Come scegliere un miscelatore termostatico

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un miscelatore termostatico è un dispositivo di controllo della temperatura dell'acqua: è costituito da una valvola che miscela l'acqua calda con l'acqua fredda per garantire una temperatura costante, evitando così probabili scottature. Esistono in commercio diverse tipologie e modelli di miscelatore: nei passi della guida, a seguire, troverete alcuni consigli su come scegliere un miscelatore termostatico.

25

L'installazione

L'uso di un termostato fornisce una maggiore sicurezza. L'installazione di un miscelatore termostatico assicura l'erogazione dell'acqua alla temperatura desiderata, riducendo così anche il consumo di acqua. In commercio esistono tre categorie principali di miscelatori termostatici: a fonte di calore, a gruppo di controllo e a point-of -use.

35

Le scelte

I miscelatori termostatici del gruppo point-of-use, sono ideati per le applicazioni di single point (come le docce individuali, i miscelatori per lavabo, i miscelatori per la vasca da bagno e i riempitivi della vasca); presentano un alto livello di protezione contro le scottature e gli shock termici. I miscelatori termostatici sono la scelta primaria delle strutture sanitarie, in quanto limitano la temperatura massima di uscita dell'acqua, indipendentemente dalla pressione o dal flusso. La sigillatura automatica inoltre limita il flusso dell'acqua calda prodotta. I miscelatori termostatici a gruppo di controllo forniscono una temperatura uniforme della distribuzione dell'acqua calda in tutti i punti, inoltre sono progettati per le applicazioni multi- point di portate elevate (da 14 gpm a 51 gpm a 45 psi) e garantiscono una stabilità della temperatura.

Continua la lettura
45

In conclusione

Per azionare il flusso (di solito a sinistra) è necessario far scendere l'acqua a getto; questo tipo di comando presenta un blocco di sicurezza a 37 °C o 38 °C, quindi se volete l'acqua ad una temperatura più elevata, è necessario premere un pulsante rosso e ruotare la manopola (la temperatura può essere variata mentre l'acqua è in aumento). I miscelatori termostatici a point-of-use sono costituiti da una singola presa, spesso definita "rubinetto termostatico", " rubinetto termostato ", oppure "valvola termostatica". Il miscelatore termostatico a fonte di calore, viene utilizzato soprattutto per impianti di riscaldamento che utilizzano l'acqua come unico mezzo; l'utilizzo delle valvole per i sistemi di distribuzione di calore, è adatto per l'uso di applicazioni, in riscaldamenti ad alte temperature (radianti).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere i rubinetti del bagno

La scelta della rubinetteria merita un'attenzione particolare per l'impiego quotidiano a cui è destinata e perché rappresenta a livello estetico un elemento d'arredo importante che contribuisce a dare risalto all'ambiente. Esistono molte caratteristiche...
Esterni

Come scegliere una doccia solare da esterno

Se abbiamo la fortuna di possedere un appartamento con terrazzo o una casa con giardino o piscina, la presenza di una doccia all’esterno può aggiungere, senza dubbio, comfort, praticità e un tocco di esclusività. Scegliere di installare una doccia...
Ristrutturazione

Come stendere il cemento autolivellante

Avendo a che fare con delle superfici non piane, un ottimo modo per livellarle prevede l'utilizzo del cemento autolivellante. Questo è un cemento speciale, molto fine, e si utilizza per rendere perfettamente piana una superficie da pavimentare; rappresenta,...
Arredamento

Come scegliere un lavello in ceramica per la cucina

Scegliere un lavello in ceramica per la cucina comporta spesso una scelta di igiene, oltre che di estetica. Questo materiale è infatti noto per la facilità con cui si mantiene pulito ed igienizzato. Le richieste del mercato ricadono principalmente sulle...
Pulizia della Casa

Come sostituire il flessibile doccia

Una doccia è certamente delicata. Probabilmente anche più di altri componenti domestici. Ciò dipende dal suo uso intensivo. Utilizziamo la doccia ogni giorno. L'uso quotidiano e regolare non può che usurare la doccia. I singoli componenti della doccia...
Arredamento

Come rendere la casa accessibile per i disabili

Per chi è diversamente abile è davvero necessario vivere in una casa accessibile e che permetta una vita normale, senza difficoltà. Rendere accessibile la propria casa per i disabili assume una grande utilità anche per aumentare il valore della propria...
Ristrutturazione

Come decorare il calcestruzzo

Come vedremo nel corso di questa guida, con un po' di pazienza e soprattutto con un po' di dimestichezza manuale, è possibile decorare il calcestruzzo con l'uso dei giusti materiali edilizi, realizzando un lavoro davvero particolare ed elegante, senza...
Pulizia della Casa

Come usare l'aceto per le pulizie domestiche

Le operazioni di pulizia della propria abitazione possono nascondere moltissime e innumerevoli insidie e ostacoli. Quindi, onde evitare spiacevoli sorprese, è importante saper affrontare al meglio le pulizie casalinghe, così da ottimizzare i propri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.