Come scegliere un forno ad induzione

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La cucina è una delle stanze più importanti della casa. La famiglia si riunisce qui per mangiare, e le casalinghe vi spendono la maggior parte del loro tempo. Il cuore della cucina è rappresentato dal piano cottura. Forno e fornelli sono i mezzi necessari per la preparazione di pranzo, cene e manicaretti per tutta la famiglia. I continui progressi tecnologici hanno portato all'introduzione di nuove tecnologie anche in cucina. Una di queste è senza dubbio il forno ad induzione. La tecnologia ad induzione, sfrutta l'omonimo principio termo elettrico per garantire ai cibi una cottura più omogenea. Questa tecnologia ha avuto un vero e proprio boom negli ultimi anni. Ciò rende particolarmente difficile trovare il forno ad induzione che meglio si adatta alle vostre esigenze. Ma non temete. Questo è l'obiettivo che ci impegniamo a raggiungere attraverso il seguente articolo. Ecco a voi una guida su come scegliere un forno ad induzione.

26

Verificate la disponibilità economica

Un forno ad induzione non è esattamente economico. Sia chiaro: non è una spesa eccessiva. Tuttavia si parla di acquisti di un certo peso per il vostro portafogli. Infatti, difficilmente troverete qualcosa al di sotto dei 400 euro. Questa tecnologia è di recente introduzione. Pertanto ancora non si è verificato un abbattimento di prezzi. Recatevi sui siti per l'acquisto online se volete risparmiare qualche soldo. In alternativa potreste optare per un acquisto dilazionato nel tempo tramite finanziamento. Le offerte per questo tipo di pagamenti sono presenti tutto l'anno. Cercate di approfittarne.

36

Verificate le dimensioni

Dopo che avete individuato l'offerta che fa per voi, armatevi di metro. Misurate le dimensioni dello spazio all'interno del quale vorreste inserire il forno ad induzione. Utilizzate un metro da geometra. Esso è più preciso e più semplice da usare. Considerate che dovrete lasciare una distanza di almeno 3 centimetri tra un elettrodomestico e l'altro. Ricordate di lasciare lo stesso margine anche dalle pareti. Facendo così, eviterete che il calore delle piastre induttive possa diffondersi a pareti e a fornelli o simili.

Continua la lettura
46

Verificate la classe energetica

Un forno ad induzione è un elettrodomestico avido di risorse energetiche. Per questo motivo, negli anni, sono stati creati elettrodomestici in grado di ridurre progressivamente il consumo energetico. Come per tutti gli oggetti di elettronica, il consumo energetico di un forno ad induzione è ripartito in classi energetiche. Tali classe energetiche sono: classe A+, A++, A+++. All'aumentare dei "+", diminuisce il consumo energetico. Tuttavia, contestualmente, aumenta anche il prezzo. Infatti, per i forni ad induzione, il passaggio da una classe energetica all'altra, costa circa 100. Pertanto, quando vi troverete a scegliere il vostro forno ad induzione, cercate un giusto compromesso tra prezzi e consumi.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come acquistare ed utilizzare un fornello a induzione

Ogni anno escono delle novità in campo tecnologico che riguardano gli elettrodomestici, tra gli ultimi ritrovati sono inclusi anche i fornelli ad induzione. Si tratta di una creazione innovativa che presenta numerosi vantaggi anche in campo economico....
Economia Domestica

Gli svantaggi del piano cottura ad induzione

Ormai sempre più diffuso nelle cucine di nuova generazione, il piano cottura ad induzione rappresenta l'evoluzione moderna dei vecchi fornelli a gas, fedeli alleati in cucina delle nostre nonne e mamme. Risulta molto gradito soprattutto ad un pubblico...
Economia Domestica

Come risparmiare con la cucina ad induzione

Anche il campo delle tecnologie domestiche si è evoluto parecchio nell'ultimo decennio, in tal modo da rendere le parentesi casalinghe meno dispendiose, in termini di tempo e di economia e meno frustranti sotto il profilo dello svolgimento pratico delle...
Economia Domestica

Come scegliere le pentole per l'induzione

Con lo sviluppo della tecnologia, ogni giorno si introducono in tutti i campi, sistemi sempre più innovativi e prestanti. Anche nel campo della cucina vengono sviluppati nuovi sistemi sempre più tecnologici come il caso del fornello ad induzione. Questo...
Economia Domestica

Come cucinare con un piano cottura a induzione

L’evoluzione della cucina negli ultimi anni, è passata anche attraverso la cottura dei cibi senza l’utilizzo della fiamma: parliamo della più recente, affascinante ed evoluta cottura attraverso i piani a induzione. Tecnica innovativa, totalmente...
Economia Domestica

5 svantaggi del piano cottura a induzione

Se abbiamo appena deciso di rinnovare l'ambiente cucina e tutti i mobili, dobbiamo scegliere se avvalerci di un piano cottura tradizionale o di uno ad induzione. In entrambi i casi c'è l'imbarazzo della scelta, ma se optiamo per il secondo, è importante...
Pulizia della Casa

Come pulire un piano cottura ad induzione

I piani cottura sono disponibili in commercio in vari stili (classici, moderni, contemporanei, ecc.) e in diverse dimensioni (grandi, medi o piccoli); possono essere inoltre, separati dalla cucina, murati oppure ad incasso. I fornelli possono essere ad...
Economia Domestica

Come usare il piano cottura a induzione

Cucinare è uno degli hobby preferiti degli italiani. Per molti è addirittura un'arte, forte delle antichissime radici che rendono la cucina italiana famosa in tutto il mondo. Tra le usanze e le tradizioni non troviamo soltanto centinaia di ricette tipiche....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.