Come smacchiare abiti, poltrone, tessuti macchiati dall'inchiostro della penna biro

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quante volte ci capita di vedere i nostri amati jeans, le magliette, o anche le nostre poltrone del salotto e persino le tende macchiate dall'inchiostro della penna biro. Certamente a chi ha bambini, questo problema lo vive più spesso. Tuttavia, può capitare mentre si è al telefono e, si sta contemporaneamente scrivendo, la penna sfugge di mano tracciando una riga su pantaloni e maglietta. Con il normale lavaggio queste macchie o righe di biro purtroppo non vanno via. Ecco allora una guida che mostra qualche accorgimento su come smacchiare abiti, poltrone, tessuti macchiati dall'inchiostro della penna biro.

28

Occorrente

  • Latte freddo, succo di limone, alcol puro.
38

La prima cosa da fare è Individuare anzitutto le parti macchiate, rigate o scritte su abiti, poltrone, divani, tessuti, etc. A questo punto si può usare un primo metodo ecologico di prelavaggio: immergere un pezzo di cotone idrofilo o un fazzoletto in un recipiente contenente latte freddo e strofinare accuratamente la parte da trattare. Lasciare agire alcuni secondi sino a che si vede la scritta o macchia scomparire completamente.

48

Può capitare, nel caso la macchia sia vecchia o particolarmente estesa, che al primo tentativo non scompaia facilmente. Si può allora ripetere l'operazione ancora una volta. Si deve strofinare delicatamente ma con precisione la parte di tessuto macchiata e lasciare agire ancora qualche minuto. A questo punto si mette il capo trattato in lavatrice impostando il solito ciclo di lavaggio e mettendo il solito detersivo.

Continua la lettura
58

Esistono comunque altri metodi del tutto naturali per togliere le macchie. Il primo consiste nel girare l'indumento (nel caso del divano ciò è possibile se il tessuto è sfoderabile) e tamponare la macchia con una spugnetta imbevuta nell'alcol. Strofinare delicatamente per qualche secondo e poi risciacquare. Un altro sistema è quello di rovesciare sempre il tessuto tamponando però la macchia con del succo di limone. Il limone è acido e pertanto svolge perfettamente la funzione di smacchiare. Risciacquare anche in questo caso accuratamente. Questo metodo va bene per tessuti più delicati.

68

Utilizzando questi sistemi si possono lavare i capi anche a mano, se lo si preferisce. Il risultato sarà lo stesso anche se ci vorrà maggior energia. Il capo, una volta asciugato, tornerà come nuovo, senza macchie né aloni, e la macchia sarà completamente scomparsa. Questi sono metodi ecologici, naturali, poco costosi ma efficaci, che possono essere utilizzati in ogni momento perché in casa c'è sempre del latte o del limone. I risultati saranno sorprendenti!
.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di biro

Capita molto spesso di avere a che fare con delle macchie difficili da eliminare e di non sapere come fare per rimuoverle, senza rovinare un capo d'abbigliamento. Nella guida di oggi vedrete come procedere in caso di schizzi provocati dalle comunissime...
Pulizia della Casa

Come smacchiare l’inchiostro

Chiunque abbia avuto a che fare con una macchia d'inchiostro sa quanto può rivelarsi ostinata. Se le macchie d'inchiostro sono quelle provocate dalle classiche penne a sfera, l'alcool denaturato può rivelarsi un ottimo alleato. Al contrario, le macchie...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie di biro dai vestiti

Le operazione di pulizia di un capo d'abbigliamento può nascondere moltissime insidie e ostacoli. Effettuare una pulizia efficace richiede la conoscenza di diverse tecniche e procedimenti. Quest'ultimi vengono determinati e caratterizzati dal tipo di...
Pulizia della Casa

Come creare una pasta di sapone per smacchiare

Siete stati ad una festa dove c'erano bevande e cibi grassosi ed una volta tornati a casa, nel spogliarvi, vi siete accorti di avere una macchia, sulla maglietta nuova, di origine sconosciuta?Oppure durante un pranzo domenicale in famiglia vi siete macchiati...
Pulizia della Casa

Come togliere le macchie di pennarello e penna biro

Le macchie di pennarello sono sicuramente più frequenti dove ci sono i bambini. I primi anni di scuola, i primi disegni, le prime opere d'arte, tutte a colori. Lasciare che i bambini liberino completamente la loro creatività attraverso l'uso dei colori,...
Pulizia della Casa

Come pulire e smacchiare sedie, poltrone e divani

Avete mai pensato a quanta polvere e sporco catturano le imbottiture di sedie, poltrone e divani, siano essi in pelle o tessuto? Anche questi complementi di arredo hanno bisogno di essere puliti con regolarità, non solo quando si macchiano. In questa...
Pulizia della Casa

Come togliere l'inchiostro dagli indumenti e dalle mani

Al giorno d'oggi la scrittura manuale è stato soppiantata da quella effettuata al personal computer. Chi studia a scuola o all'università invece continua a scrivere e prendere appunti attraverso la penna. Quest'ultima attraverso l'inchiostro ci permette...
Pulizia della Casa

Come smacchiare macchie di fango e di inchiostro

Togliere le macchie dai vestiti in maniera rapida ed efficace è sicuramente un qualcosa di molto importante, che ci consente in alcuni casi anche di salvare i nostri vestiti evitando di buttarli. Le macchie di fango e di inchiostro, sono certamente delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.