Come stirare le tende ricamate

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le tende ricamate sono sicuramente degli oggetti d'arredo molto eleganti e donano alla casa quel tocco in più che non guasta mai. Tuttavia, per quanto esse siano belle e raffinate, sono anche molto elaborate dunque richiedono un'attenzione particolare nel lavaggio ma soprattutto nella stiratura. Bisogna avere infatti particolare riguardo nel momento in cui esse vengono stirate in quanto il calore del ferro da stiro potrebbe danneggiarle in maniera permanente rovinando il ricamo. In questa guida perciò vedremo come poter stirare le tende ricamate.

25

Occorrente

  • Panno ignifugo
  • Fazzoletto di seta
  • Acqua distillata
  • Amido
35

La principale peculiarità delle tende ricamate è quella di scendere perfettamente a piombo, in modo tale da mostrare perfettamente tutta la bellezza del ricamo. Questo è dunque in sostanza ciò che le contraddistingue dalle tende normali. Il ricamo, deve dunque essere accuratamente stirato e rigido. Per ottenere questo effetto quindi esistono alcune semplici tecniche da poter adottare.

45

Innanzitutto è necessario prendere il ricamo, sia quello posto in basso della tenda che sui laterali, e bagnarlo con dell'acqua distillata onde evitare che si possa depositare del calcare dopo l'asciugatura. Prima di procedere con la stiratura delle tende mediante l'utilizzo di un ferro a vapore, è opportuno effettuare due importanti operazioni: nella prima bisogna cospargere una leggera pioggerellina di amido su tutta la zona, facendo poi attenzione a rimuoverla con una spazzola perfettamente pulita. Questo lavoro è utile per far irrigidire il ricamo in modo che la tenda resti perfettamente in posizione. La seconda azione consiste invece nell'apporre un fazzoletto di seta tra il ferro da stiro e il ricamo della tenda per evitare che il calore possa alterarne la colorazione originale.

Continua la lettura
55

Questo procedimento di stiratura è quindi l'ideale per una tenda ricamata parzialmente, ma se il ricamo è totale e ci sono delle fibre plastificate, come ad esempio il nylon, il lavoro richiede un'altra tecnica appropriata. In questo caso per evitare che si possano deformare e creare problemi di compattezza al ricamo non bisogna esagerare con il calore, per cui occorre un panno di lana, o meglio una stoffa atermica come quella del cavalletto da stiro. In questo modo si evita il contatto diretto del calore con il ricamo e le sue fibre delicate si stirano in modo leggero ed uniforme. Molto importante è anche fare una spruzzata di acqua distillata prima di intraprendere questa tecnica di stiratura, per preservare al meglio le tende.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere una tovaglia ricamata

La tovaglia ricamata è un rivestimento ornamentale per il tavolo. Essa viene impiegata per uno scopo decorativo, ma allo stesso tempo consente di proteggere il tavolo dai graffi e dalle macchie. Le tovaglie ricamate possono essere realizzate con qualsiasi...
Economia Domestica

Come stirare le tende di lino

Le tende sono l'ossessione di tutte le donne che amano avere una casa perfettamente pulita e in ordine. Infatti questo elemento spesso sottovalutato, è molto soggetto ad accumulare lo sporco, sopratutto se in casa ci sono dei fumatori. Non parliamo poi...
Economia Domestica

Come stirare le tende termiche

Le tende termiche sono un tipo particolare di tendaggio adattissimo per chi desidera isolare gli ambienti della propria casa da caldo o freddo o anche per chi necessitasse di una generale funzione di tipo "oscurante". Composte da un particolarissimo tessuto...
Pulizia della Casa

Consigli per stirare le tende sintetiche

Le tende sintetiche rientrano tra i capi più difficili da stirare, per via del materiale di cui sono fatte. Il tessuto sintetico infatti, è ad alto rischio di bruciatura durante la fase di stiratura e necessita di più attenzione, anche perché la fibra...
Pulizia della Casa

Come stirare in modo corretto

Tra le varie faccende domestiche che ci troviamo a sbrigare ogni giorno, troviamo la stiratura del bucato. Per alcune di noi questo lavoretto di casa risulta davvero noioso e stressante, perché ci costringe ad eliminare fastidiose pieghe sui tessuti....
Economia Domestica

Come stirare le tende a pacchetto

Se per arredare la nostra casa abbiamo scelto dei tendaggi sintetici ed in particolare le cosiddette tende a pacchetto, è importante sapere che per stirarle correttamente ed evitare che subiscano eccessivo calore in quanto sintetiche, occorre procedere...
Pulizia della Casa

Errori da evitare nello stiro delle tende a pacchetto

Se amate arredare la vostra casa sicuramente date molta importanza alla scelta delle tende. Questo complemento di arredo infatti rende la casa più bella, luminosa ed accogliente. La scelta per quanto riguarda le tende è molto vasta, dato che in commercio...
Arredamento

Come ricamare un asciugamano

Gli asciugamani sono oggetti utilizzati prevalentemente per la pulizia del corpo anche se, a volte, possono diventare dei veri e propri oggetti di arredo. In commercio, ne esistono di diversi modelli, ma spesso possono non soddisfare le proprie esigenze....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.