Come sgrassare il lavello della cucina

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
110

Introduzione

In questa guida, abbiamo deciso di insegnare a tutti i nostri lettori, come poter sgrassare, nella maniera più semplice e veloce possibile, il lavello della cucina, in modo da poterlo tenere pulito più a lungo, anche dopo la preparazione di tutti i nostri piatti, per cene o pranzi, insieme ad amici. Il lavello è uno degli accessori più utilizzati nella cucina di casa nostra, ma dopo ogni utilizzo, bisognerà pulirlo adeguatamente, anche tenendo presente il materiale di cui è costituito. Spesso sono dei materiali molto delicati, che richiedono delle cure particolari oltre che scegliere i prodotti giusti.
Vediamo allora quali sono le indicazioni utili per riuscire a sgrassare con successo il lavello della nostra cucina, senza rovinarlo.
Buona lettura a tutti coloro che decideranno di mettersi alla prova ed eseguire questa guida.

210

Occorrente

  • detersivo
  • acqua
  • bicarbonato
  • limone
  • panno morbido
  • olio per macchina da cucire
  • candeggina
  • spazzolino morbido
  • aceto
  • sale grosso
310

Quando dobbiamo prenderci cura della nostra cucina, dobbiamo tener conto anche dei giusti prodotti che possano permetterci un ottimo risultato senza danneggiare il materiale specifico.
Se possediamo il lavello in acciaio inossidabile, sarà consigliabile lavarlo con il detersivo. Sciacquiamolo poi con l'acqua tiepida e quindi asciughiamolo subito con un panno morbido, senza mai utilizzare prodotti abrasivi o l'aceto.

410

Al massimo possiamo strofinare le piccole macchie con un po' di bicarbonato di sodio.
A questo punto, possiamo strofinarlo con mezzo limone agendo sulle macchie di calcare o di ruggine. Infine possiamo sciacquare ed asciugare per bene, in maniera tale che non resti su di esso macchie di acqua o altro.

Continua la lettura
510

Ora, se vogliamo che l'acciaio risulti particolarmente lucido, bisognerà sfregarlo con un panno inumidito con dell'olio per macchina da cucire.
Per quanto riguarda i rubinetti, procediamo in egual modo, ma utilizzando uno spazzolino morbido imbevuto di succo di limone per pulire i punti più difficili da raggiungere.

610

Se il nostro lavello è smaltato, possiamo iniziare a lavarlo con il detersivo per poi passare ad asciugarlo con cura.
A questo punto, strofiniamo per mezzo di un limone i punti più ingialliti e macchiati, lasciando agire per qualche minuto prima di sciacquare. Ogni tanto, se risulta essere molto ingiallito, passiamo una spugna imbevuta di acqua e candeggina, ma sciacquiamolo subito con abbondante acqua.

710

Per evitare di ostruire lo scarico, proteggiamolo con una griglietta. Inoltre, per evitare che risalgano i cattivi odori e per sgrassarlo, ogni tanto possiamo versarci un litro di aceto molto caldo in cui avremmo sciolto una manciata di sale grosso.

810

Una volta fatto, lasciamo agire almeno un'ora prima di fare scorrere l'acqua.
In ogni caso, quando vediamo che l'acqua defluisce con lentezza, versiamo nello scarico tre cucchiaini di sale e mezza tazza di aceto, lasciamo agire qualche minuto e poi versiamo dell'acqua bollente. Infine disinfettiamo il nostro lavello con una soluzione di sale e acqua bollente.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper sgrassare nel modo più veloce ed economico possibile, il proprio lavello della cucina, è molto comodo ed anche utile!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come sgrassare una bottiglia d'olio

L'olio d'oliva è un olio vegetale, che viene utilizzato spesso in molti piatti per dare un tocco di gusto e di creatività al palato. Esso viene prodotto dalla spremitura di olive, i frutti dell'incantevole albero dell'olivo. In commercio, esistono bottiglie...
Pulizia della Casa

Come Pulire Il Lavello Smaltato

Il lavello è un elemento molto utilizzato. Esso serve per lavare le stoviglie oppure per pulire qualsiasi altra cosa ed è per questo che deve essere sempre igienizzato e privo di sporco. Vediamo insieme come si può pulire un lavello smaltato in maniera...
Pulizia della Casa

Consigli per la lucidatura di un lavello d'acciaio

Il lavello in acciaio, col tempo e con l'usura, può perdere la sua lucentezza, andando incontro all'accumulo di calcare, all'ossidazione, alla formazione di macchie e bruciature: si tratta di danni piuttosto comuni, ma assolutamente reversibili. Per...
Pulizia della Casa

Come Pulire Il Lavello Della Cucina

Come tutti sappiamo, uno degli spazi della casa, se non il più importante spazio, dove è fondamentale riuscire a trovarsi a proprio agio, risulta essere proprio la cucina. Per questo, la cucina necessita di una manutenzione continua, superiore al resto...
Pulizia della Casa

Come Pulire Il Lavello D'Acciaio

Se siamo proprietari di una abitazione, ci sarà sicuramente capitato di dover effettuare delle pulizie in modo che la nostra casa possa rimanere sempre perfettamente pulita e profumata. Tuttavia per poter pulire correttamente le varie superfici, dovremo...
Pulizia della Casa

Come pulire il lavello della cucina in granito

Il lavello della cucina in granito è una caratteristica popolare in molte case in quanto il granito è un materiale che ha molti vantaggi, il che lo rende ideale per un lavello solido. Si tratta, infatti, di uno dei materiali più durevoli che si possono...
Pulizia della Casa

Come eliminare le macchie dal lavello

In tutte le cucine c'è a disposizione un lavello. Questo è, infatti, un recipiente destinato al carico ed allo scarico dell'acqua e che viene utilizzato nelle più diverse azioni nel quotidiano come: lavare, sciacquare, scolare e molte altre. I lavelli...
Pulizia della Casa

Come pulire il lavandino

Il lavello della cucina dovrebbe essere una delle superfici più pulite di una casa, purtroppo però molto spesso, è pieno di germi. Grazie al lavandino è possibile sciacquare la frutta, la verdura, il pesce, la carne, pulire le pentole, i piatti, i...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.