Come smacchiare la vasca da bagno ingiallita

Difficoltà: facile
Come smacchiare la vasca da bagno ingiallita
venetavasche.eu
16

Introduzione

Quando sulla nostra vasca da bagno si formano delle macchie che non vanno più via, sembra che l'unica cosa da fare sia sostituirla con una nuova. Quella terribile patina giallastra, assolutamente antigienica e antiestetica, può essere causata, oltre che dal passare del tempo, anche dal calcare accumulato e dalla ruggine. Esistono dei metodi per smacchiare la vasca da bagno ingiallita. In questa guida te ne suggerirò alcuni tra quelli più utilizzati ed efficaci.

26

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Metodo 1: Viakal
  • Metodo 2: Aceto e spugna abrasiva
  • Metodo 3: bicarbonato di sodio
36

Il primo metodo consiste nel provare con un buon anticalcare, meglio se in gel. Ne esistono tanti in commercio. Quello che ti consiglio è Viakal Gel; lo puoi trovare in qualsiasi supermercato, il suo costo si aggira intorno ai 2-3 euro, ed è sicuramente uno dei migliori prodotti tra quelli attualmente presenti sul mercato. Il suo utilizzo è semplice ed immediato: dopo aver ricoperto l'intera vasca, e in particolare le zone più sporche, lascia agire per una mezz'oretta. Poi, con una spugna umida, rimuovi il tutto e risciacqua per bene.

46

Se il Viakal non dovesse funzionare, allora ti consiglio di provare con i "rimedi della nonna", che non sbagliano mai. Primo tra tutti, quello con l'aceto bianco, che presenta proprietà sgrassanti e disinfettanti, e può fungere da anticalcare naturale. Per utilizzarlo, riempi la vasca con acqua bollente e svuota l'intera bottiglia al suo interno. Aspetta due ore prima di togliere l'acqua e, dove è necessario, strofina con una spugna abrasiva.

56

Altro strumento utile in questi casi è la candeggina, prodotto chimico che, per le sue proprietà ossidanti, funziona da sbiancante, disinfettante e da fungicida antimuffa. Il suo utilizzo è facile: devi passarla sulle parti interessate con un panno, aspettare qualche minuto, e poi strofinare con pazienza finché la superficie non sarà pulita.

66

Ultimo metodo che ti indico è quello col bicarbonato. Questo si presenta come una polvere cristallina bianca ed è parecchio utilizzato in ambito domestico per pulire e disinfettare. Per lucidare la vasca, forma un impasto con tre parti di bicarbonato e una di acqua. Quindi spargilo su una spugna e sfregalo sulle superfici da lavare. Se necessario, per un buon risultato, ti consiglio di non eseguire questi metodi consecutivamente, ma di farlo in giorni diversi. Inoltre, ricorda sempre di utilizzare i guanti: i prodotti chimici, oltre che rovinare la manicure, potrebbero provocarti irritazione alla pelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala l'immagine o le immagini che ritieni inappropriate
Devi selezionare almeno un'immagine
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità delle nostre guide