Come scegliere uno specchio con cornice in ferro battuto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se scelti correttamente, gli specchi sono in grado di integrare l'intero arredamento della casa, ravvivando il look della parete dove sono collocati. Inoltre, possono contribuire a rendere le camere visibilmente più grandi, che è il motivo per cui spesso vengono utilizzati nei piccoli appartamenti. Ma gli specchi offrono anche altri vantaggi per migliorare le funzionalità della casa e lo stile di vita di chi ci vive. Infatti, l'utilizzo di specchi come accenti dell'arredo è diventato molto popolare anche per gli interior designer, anche perché con tutti i nuovi stili e le opzioni disponibili sul mercato, può essere difficile capire da dove cominciare. Nella seguente guida vedremo in particolar modo come scegliere uno specchio con cornice in ferro battuto.

25

Scegliere il colore

Romantico, pregiato e perfetto per portarci un tocco di antiche tradizioni, il ferro battuto rappresenta un'arte profondamente radicata nel tempo, eppure meravigliosamente attuale e ricca di fascino; viene da sempre utilizzato per creare una grande varietà di elementi, che possono essere semplici e piccoli accessori ma anche grandi strutture. Se desideriamo arredare casa con questi splendidi oggetti d'arte dobbiamo considerare il colore, quindi è necessario scegliere se vogliamo optare per una cornice dal colore "naturale", oppure selezionarne una dalla tonalità che più si addice all'arredo dell'abitazione. Gli specchi rifiniti con cornici create in ferro lavorato, non sono difficili da reperire: è possibile trovarli presso negozi specializzati nella vendita di articoli in stile "retro", nei centri dedicati al bricolage, dagli antiquari e nei mercatini.

35

Considerare lo stile della casa

Se vogliamo abbellire la nostra casa con uno specchio in ferro battuto, potremo farlo scegliendo di collocarlo in diversi punti, secondo le nostre preferenze o esigenze: non solo in camera da letto, in salotto o in ingresso, ma anche in bagno oppure in un corridoio, specialmente se si tratta di rendere più importante uno spazio piuttosto anonimo. Per essere sicuri di fare una buona scelta nell'acquisto, dobbiamo però pensare al genere di arredamento a cui lo andremo ad abbinare, considerando che si tratta di mobili di design tendenzialmente giovane e moderno.

Continua la lettura
45

Valutare le dimensioni

Se invece si dispone di complementi d'arredo antichi oppure di linea classica, ci si può maggiormente sbizzarrire, optando per forme ricche di decori, in particolar modo quelli floreali, con abbondanti "riccioli" in ferro. Grande attenzione deve essere posta alle dimensioni: trattandosi di un elemento piuttosto importante nel proprio genere, meglio escluderne uno troppo grande in un locale o spazio di dimensioni contenute. Sarà invece un'ottima idea quello di inserirne uno di notevoli dimensioni, magari dotato di piedistallo, in uno spazioso ampio salone o in un ampio ingresso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 consigli per la cura del ferro battuto

Il ferro battuto è un materiale molto decorativo e pregiato, perché presuppone la perizia di un lavoro artigianale che gli dia la forma voluta e lo adatti alle funzioni più varie. Molto utilizzato soprattutto in passato, è ancora oggi presente nelle...
Arredamento

Come Scegliere Oggetti Di Ferro Battuto Italiano

La conoscenza del ferro risale a tempi molto antichi, già in epoche molto remote gli Etruschi lavoravano il ferro in rudimentali forni a legna. Con la rivoluzione industriale la metallurgia si è incrementata enormemente e così tra la fine dell'ottocento...
Arredamento

Come scegliere un tavolo in ferro battuto

Quando si tratta si arredare la casa, occorre fare scelte mirate oer ogni singolo ambiente. Un'organizzazione di questo tipo si adatta anche all'attività che si svolge. Se ad esempio di tratta di uno studio privato, occorre pensare ad un arredamento...
Arredamento

Come arredare con mobili in ferro battuto

I mobili in ferro battuto senza dubbio possiedono un fascino molto particolare, ci riconducono ad epoche passate in cui il ferro battuto, in accoppiamento talvolta al legno o al bambù, veniva utilizzato per realizzare letti, librerie, poltrone, lampadari...
Ristrutturazione

Come scegliere le ringhiere in ferro battuto

Quando si deve selezionare una ringhiera per il terrazzo, si hanno numerose opzioni da considerare. Il legno rappresenta uno dei materiali più adoperati per le ringhiere tradizionali. Le alternative vinile o alluminio (più economiche) sono capaci di...
Arredamento

5 validi motivi per scegliere il ferro battuto

Il ferro battuto prende il nome dal tipo di lavorazione usata per modellarlo. In origine era un tipo di acciaio con basso contenuto di carbonio. Questa composizione rendeva il materiale molto duttile, facile da lavorare. Questa peculiarità ha largo uso...
Arredamento

Come scegliere un attaccapanni in ferro battuto

Se avete arredato la vostra casa in stile rustico usando ad esempio alcuni oggetti in ferro battuto, è importante saper scegliere i vari accessori come ad esempio un attaccapanni. In commercio sono disponibili di svariate dimensioni, forme e tipologie...
Esterni

5 idee per creare un'area barbecue in giardino

Adibire una zona del proprio giardino ad area barbecue è un'ottimo proposito: vi consente di creare un angolo all'esterno dove cucinare gustose grigliate, godere di momenti di convivialitá in famiglia e con amici, rilassarvi. Il progetto richiede peró...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.