Come scegliere le nuove pavimentazioni di un rustico

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La scelta delle pavimentazioni di un rustico è sempre qualcosa di ostico: infatti, spesso ci si blocca su un determinato tipo di pavimento senza considerare altri stili che siano analoghi a quello di partenza. In ogni caso, ci sono moltissimi fattori da considerare quando bisogna scegliere nuove pavimentazioni: l'obiettivo di questa guida è, pertanto, mostrarvi cosa fare e come comportarvi nel momento in cui bisogna fare questo tipo di scelte. Iniziamo!

27

Occorrente

  • pavimentazione in cotto
  • pavimentazione in pietra
  • pavimentazioni in fibra naturale, in legno, o in ceramica
  • riviste di arredamento
37

Come scegliere la pavimentazione

Una pavimentazione, se deve essere applicata in tutte le stanze, deve essere necessariamente uguale o comunque far parte dello stesso stile, in modo tale da dare omogeneità al tutto e non dare un effetto di discontinuità o disordine. In questo modo, si renderà il rustico apparentemente più spazioso, e allo stesso tempo risparmierete un bel po' di denaro. La pavimentazione molto usata per i rustici, è innanzitutto quella in cotto. Di questa ovviamente, ne esistono in commercio di varie ed eleganti tipologie, come ad esempio mattonelle industriali, grezze, fatte a mano e così via.

47

Scegliere i materiali per la pavimentazione

Le mattonelle in cotto sono un materiale molto utilizzato per la pavimentazione: infatti, esse sono durature e danno un effetto "antico" molto piacevole, anche se richiedono di molta cura e manutenzione. Lo stesso discorso può essere applicato alla pavimentazione in pietra, piuttosto adatta allo stile di un rustico, ma che indubbiamente comporta la necessità di effettuare periodiche operazioni di lucidatura, anche molto inquinante. Le tipologie appena descritte, sono in assoluto le più eleganti, ma non sono molto economiche nè sul piano economico nè sul piano del tempo che richiedono per la manutenzione. Se si vuole qualcosa di più semplice, ma comunque elegante, conviene optare per un materiale in fibra naturale, in legno, o se si preferisce anche in ceramica.

Continua la lettura
57

Creare un equilibrio tra le stanze

La posa di un parquet o di una moquette, doneranno al rustico uno stile chic e sobrio allo stesso tempo. Se si desidera creare o combinare diverse tipologie di stile, si può cercare di abbinare varie tipologie di materiali per ogni stanza del rustico. Il consiglio comunque è di non esagerare, ovvero di abbinare opposti stili con equilibrio. Per eventuali dubbi o semplici delucidazioni, vi consiglio di ricorrere a una delle numerose riviste di arredamento presenti in commercio. Queste, saranno indubbiamente in grado di fornirvi nuove idee e spunti per scegliere le pavimentazioni, adeguate al vostro rustico. La guida termina qui: spero di essere stato utile a rendere più chiara la scelta del vostro pavimento, sia nel caso vogliate spendere molte risorse (sia a livello economico che di tempo), sia nel caso vogliate qualcosa di meno impegnativo!

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere la pavimentazione della taverna

Quando siamo alle prese con la costruzione o la ristrutturazione della taverna della nostra casa, dobbiamo per forza di cose stabilire determinate linee per orientarci sulla scelta dei materiali da impiegare per tale scopo. Generalmente la taverna, è...
Arredamento

Consigli utili per scegliere il pavimento giusto

In questa guida daremo alcune dritte molto importanti a tutti coloro che hanno la necessità di scegliere il pavimento giusto per la propria abitazione, ufficio oppure anche per il locale in cui si svolge la propria attività e così via. Se, per esempio,...
Ristrutturazione

Come scegliere il colore delle fughe

Capita di tanto in tanto di dover rifare la pavimentazione della propria abitazione, e scegliere quindi la tipologia che più ci aggrada e soddisfa. Insieme alle mattonelle che andranno posate andra' scelto anche il colore delle fughe, in modo che si...
Arredamento

5 consigli per arredare una mansarda

Se abbiamo appena terminato di ristrutturare una mansarda, ed intendiamo arredarla magari in stile tipicamente rustico, è importante sapere che ciò è realizzabile con un minimo di impegno, poiché si tratta di aggiungere oltre ai mobili, del legno...
Ristrutturazione

Rifacimento pavimentazioni esterne

Quando si svolgono lavori di ristrutturazione e si posseggono dei balconi o dei cortili da rivestire con una pavimentazione, allora bisogna fornire qualche giusto consiglio per il loro rifacimento. Infatti se si accorge della presenza di vegetazione,...
Ristrutturazione

Come ristrutturare il solaio di un rustico

Risparmiare rende certamente la ristrutturazione un'attività sempre più di primo piano fra i proprietari di immobili. D'altra parte, aggiustare ciò che è già presente nel locale è meglio che costruire da zero. Innanzitutto è più economico, più...
Ristrutturazione

Come fare pavimentazioni in legno

Creare delle pavimentazioni in legno può essere la soluzione ideale per svariati ambienti ed utilizzi. Consideriamo ad esempio una pavimentazione in legno attrezzata per ricreare, non solo ambienti interni ma anche preziosi percorsi o terrazze per giardini,...
Ristrutturazione

Pavimento decking: consigli per la scelta

Il pavimento denominato "decking" rappresenta una speciale pavimentazione in legno particolarmente adatta per rivestire le pavimentazioni esterne, ricreando un bellissimo effetto rustico, proprio come quello di un vero e proprio parquet da giardino o...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.