameretta anonima, si hanno pochi soldi a disposizione e non si accetta l'idea che essa sia poco sfruttata e ...
Arredamento

Consigli per arredare la cameretta dei bambini

Arredare una cameretta offre una grande opportunità per i bambini di esprimere la loro personalità, e può essere una grande occasione per i genitori di ...
Ristrutturazione

Come tappezzare le pareti

Oggi è ritornato di moda decorare la casa, tappezzando una o tutte le pareti con carta da parati di vario tipo e colore. Per decorare ...
Ristrutturazione

Come scegliere i colori per la cameretta del neonato

All'interno di questa guida, andremo a occuparci d'arredamento. Nello specifico, come avrete potuto notare attraverso il titolo stesso della guida, ci occuperemo di ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.