Come scegliere una piscina autoportante

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Negli ultimi anni l'impianto di una piscina autoportante in giardino sta avendo successo. Molti di coloro che hanno la fortuna di avere un pezzo di terreno pianeggiante, sgombero o "da ripensare" hanno scelto di acquistare una piscina autoportante nella quale rilassarsi e rinfrescarsi nelle torride giornate estive senza avere la necessità di recarsi al mare o in una piscina pubblica. In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli su come scegliere una piscina autoportante.

27

Occorrente

  • Giardino in cui posizionare la piscina
37

Argomenti a favore di una piscina autoportante

In primo luogo bisogna capire perché una piscina autoportante può essere la scelta adatta a voi. I pro sono molti: la facilità di montaggio. Solitamente queste piscine hanno un bordo da gonfiare prima di essere riempite d'acqua. La pressione dell'acqua e l'aria nel bordo permetteranno alla struttura di sorreggersi autonomamente. Questo vi consentirà di non utilizzare gli antiestetici tubi in ferro che si trovano all'esterno delle piscine rigide.
In altre parole: scegliete una piscina autoportante perché è facile da montare e smontare e non ha bisogno di tubi esterni in ferro che la sorreggano.

47

Scelta della forma dell'autoportante

Scegliete il modello e la forma della vostra piscina autoportante in base alla porzione del vostro spazio disponibile per la sua installazione e dell'effetto "paesaggistico" che volete creare. Esistono modelli sia circolari che rettangolari. Moltissime persone optano e preferiscono la forma rettangolare a quella circolare. Scegliete la circolare se volete che la piscina sia il centro di attrazione dello spazio che volete occupare. Optate per una rettangolare se volete creare una prospettiva aperta, che diriga i vostri occhi verso altri elementi che compongono il giardino. Prendete in considerazione le dimensioni disponibili. Solitamente una bella piscina rettangolare autoportante deve superare i quattro metri di lunghezza ed i due di larghezza con un'altezza non inferiore a 130 cm. In questo modo potrete ospitare nella vostra piscina fino a dieci persone contemporaneamente.

Continua la lettura
57

dove e cosa acquistare

La scelta e l'acquisto possono tranquillamente essere effettuati in internet, oltre che in vari punti di vendita. Visitate siti come http://www.1000piscine.it/ o http://www.ebay.it/ o siti simili per poter trovare il miglior prezzo. Ricordatevi però che assieme alla piscina autoportante dovrete acquistare anche altri articoli che vi saranno molto utili, se non sono offerti nel kit-piscina. Comprate una scaletta per poter entrare nella piscina, un telo per proteggerla durante i giorni in cui non la si usa, una pompa filtrante per pulire l'acqua ed il test per il controllo del Ph. La spesa potrebbe essere quindi leggermente superiore al puro costo della manufatto piscina in sé ma si tratta di strumenti che dureranno molto nel tempo quindi in breve tempo ammortizzerete i costi sostenuti.

67

In sintesi

In sintesi il come scegliere una piscina autoportante si declina in: osservate lo spazio che le volete assegnate, scegliete la forma più adatta all'effetto che volete ottenere nell'ambiente giardino in cui la collocherete, visitate punti di vendita anche on line, tenete d'occhio le spese complessive che sosterrete.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non lasciate mai che i bambini nuotino senza essere sorvegliati

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come fare una piscina sul terrazzo

Se si ha voglia di realizzare una fantastica piscina, ma non si ha lo spazio adatto per costruirla esternamente si può sfruttare il terrazzo. Per realizzare una piscina sul terrazzo è indispensabile valutare le caratteristiche tecniche, le capacità...
Esterni

Come scegliere una piscina

Durante l'estate è bello tuffarsi in piscina e rinfrescarsi dopo una lunga giornata, dunque è di fondamentale importanza scegliere accuratamente la vasca più adatta alle nostre esigenza. È necessario, infatti, considerare molti fattori che possono...
Esterni

Come costruire una piscina in giardino

Avere una piscina in giardino è uno dei sogni di chi ha una propria abitazione con giardino antistante. La sua costruzione potrebbe essere complessa se durante lo studio ed anche la creazione dei lavori non si tiene presente di diversi fattori fondamentali...
Pulizia della Casa

Come pulire l'acqua torbida in una piscina

È forse un sogno di tutti e un privilegio di pochi. Ma avere la piscina in casa è un lusso a cui diremmo di sì senza pensarci. A oggi esistono molti modelli di piscina, alcuni dei quali sono semplici da installare. Tuttavia è una comodità che prevede...
Esterni

Come riscaldare una piscina

Parecchie famiglie che hanno la fortuna di avere molto spazio nel giardino di casa acquistano una splendida piscina fuori terra. Essa è abbastanza pratica da montare su un terreno livellato e risulta tanto più economica delle tipiche piscine in muratura,...
Esterni

5 consigli per pulire il fondo della piscina

Se nel nostro giardino abbiamo installata una piscina, è importante sapere che oltre ai frequenti ricambi d'acqua e all'uso di speciali additivi purificanti, è necessario pulire il fondo poiché su quest'ultimo, si addensano sporco e detriti vari....
Esterni

Come illuminare una piscina con i led

Le piscine in genere, possono essere illuminate con illuminazioni di vario genere, in questa guida sarà spiegato come illuminare le piscine con le luci a LED; questo tipo di luci, sono presenti in commercio in stili e modelli differenti, esistono infatti,...
Esterni

Come pulire le pareti di una piscina

Se avete anche voi una piscina in giardino saprete che il suo mantenimento richiede molta manutenzione. Sicuramente è importante mantenere sempre pulita l'acqua e con le giuste dosi di cloro per evitare che si formino alghe sul fondo e sulle pareti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.