Come smacchiare i pavimenti di piastrelle o cotto

di Giacomo Marino difficoltà: facile

Come smacchiare i pavimenti di piastrelle o cottoLeggi Ogni tipo di pavimentazione necessita di una specifica pulizia e manutenzione per salvaguardarla nel tempo. All'interno di questa guida trovi descritti in alcuni semplici passi i consigli per riuscire a pulire al meglio i tuoi pavimenti in piastrelle o in cotto.

Assicurati di avere a portata di mano: straccio trementina spazzola di crine acqua e detersivo batuffolo di cotone trielina vernice per cotto sapone di Marsiglia panno morbido cera colorata per cotto

1 Se ci sono delle macchie di pittura sulle piastrelle dei tuoi pavimenti, imbevi uno straccio di trementina e strofina bene finché la macchia non scompare.
Se invece ci sono delle strisce scure strofinale bene con una spazzola di crine inumidita in acqua e detersivo, poi sciacqua e asciuga in modo che non rimangano aloni.

2 Se le tue piastrelle sono appena state posate, subito dopo la posa togli la colla rimasta passandoci sopra un batuffolo di cotone intriso di trielina.
Il pavimento in cotto per mantenersi vivo e lucido deve essere protetto con la vernice apposita, che personale specializzato deve applicare una volta all'anno.

Continua la lettura

3 Se è grezzo lo devi lavare spesso con acqua tiepida e sapone di Marsiglia, poi sciacquato subito ed asciugato con un panno morbido.
Se invece è incerato lo devi ugualmente lavare con acqua e sapone di Marsiglia ma dopo ogni lavaggio, una volta che è del tutto asciutto, deve essere passato con l'apposita cera colorata.. 

Come decorare con mosaici e piastrelle Come lavare i pavimenti senza alcun detergente Come pulire le piastrelle del cortile Come fare un pavimento in cotto

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili