Come smontare la lavastoviglie

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando acquistiamo una cucina vogliamo il meglio e desideriamo che ogni singolo elemento che la componga, che sia uno sportello, un cassetto e/o un elettrodomestico duri il più a lungo possibile. Le cucine moderne hanno la maggior parte degli elettrodomestici ad incasso. Per una buona manutenzione, è necessario smontarli almeno una volta ogni cinque anni per evitare che polvere e grasso danneggino e consumino tutto. Questa operazione, in realtà, potrebbe essere fatta anche con più frequenza, perché più si accumula sporcizia e più sarà difficile eliminarla, esattamente come accade in ogni angolo della casa. Ecco come smontare la lavastoviglie.

25

Smontaggio della lavastoviglie

La lavastoviglie è l'elettrodomestico della cucina più delicato in assoluto e quindi richiede maggiore attenzione e cura, nonchè un'estrema delicatezza nel farlo. Smontarla non è così difficile come può sembrare, ma dovete avere tanta pazienza e capacità o rischiate di guastarla e renderla totalmente inutile.

35

Rimozione delle viti

Mettete i guanti ed evitate di appoggiarvi a terra. Usate dei sandali e non state vicino a fonti di acqua. Aprite lo sportello della lavastoviglie e iniziate a svitare le viti poste in alto. Fatto ciò chiudete lo sportello e tirate verso di voi l'elettrodomestico per farlo uscire dall'alloggiamento. Tenetelo dalla parte inferiore evitando di tirare dai collegamenti dello sportello che potrebbero danneggiarsi.

Continua la lettura
45

Rilevatore di corrente

Con il rilevatore di corrente controllate quali fili sono attraversati da elettricità e allontanateli dai tubi d'acqua. Staccate la luce generale di casa dopo aver svolto questa operazione. Cercate adesso il tubo che porta l'acqua alla lavastoviglie e ruotate il bullone che lo tiene fissato all'elettrodomestico.
Prestate particolarmente attenzione durante questa manovra e state attenti che la piccola quantità di acqua che andrà a fuoriuscire non vada sui cavi elettrici.

55

Pulizia accurata

A questo punto potete far uscire completamente la lavastoviglie e procedere con la pulizia accurata sia della macchina che dell'alloggiamento. Un normale sgrassatore multifunzione dovrebbe andar bene per questa operazione, comunque è sempre meglio che controlliate e leggiate dettagliatamente le istruzioni riportate sul libretto di uso e manutenzione prima di procedere. Una volta terminate le pulizie, potete rimontarla partendo dal riallaccio del tubo dell'acqua. Ripristinate la corrente elettrica solo dopo che ogni singolo pezzo è stato riposizionato al suo posto di origine. Lo stesso vale per il contatore dell'acqua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come pulire la lavastoviglie

Ad oggi, la cucina è senza dubbio l'angolo della casa in cui sono presenti il maggior numero di elettrodomestici, ed è inutile negare come la loro presenza ci semplifichi, e non di poco, la vita quotidiana. Tra i più utilizzati e apprezzati da tutte...
Pulizia della Casa

Consigli per pulire la lavastoviglie

La lavastoviglie è ormai divenuto un elettrodomestico molto utilizzato dalle famiglie italiane. Questo si fa apprezzare per la praticità e la semplicità del suo uso. Avere piatti, posate e scodelle sempre pulite e in così breve tempo è infatti il...
Pulizia della Casa

Come profumare la lavastoviglie

La lavastoviglie è divenuta ormai un elettrodomestico davvero imprescindibile. Pratica e di facile utilizzo, offre un contributo fondamentale per la pulizia di piatti, pentole e posate. Tuttavia, soprattutto nei casi in cui se ne fa un uso molto frequente,...
Pulizia della Casa

Come pulire i filtri della lavastoviglie

Negli ultimi anni, la lavastoviglie è diventata un elettrodomestico di cui non si può assolutamente fare a meno. A differenza di altri elettrodomestici, essa richiede una manutenzione particolare. Qualora dovesse subire un guasto, la lavastoviglie potrebbe...
Economia Domestica

10 regole per utilizzare al meglio la lavastoviglie

Gli impegni lavorativi sottraggono tempo al lavoro a casa e pertanto sono necessari strumenti o elettrodomestici che permettano di accelerare alcune operazioni o eseguendole, in alcuni casi, per conto nostro. Ecco perché anche la lavastoviglie in passato...
Pulizia della Casa

5 metodi per tenere pulita la lavastoviglie

Molti pensano che tenere pulita la lavastoviglie sia un lavoro assolutamente superfluo in quanto essa provvede a lavare piatti, pentole e posate e dunque al suo interno agiscono sempre detergenti, motivo per il quale dovrebbe essere sempre pulitissima....
Economia Domestica

10 consigli per usare correttamente la lavastoviglie

Con la crisi economica che ci travolge, tutti e due i partner necessitano di portare a casa i soldi necessari per mantenere le spese. Per questo motivo, anche le azioni quotidiane vengono agevolate dall'utilizzo degli elettrodomestici, come ad esempio...
Economia Domestica

Come scegliere una lavastoviglie

La lavastoviglie è un elettrodomestico molto importante in casa, soprattutto se il nucleo familiare è composto da diverse persone o se ci sono degli eventuali ospiti. In commercio esistono svariati tipi di lavastoviglie, con caratteristiche e prestazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.