Come stirare le lenzuola

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Crescendo, nasce in ogni essere umano il desiderio di libertà. In particolare, generalmente quando si terminano gli studi, si decide di andare a vivere da soli e magari crearsi una famiglia. Abituarsi però alla vita da casalingo/a non è certamente un'impresa facile. Prima però di andare via di casa, bisogna imparare ad esempio a lavare i piatti, spolverare, ma soprattutto stirare. Un elemento che riesce a donare grande stile alla propria camera è la biancheria da letto. Solitamente essa è in cotone, un tessuto leggero, traspirante e resistente. Perché si mantenga bella e soffice come appena acquistata e per risparmiare inutili viaggi in tintoria, è essenziale sapere come lavare e stirare le lenzuola. Per saperne di più su questo argomento, seguite attentamente i vari passaggi della seguente guida.

27

Occorrente

  • Ferro e asse da stiro
  • Appretto
37

Il lavaggio

Come prima cosa lavate le lenzuola che desiderate stirare. Preparate l'asse da stiro e assicuratevi che poggi saldamente a terra, posizionandola in un angolo della casa privo di pericoli, spigoli sporgenti o oggetti instabili che potrebbero causare incidenti durante i vostri movimenti. Collegate alla presa il ferro e sistematelo perfettamente sull'asse, nella sua posizione di base verticale. Premete il pulsante o girate la rotella per regolare il calore sulla temperatura consigliata per il tessuto in questione. Attendete che si scaldi completamente: solitamente si accende un led rosso, che si spegne dopo qualche secondo quando è pronto per l'uso.

47

Le pieghe

Sistemate un angolo del lenzuolo sull'asse, quindi tiratelo delicatamente verso l'esterno, fino a che la tavola sarà ricoperta della prima sezione di tessuto. Appiattitelo con le mani per assicurarvi che non si formino piccole pieghe. Prendete il ferro e iniziate a premerlo sulla stoffa, lavorando tutta l'area con lenti movimenti a zig-zag e ripassando più volte. Continuate in questo modo fino a quando la sezione risulterà senza pieghe, poi passa alla successiva facendo scorrere il lenzuolo sopra l'asse.

Continua la lettura
57

La piastra

Quando avete terminato il primo lato, voltatelo e ripetete tutta l'operazione a rovescio. Per non rovinare i ricami, specie quelli eseguiti a mano, frapponete fra essi e la piastra rovente un panno di cotone. Per ottenere un risultato ottimale applicate l'appretto, che serve a rendere maggiormente consistenti le fibre e far durare più a lungo la stiratura. Aspettate che le lenzuola si siano raffreddate completamente prima di piegarle. A questo punto premete nuovamente il ferro sulla parte superiore e saranno perfette!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per non rovinare i ricami, specie quelli eseguiti a mano, frapponete fra essi e la piastra rovente un panno di cotone.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

I migliori trucchi per non stirare le lenzuola

Stirare è un'agonia praticamente per la stragrande maggioranza delle persone. Eppure è una cosa che va fatta obbligatoriamente per evitare di avere cose del tutto sgualcite e molto anti-estetiche. Eppure per quanto riguarda la biancheria ed il bucato...
Pulizia della Casa

Come piegare un lenzuolo con gli angoli

Le lenzuola con gli angoli risultano essere molto comodi e confortevoli, soprattutto per coloro che la notte sono soliti muoversi continuamente. Grazie alle lenzuola con gli angoli il nostro letto verrà mantenuto sempre in ordine e sistemato. Possono...
Pulizia della Casa

Come evitare di stirare

Stirare è un'incombenza casalinga pesante e noiosa che necessita molto tempo e che, nelle calde giornate estive, diventa spesso insopportabile. Questa guida nasce per chi ha poco tempo libero e non vuole impiegare quel poco che ha con un ferro da stiro...
Pulizia della Casa

10 cose che puoi anche non stirare

Fra le faccende domestiche meno apprezzate da tutti, uomini e donne, in tutto il mondo, rientra sicuramente un'incombenza per noi italiani irrinunciabile: stirare. Eppure in molti paesi, dal Messico alla Germania, è prassi comune non ricorrere al ferro...
Economia Domestica

Come stirare con la pressa

Il ferro da stiro ha sempre avuto un ruolo importante in casa. Questo è utile per  mantenere in ordine il bucato dopo il lavaggio. Ma, purtroppo ogni capo che viene asciugato non ritorna perfettamente stirato. Quindi, l'unica soluzione è quella di...
Economia Domestica

5 segreti per non stirare il bucato

Per molte casalinghe, stirare il bucato a volte diventa una vera e propria ossessione, specie se si tratta di capi delicati come ad esempio camicie e pantaloni, oppure di lenzuola grandi e pesanti. Tuttavia è importante sapere che per risparmiare tempo...
Pulizia della Casa

Come stirare ad arte

Fare i mestieri è una di quelle cose che non piace a nessuno. Se poi parliamo dello stiraggio dei capi, sono in molti a non amare questa attività. Tuttavia per apparire sempre eleganti e in ordine è importante saper imparare a stirare ad arte, per...
Pulizia della Casa

Come piegare perfettamente un lenzuolo con angoli

Le lenzuola con gli angoli risultano essere estremamente comode sotto diversi punti di vista. Il primo è quello che all'interno del letto ci possiamo muovere senza problemi di disfarlo, il secondo è quello che una volta stesi e rincalzati, rimangono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.