Come stirare assumendo una posizione corretta

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Stirare rappresenta un'attività domestica che può essere particolarmente rilassante per alcune persone ma tanto faticosa per altre. Un aspetto che incide abbastanza sulla fatica dello stiraggio è anche il clima. Non a caso, se ci si pensa, risulta essere più "piacevole" stirare durante la stagione invernale che d'estate, dal momento che il vapore del ferro da stiro, durante il periodo più caldo non fa altro che contribuire alla propria stanchezza ed incide sui valori della pressione arteriosa. Pertanto, stirare è un'attività che può portare a dei disturbi e dei fastidi al proprio corpo, in quanto necessita di tempo e, generalmente, viene praticata in piedi. Questo aspetto è deleterio per la schiena, dal momento che si ritrova a dover sostenere il peso per tante ore di seguito. Per evitare l'insorgenza di dolori alla schiena, è necessario stirare assumendo una posizione corretta. In questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere come occorre stirare, mantenendo una posizione adeguata.

25

Occorrente

  • sgabello alto
  • scarpe o ciabatte comode
  • una tavoletta di legno
35

Per mantenere la giusta postura, ossia quella eretta, è importantissimo controllare la regolazione dell'altezza dell'asse da stiro che non deve essere né eccessivamente alta né troppo bassa. Praticamente deve essere all'altezza della vita. Nei modelli presenti in commercio è quasi sempre possibile effettuare una regolazione, ma sarebbe buona regola scegliere un'asse da stiro con la regolazione più libera possibile, in modo tale a poterlo adattare perfettamente alle proprie esigenze.

45

In alternativa, si può stirare stando comodamente seduti. Tutto questo sembrerà strano, ma in qualche modo il corpo dovrà pur riposarsi. Se dovesse risultare scomodo stare seduti su una sedia, sarà sufficiente procurarsi uno sgabello, preferibilmente alto e regolabile. Quando, a braccia distese, le mani appoggiano sul piano, significa che l'altezza è quella giusta. È preferibile, inoltre, non stirare scalzi ed intervallare uno stiraggio lungo con delle brevi camminate per la propria abitazione. Tutto questo, infatti, determina importanti benefici sulla propria circolazione, in quanto stare troppo tempo in piedi e fermi la rallenta ed ostacola. In buona sostanza, è sicuramente meglio qualche minuto di corrente elettrica sprecata che presentare una serie di conseguenze dolorose per il proprio corpo.

Continua la lettura
55

Se il pavimento dove si stira non è in legno, è consigliabile indossare delle calzature con una suola di cuoio. Questi accorgimenti potrebbero sembrare banali, ma nelle vecchie abitazioni, dove non si è certi che il sistema elettrico sia a norma di legge, prendere precauzioni può salvare la vita. Nel caso in cui dovessero venire a mancare queste calzature con la suola in cuoio, è sufficiente appoggiare i piedi su una tavoletta di legno. Se poi si trattasse di una tavoletta per il massaggio dei piedi, è ancora meglio. Questo, infatti, è in grado di apportare notevoli benefici alla circolazione sanguigna. Per concludere, è importante ricordarsi che per ottenere una perfetta stiratura l'ambiente deve essere ben illuminato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come stirare un capo d'abbigliamento in seta

Nonostante la sua ottima reputazione, la seta possiede delle fibre abbastanza dure che richiedono un lavaggio a secco e possono non resistere alla stiratura, specialmente alle alte temperature. Per stirare un capo fatto di tale materiale, potete utilizzare...
Pulizia della Casa

Come stirare in modo corretto

Tra le varie faccende domestiche che ci troviamo a sbrigare ogni giorno, troviamo la stiratura del bucato. Per alcune di noi questo lavoretto di casa risulta davvero noioso e stressante, perché ci costringe ad eliminare fastidiose pieghe sui tessuti....
Economia Domestica

5 errori da evitare nello stirare le giacche

Se abbiamo una giacca sia singola che facente parte di un completo, per stirarla in modo corretto, bisogna seguire delle linee guida ben precise, per evitare di commettere errori che potrebbero risultare irrimediabili. A tale proposito ecco un lista,...
Pulizia della Casa

Come stirare le camice a maniche lunghe

È risaputo che stirare è una delle attività più odiate dalle donne. Tra gli indumenti più complicati da stirare, figurano le temute camice a maniche lunghe. In realtà, l'operazione è abbastanza semplice: basta acquisire, infatti, la giusta tecnica....
Economia Domestica

Come stirare senza fatica

Il bucato quotidiano ed i panni da stirare, sono l'incubo di molte casalinghe che cercano e sperano, di poter stirare il meno possibile, evitando molte ore in piedi con il ferro da stiro come compagno. Diciamo che, oltre alle poche fortunate che amano...
Economia Domestica

5 errori da evitare nello stirare le camicie

Quando dobbiamo stirare dei capi delicati come ad esempio delle camicie, è importante rispettare alcune regole per evitare di danneggiare il tessuto con cui sono realizzate, e soprattutto di ottenerle perfettamente lisce e senza antiestetiche grinze....
Economia Domestica

10 consigli per stirare le camicie

Stirare non è sicuramente facile per tutti, soprattutto per chi non ha mai messo le mani su un ferro da stiro. La cosa più complicata da stirare sono da sempre le camicie, ma proprio in questa guida cercheremo di indicarvi attraverso 10 consigli utili,...
Economia Domestica

10 consigli per stirare bene e con facilità

Stirare è un compito non proprio divertente che spetta a uomini e donne che preferiscono avere dei capi ben lisci, ordinati e stirati. Quando si stira, spesso, ci si annoia, si è svogliati e si rischia di far spuntare molte più pieghe di quelle già...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.