Come sturare il WC intasato

di Francesca G. difficoltà: media

Come sturare il WC intasato Leggi Quando il WC si intasa non potete fare altro che mettervi le mani nei capelli? Oppure disperate alzate la cornetta per chiamare l'idraulico che non farà altro che salassarvi poco dopo aver risolto il problema in meno di cinque minuti? Se il WC si intasa spesso è bene mettere in pratica degli accorgimenti ed imparare a "liberarlo" da soli ma soprattutto imparare a prevenire che accadano. Ecco qualche consiglio su come fare.

1 Come sturare il WC intasato Leggi Come prima cosa è bene dotare il bagno di casa di una buona vecchia ventosa. Nel momento del bisogno, ovvero quando una volta tirata l'acqua anziché scendere per le tubature sale inesorabilmente e stagna nel vostro gabinetto è bene intervenire. Lasciate che l'acqua scenda pian piano e poi mettete la ventosa nel bagno, fatela aderire e poi tirate sperando che così il tappo che si è venuto a creare si liberi. Se l'operazione riesce tirate l'acqua e aiutatevi con lo spazzolino del water a far scendere i residui di carta igienica e altro che avevano formato il tappo. Se non avete la ventosa potrete ricrearla "artigianalmente" con un asciugamano avvolto attorno alla vostra mano o attorno allo spazzolino o in casi estremi al buon vecchio mocio. L'importante è ostruire il buco del water con l'oggetto che avete creato e fare dei movimenti veloci in alto e in basso che permetteranno di sbloccare l'ostruzione.

2 Come sturare il WC intasato Leggi Se il primo metodo non funziona lasciate che l'acqua scenda pian piano o altrimenti cercate di toglierne il più possibile. Preparate una pentola di acqua bollente e versatela sopra al tappo. Con l'aiuto dello spazzolino del water cercate di liberare il tappo. Fate attenzione a non schizzarvi con l'acqua che potrebbe ustionarvi. Fatevi aiutare da un'altra persona in questa operazione. Se invece volete affidarvi alla chimica potrete acquistare nel vostro supermercato di fiducia l'idraulico liquido, ovvero un prodotto che una volta versato nella tazza dovrebbe automaticamente risolvere il problema senza troppi sforzi. Leggete bene le istruzioni prima di usarlo.Ultimo metodo, spesso molto efficace se l'ostruzione è molto dura e compatta, è quello di prendere del fil di ferro piuttosto grosso, di piegarlo diverse volte su sé stesso e di inserirlo nel buco del water spingendo in modo da rompere l'ostruzione e farla scorrere via. Anche in questo caso è bene tirare spesso lo sciacquone per aiutare l'operazione di sgorgo.

Continua la lettura

3 Come sturare il WC intasato Leggi Se proprio non riuscite a risolvere il problema non vi resta che chiamare l'idraulico.  In ogni caso ricordatevi di non usare troppa carta igienica o se necessita di usarne un tipo facilmente solubile in acqua che potete trovare facilmente in commercio.  Approfondimento Come fare in caso di ostruzione del wc (clicca qui) Tirate lo sciacquone anche due volte dopo aver usato il bagno ed evitate di buttare oggetti che andrebbero nella spazzatura nel bagno.  Prevenire intasamenti è meglio che "curarli".  Ricordatevelo.. 

Come sgorgare un WC Come sturare il WC in modo efficace Come avere la tazza del wc sempre bianca Come scrostare il water

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili